Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ammesso solo prodotto proveniente da Canada, USA, Messico, Belgio e Repubblica Dominicana

Gli Stati Uniti impongono la certificazione di origine per i peperoni d'importazione

Il dipartimento americano dell'agricoltura (USDA) ha deciso di imporre la certificazione di origine a tutti i peperoni e i peperoncini di importazione. Per la merce re-esportata dal Canada negli States, è per ora ammessa solo quella effettivamente coltivata in Canada, mentre sono state vietate le esportazioni negli Stati Uniti di peperoni olandesi. In ogni caso, tutta la merce in arrivo dovrà essere individuabile per paese di produzione. Al momento, sono importabili negli Stati Uniti solo peperoni coltivati in Canada, USA, Messico, Belgio e Repubblica Dominicana.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto