Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna: se la crisi economica non si ferma, il 40 per cento dei produttori ortofrutticoli di Murcia chiudera' i battenti

L'organizzazione agricola ASAJA Murcia ha dichiarato che, se l'attuale crisi finanziaria non rallenterà, il 40% dei produttori di frutta e verdura della regione spagnola di Murcia potrebbero abbandonare le proprie aziende agricole.

Questa conclusione è stata trattada un rapporto preparato dai servizi tecnici dell'associazione, nel quale sono stati identificati i principali problemi che condizionano i produttori agricoli: mancanza di acqua (siccità), calo della redditivitàdelle aziende agricole, prezzi molto bassi registrati dai prodotti ortofrutticoli negliultimi anni, elevato livello di indebitamento con le istituzioni finanziarie, e così via.

Il Segretario Generale di ASAJA Murcia, Alfonso Gálvez Caravaca, ha dichiarato: "Il settore ortofrutticolo regionale sta attraversando unasituazione difficile. E' necessario un aiuto finanziario da parte del governo, perconsentire l'inserimento dei giovani nella titolarità delle imprese agricole".

Gálvez Caravaca ha anche sottolineato che "è di fondamentaleimportanza promuovere, organizzare e centralizzare il settore ortofrutticolo regionale, incoraggiando anche la nascita di organismi interprofessionali, come altre regioni spagnole hanno già fatto. Penso per esempio all'Andalusia, con la recente creazione dell'organizzazione interprofessionale Hortyfruta, che ha sede adAlmeria".


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto