L'USDA (Diaprtimento americano dell'agricoltura) stima che la produzione cinese di mele 2008 possa raggiungere 28,5 milioni di tonnellate, con un incremento pari al 15% rispetto al 2007.

Viceversa, la produzione di succo concentrato di mela è prevista a 600.000 tonnellate, con un drastico calo del 50% rispetto all'anno prima, sull'onda di una minore domanda a livello internazionale.

Fonti vicine al settore della trasformazione industriale indicano anche che i trasformatori disponevano ancora di stock di mele pari a 300.000 tonnellate alla fine del 2007, in conseguenza di un rallentamento delle vendite dovuto agli elevati
prezzi allora registrati.

Sul fonte delle esportazioni di mele cinesi, le stime americane prevedono un volume complessivo pari a 870.000 tonnellate.

Clicca qui per scaricare il rapporto completo dell'USDA (in formato .pdf e lingua inglese)