La compagnia FH Ceres, con sedi in Olanda e Polonia, è leader nel segmento di mercato dei prodotti freschissimi, proposti al mercato dietro un accurato lavoro di selezione qualitativa sulla materia prima impiegata e di attenzione alle norme e agli standard che regolano ogni singolo passaggio di questa delicata e promettente filiera.

"Tra i nostri punti di forza - spiega il titolare della FH Ceres, Jan Gerrit Feil - ci sono nuove tecniche di stoccaggio, la pulitura manuale degli ortaggi, differenti, nuove modalità di confezionamento. Si tratta di caratteristiche che contribuiscono a delineare la nostra identità aziendale e a confermare la nostra competenza in questo settore".


Jan Gerrit Feil, titolare della FH Ceres

L'impresa è attiva sul mercato degli ortaggi sin dal 1994 ed era precedentemente nota come Feil Onions, in quanto specializzata in cipolle, commercializzate in varie forme di confezionamento. La produzione e lavorazione delle cipolle avviene ancora oggi presso la sede polacca della FH Ceres, la quale ha recentemente ottenuto importanti certificazioni europee di qualità come HACCP, BRC Higher Level, SKAL.

"Ciò ci mette in condizione di rispondere alle esigenze generali e agli specifici requisiti richiesti dai nostri clienti", spiega J.G. Feil. Il sistema di qualità è stato infatti esteso ad ogni singolo fornitore di cipolle della FH Ceres, in modo che ognuno ottenga la certificazione GlobalGAP, garanzia di sicurezza per la merce fornita al mercato.



All'inizio del 2007 il management dell'azienda ha deciso di ampliare l'assortimento di prodotto, inserendo nella sua offerta più verdure trasformate, dotate di elevato valore aggiunto. Perciò, accanto alle tradizionali cipolle spellate, hanno fatto la loro comparsa cipolle a cubetti, a fette, ad anelli, oltre ad altri ortaggi freschi come carote, peperoni, cavoli, patate, aglio, cavolini.



I prodotti della FH Ceres sono commercializzati in Polonia e in Europa Occidentale. L'ingresso della Polonia nell'UE ha favorito gli scambi, riducendo i tempi di trasporto e contribuendo ad elevare gli standard qualitativi.

"Per quanto riguarda i paesi dell'Europa centrale - spiega il titolare - la componente prezzo rimane un fattore cruciale per il consumatore, ma per quanto riguarda l'industria del trasformato, l'aumento dei prezzi sta orientando molti a cercare nuove fonti di approvigionamento. Anche noi, proprio come il cliente finale, siamo alla ricerca di verdure ben presentate e comode da impiegare nel nostro assortimento di quarta gamma, sul quale intendiamo espanderci".

Per maggiori informazioni:
FH Ceres Poland
Tel.: + 48 (0) 43 829 35 65
Fax: + 48 (0) 43 829 35 67
Cell.: + 48 600 361 666
E-mail
www.fhceres.pl / www.fhceres.nl