Secondo recenti statistiche, emerge che la Polonia sta importando crescenti volumi di verdure fresche, specialmente nel periodo invernale e in quello primaverile.

Nella prima metà del 2008, le importazioni di cavolo rosso e cavolo cappuccio hanno raggiunto quota 4.400 tonnellate, mentre il cavolo verza ha raggiunto quota 6.100 ton. Simile la situazione anche per cavolfiori e broccoli: nel corso dell'intera stagione 2007, sono state importate 10.000 tonnellate di questi due prodotti, mentre soltanto nel primo semestre 2008 l'import di cavolfiori e broccoli ha raggiunto 11.700 ton.

Fonte: ebronize.pl