Alla scoperta delle proprieta' medicinali dei funghi

Non c’è dubbio: questa è la stagione dei funghi. Nei supermercati e dai fruttivendoli se ne vedono in abbondanza e di vari tipi: chiodini, champignon, finferli, cantarello, boleto e così via. Sono gustosi, nutrienti e in più fanno bene alla salute.

L’uso dei funghi con proprietà terapeutiche è ampiamente documentato in Oriente, in Russia e negli ultimi 2 decenni anche negli Stati Uniti. Numerosi studi scientifici hanno dimostrato le loro proprietà immunomodulanti che li hanno resi un importante supporto biologico a terapie convenzionali nelle patologie cronico-degenerative come tumori e malattie autoimmuni.

Ma i funghi fanno bene a tutti poiché sono alimenti ricchi dal punto di vista nutrizionale e contengono proteine, vitamine del gruppo B, vitamina D, vitamina A, numerosi minerali, acidi grassi polinsaturi e numerose altre molecole con attività benefiche per la salute. Per questo in medicina sono considerati un ottimo strumento di prevenzione delle malattie. Sono ritenuti anche lassativi, antibiotici e persino afrodisiaci.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto