Buona fin qui la campagna albicocche, mediocre quella di pesche e nettarine

Azienda agricola Maisto: al via la campagna di percoche e pere Coscia


L'azienda agricola Maisto, sita a Pontecagnano Faiano (SA), è specializzata nella produzione e commercializzazione di frutta come fragole, pesche, nettarine, albicocche, percoche, susine e pere, su una superficie complessiva di circa 70 ettari.

FreshPlaza Italia ha intervistato Cristiano Maisto, responsabile dell'azienda, per raccogliere il suo commento sulla stagione appena conclusa per le pesche e nettarine e per un'anticipazione su quella di percoche e pere.

"La stagione per le pesche e nettarine è stata tutto sommato mediocre - spiega Cristiano - con prezzi non brillanti, nonostante i minori volumi produttivi. Il calo, nella nostra zona - tra Salerno e Battipaglia - è stato di circa il 20-25%, dovuto in buona parte alle sfavorevoli condizioni climatiche che hanno anche influito negativamente sulla tenuta del prodotto".

In totale, l'azienda Maisto ha commercializzato circa 700 tonnellate di pesche e nettarine, di cui il 60% vendute in Italia e il 40% all'estero, specialmente la frutta di calibro B/C, che è destinata ai mercati svizzero e tedesco.

"Molta soddisfazione abbiamo tratto invece - prosegue Cristiano - dalla stagione commerciale delle albicocche, terminata intorno al 10 luglio. I prezzi si sono mossi intorno a 2 - 2,50 euro e le varietà più richieste sono state la Ninfa e la Pellecchiella, risultate molto saporite. Da quest'anno, inoltre, stiamo avviando la prova in campo con astoni di una nuova varietà".



La stagione produttiva e commerciale presso l'azienda Maisto prosegue al momento con la raccolta e la vendita di percoche e pere della varietà Coscia. "Le percoche si presentano molto bene, con frutti puliti e senza cocciniglie - dice Cristiano - Il prodotto viene commercializzato in Italia, prevalentemente a Firenze, Roma e molto in Puglia. Per quanto riguarda la pera Coscia, si andrà avanti fino a fine agosto, per poi passare alla vendita della pera Spadone". I volumi attesi per questi prodotti sono in linea con quelli della stagione 2007, nella quale si raccolsero circa 150 ton di percoche e 200 ton di pere Coscia.



Tra qualche giorno, l'azienda Maisto proporrà sul mercato anche le susine di varietà Friar e Angeleno, entrambe a buccia nera e polpa bianca. "La stagione per questo prodotto prosegue in teoria fino a dicembre, ma noi chiuderemo prima", conclude Cristiano.

Contatti:
Cristiano Maisto
Az. Agr. Maisto Cristiano
Via Leonardo da Vinci
84098 Pontecagnano Faiano (SA)
Italy
Tel: +39 089 381322





Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto