Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Avezzano: rimane un mistero il caso del carciofo esplosivo

Non c’è traccia di polvere da sparo o di qualsiasi altro materiale esplodente, nessun "unabomber" in azione, come si era temuto, per l’episodio del carciofo acquistato in un supermercato alcuni mesi fa da una casalinga di 43 anni di Avezzano, che denunciò di essere stata successivamente investita da una fiammata, mentre puliva l’ortaggio.

La donna fu ricoverata in ospedale con una scottatura alla mano sinistra. Cosa sia accaduto davvero a questo punto sarà difficilissimo appurarlo. Certo è che nessuna manomissione criminale era stata fatta su quel carciofo. Ed è almeno questo un fatto tranquillizzante, dopo l’allarme che l’episodio aveva suscitato.

Fonte: cronacadabruzzo.org


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto