Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Mappatura del genoma di patata e pomodoro

Olanda: l’Università di Wageningen investe sul sequenziamento genetico di nuova generazione

L'Università olandese di Wageningen, nota per essere all’avanguardia nella ricerca sulle specie vegetali, sta investendo in un’apparecchiatura cosiddetta di "seconda generazione" per il sequenziamento del DNA.

Il macchinario (Roche Genome Sequencer FLX - GS FLX) sarà disponibile già nel mese di dicembre e sarà utilizzato, tra l’altro, per il progetto di ricerca internazionale sulla mappatura del genoma di patata e pomodoro. Con questa nuova tecnologia, il DNA potrà essere sequenziato anche senza essere prima moltiplicato, cosa che renderà possibile analizzare contemporaneamente grandi quantità di diversi frammenti di DNA.

La nuova apparecchiatura dovrebbe consentire una velocità di analisi 500 volte superiore agli standard annuali.Tra le potenzialità della nuova rivoluzionaria tecnologia, c'è anche quella di poter effettuare ricerche comparate su larga scala riguardo a quali geni sono attivi in determinate funzioni e sulle differenze individuali nel DNA di soggetti della stessa specie. Si possono inoltre eseguire indagini previsionali sull’influenza di alcuni gruppi recentemente scoperti di sequenze genetiche chiamate micro-RNA.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto