Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cirio amplia l′offerta di verdure fresche di quarta gamma

Grazie all’avvio di una nuova collaborazione con lo specialista "Buonumore", Cirio – brand storico dell’agroalimentare italiano che fa capo al gruppo cooperativo Conserve Italia – potenzia l’offerta dei vegetali di quarta gamma, con un posizionamento ancor più competitivo e dinamico all’interno di un mercato particolarmente affollato di marche, anche private.

Una collaborazione strategica
"Buonumore" – guidata dai fratelli Boscolo Sesillo, da 30 anni esperti nella coltivazione di ortaggi a foglia – ha sede a Taglio di Po (Rovigo) ed è un’azienda leader nel segmento delle verdure di quarta gamma, che si differenzia per una strategia improntata all’innovazione e maturata nel tempo offrendo prodotti sempre più esclusivi e speciali, frutto di una lunga esperienza in ricerca e sviluppo.

Qualità e rintracciabilità dei prodotti sono certificate per offrire al consumatore la massima sicurezza, naturalità ed apporto nutrizionale, ottenute grazie ad un sistema di lavorazione molto innovativo che consente analisi ed ispezioni delle materie prime, alti livelli di igiene durante il trattamento e condizioni ideali di conservazione. Il controllo rigoroso e capillare coinvolge l’intera filiera produttiva di "Buonumore", con l’adozione delle stesse, severe, norme che regolamentano l’impegno di coltivazione dei produttori associati a Cirio.

Presidiando aree commerciali importanti come USA (dove produce circa l’85% del radicchio venduto nel mercato statunitense), Giappone, Svezia ed Inghilterra (con un’ampia presenza nel settore della marche commerciali), "Buonumore" può contare su una profonda conoscenza delle dinamiche del mercato offrendo varietà di gamma, innovazione ed una efficace rete di vendita.

Nuovi prodotti
Forte della partnership con "Buonumore", Cirio ha rinnovato la propria strategia commerciale ampliando l’offerta di verdure di quarta gamma in busta – che conta già su prodotti classici come la rucola, il lattughino, la valeriana, le crudité, i cuori di insalata, le insalate miste in busta e vassoio – con l’ingresso di una linea di Specialità di insalate composte da un mix di verdure classiche, associate ad ortaggi dai sapori speziati e insoliti, in grado di conquistare i palati più esigenti ed attenti alle novità.

Nella linea Pronti da cuocere, Cirio propone poi spinaci e mix di verdure da cucinare per soddisfare il consumatore moderno che chiede prodotti sicuri e di qualità, con i quali risparmiare tempo in cucina senza rinunciare al gusto ed alla migliore tradizione alimentare italiana. La linea degli Aromi Cirio offre quattro prodotti – basilico, rosmarino, salvia e prezzemolo – in vaschette da 100 grammi e pronte all’uso in cucina.



Per la linea di verdure di quarta gamma, Cirio ha scelto un pack moderno ed accattivante nel quale spicca il nuovo logo contraddistinto da un forte rilievo grafico, raffinato ed elegante, che i consumatori riconosceranno per l’alta visibilità e la forte attrazione cromatica.

Il mercato della quarta gamma in Italia
Il mercato delle verdure di quarta gamma è uno dei più dinamici degli ultimi anni, registrando in Italia un trend molto positivo, con un volume d’affari pari a 650 milioni di euro e un incremento annuo del 10%. Questi prodotti interessano 16,4 milioni di famiglie (75% del totale), che acquistano il prodotto in media 11 volte all’anno per un volume di circa 3,2 kg. e una spesa di oltre 24 euro.

l consumo si concentra prevalentemente nelle famiglie dei grandi centri del nord Italia (in particolare nel nord-est) che appartengono ad una classe socio-economica alta, con un acquirente mediamente giovane (entro i 54 anni).

Fonte: Apo Conerpo

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto