Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Il Ministro De Castro sul ruolo dei "farmer′s markets"

"A breve firmeremo l'accordo per regolamentare i 'farmer's markets', i punti vendita di prodotti del territorio e di stagione gestiti direttamente dalle imprese agricole": l'annuncio viene dal Ministro delle politiche agricole Paolo De Castro nel corso di una visita presso la sede del Consorzio "Agrimons" di Monselice (Padova), un punto vendita gestito direttamente dalle aziende agricole del territorio.

Il ministro ha potuto constatare come l'esperienza di Agrimons - condotta da quasi tre anni da un gruppo di imprenditori agricoli locali che hanno scommesso nella vendita diretta dei propri prodotti - stia dando dei buoni risultati e abbia riscosso l'interesse e la partecipazione dei consumatori.

De Castro ha avuto parole di elogio per l'impegno delle imprese agricole - trenta le aziende che aderiscono al Progetto - nella promozione dei prodotti di stagione del territorio. Inoltre si è impegnato a concludere nel breve periodo l'iter che agevolerà anche in Italia questa occasione di incontro fra mondo agricolo e consumatori, rappresentata dai "farmer's market".

"Con la Finanziaria del 2006 - aggiunge De Castro - abbiamo istituito per legge i 'farmer's markets', in modo da incentivare la vendita dei prodotti agricoli da parte delle aziende produttrici. Una nuova opportunità per l'agricoltore ma anche per il consumatore, che può trovare prodotti di stagione e risparmiare."

"Ora - spiega De Castro - è in corso l'accordo con l'Anci, l'Associazione nazionale dei comuni italiani, per mettere a punto le regole e il quadro normativo di questa nuova attività. La vendita diretta non va a sostituirsi al commercio tradizionale, ma si integra con esso perché le imprese agricole vendono esclusivamente i propri prodotti, legati al territorio e alla stagionalità. Un'attività che ha già preso piede in diversi paesi europei, ma che in Italia ancora non è decollata. Questo che vedo oggi invece è un esempio positivo, da seguire e valorizzare."

Fonte: greenplanet.net

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto