Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Una mostra per riscoprire la biodiversità dei bisnonni

Alla ricerca della frutta perduta

A Orvieto, presso la sede de Il Palazzo del Gusto, nell’ex convento di san Giovanni, sarà in mostra per tutto il periodo di "Orvieto con Gusto 2007" (29 settembre-7 ottobre) una prestigiosa frutteria in cera composta da oltre settanta modelli di cultivar differenti, utilizzate nell’Ottocento per lo studio scientifico ed agronomico.

Si va dalle mele (dalla Calvilla bianca d’inverno alla renetta d’Orléans, dalla Gravesteiner alla Clara) alle pere (dalla Re Carlo di Würtemberg alla Giffardi, dalla Reine Olga alla Groesa Gobet), a susine, ciliegie, albicocche, fino alle diverse varietà di uva.

Francesco Garnier Valletti, naturalista e artista, è considerato un maestro indiscusso della "pomologia artificiale". Molto più che un artigiano della cera, la sua capacità d’imitatore degli specifici caratteri delle diverse varietà si basava sulla paziente osservazione, sulla minuziosa descrizione, sulla raccolta di informazioni (provenienza e sinonimi, aspetti fenologici ed agronomici) di ogni singola coltivazione.

Con grande passione e competenza, Garnier Valletti modellava, disegnava; cercava nuove varietà non ancora riprodotte, frequentava le grandi esposizioni copiando, colorando, annotando. Da questo suo immenso lavoro è uscita una collezione pomologica di 900 frutti.

Sue sono le collezioni ancora esistenti di frutta in cera, una a Torino, una a Milano, due a Firenze e una a Todi, conservata presso il locale Istituto tecnico agrario, il più antico d’Italia. Sono esemplari di quest'ultima che offriranno ai visitatori di "Orvieto con Gusto" questa interessante rarità.

La mostra Garnier Valletti in esposizione al Palazzo del Gusto abbinerà l'esposizione di frutta in cera a composizioni di veri frutti. La mostra sarà visitabile a ingresso libero tutti i giorni con il seguente orario: 9.00/13.00-17.00/19.00.

Fonte: beniculturali-patrimoni.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto