Tra gli stand di Cibus 2016, il Salone Internazionale dell'Alimentazione

Dal 9 al 12 Maggio 2016 si e' svolta a Parma la 18esima edizione del Cibus, il Salone Internazionale dell'Alimentazione. Ripercorri con FreshPlaza la manifestazione, con le fotografie scattate durante la quattro giorni.
Dal 9 al 12 Maggio 2016 si e' svolta a Parma la 18esima edizione del Cibus, il Salone Internazionale dell'Alimentazione. Ripercorri con FreshPlaza la manifestazione, con le fotografie scattate durante la quattro giorni.
Una galanteria tra Ministri. Maurizio Martina, ministro delle Politiche Agricole, lascia alla collega Beatrice Lorenzin, vertice del dicastero alla Salute, l'onore del taglio del nastro di Cibus.
Una galanteria tra Ministri. Maurizio Martina, ministro delle Politiche Agricole, lascia alla collega Beatrice Lorenzin, vertice del dicastero alla Salute, l'onore del taglio del nastro di Cibus.
Il taglio del nastro che ufficializza l'apertura di questa 18esima edizione del Cibus. Sara' l'edizione dei record, con piuì di 3mila aziende espositrici e 72mila visitatori, di cui 16mila esteri e 2.200 top buyer. Da sinistra Maurizio Martina, ministro del Mipaaf, Beatrice Lorenzin, ministro alla Salute, Ivan Scalfarotto, sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico, Gian Domenico Auricchio, presidente di Fiere di Parma, che ospitano come da tradizione la manifestazione.
Il taglio del nastro che ufficializza l'apertura di questa 18esima edizione del Cibus. Sara' l'edizione dei record, con piuì di 3mila aziende espositrici e 72mila visitatori, di cui 16mila esteri e 2.200 top buyer. Da sinistra Maurizio Martina, ministro del Mipaaf, Beatrice Lorenzin, ministro alla Salute, Ivan Scalfarotto, sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico, Gian Domenico Auricchio, presidente di Fiere di Parma, che ospitano come da tradizione la manifestazione.
All'ingresso della fiera.
All'ingresso della fiera.
Il Cibus si e' svolto in 8 dei padiglioni parmensi, su una superficie di 130mila mq.
Il Cibus si e' svolto in 8 dei padiglioni parmensi, su una superficie di 130mila mq.
Lo stand dell'Agrisicilia e le sue confetture.
Lo stand dell'Agrisicilia e le sue confetture.
Alce Nero, specializzata in prodotti biologici, ha presentato a Cibus un ampliamento di gamma delle sue marmellata: quella in foto, fichi e limoni. E' prodotta senza l'aggiunta di zuccheri ne' di addensanti, con solo frutta e succo d'uva.
Alce Nero, specializzata in prodotti biologici, ha presentato a Cibus un ampliamento di gamma delle sue marmellata: quella in foto, fichi e limoni. E' prodotta senza l'aggiunta di zuccheri ne' di addensanti, con solo frutta e succo d'uva.
Nello stand Almaverde. Il biologico e' stato uno dei trend di quest'edizione.
Nello stand Almaverde. Il biologico e' stato uno dei trend di quest'edizione.
"Nello stand della valdostana Alpenzu. Producono confetture e composte e quest'anno hanno presentato la loro giardiniera (nella foto): un prodotto destinato al normal trade e, nei formati maggiori, ai banchi gastronomia. In generale "c'e' - ci spiegano - un continuo interesse su gusti nuovi e anche sulla grammatura: va molto il formato da 340 grammi, ma cresce molto anche il 40 grammi, usato soprattutto dagli alberghi"."
"Nello stand della valdostana Alpenzu. Producono confetture e composte e quest'anno hanno presentato la loro giardiniera (nella foto): un prodotto destinato al normal trade e, nei formati maggiori, ai banchi gastronomia. In generale "c'e' - ci spiegano - un continuo interesse su gusti nuovi e anche sulla grammatura: va molto il formato da 340 grammi, ma cresce molto anche il 40 grammi, usato soprattutto dagli alberghi"."
"Uno dei prodotti dell'Alpe Pragas. Producono composte, mostarde con un minimo di 70% di frutta e sciroppi. La materia prima, alias la frutta, "in parte la produciamo noi, in parte l'acquistiamo. i problemi sono i volumi", spiegano. Fanno vendita diretta e in negozi in Trentino Alto Adige, mentre per gli alberghi fanno delle monoporzioni. Hanno anche una linea bio."
"Uno dei prodotti dell'Alpe Pragas. Producono composte, mostarde con un minimo di 70% di frutta e sciroppi. La materia prima, alias la frutta, "in parte la produciamo noi, in parte l'acquistiamo. i problemi sono i volumi", spiegano. Fanno vendita diretta e in negozi in Trentino Alto Adige, mentre per gli alberghi fanno delle monoporzioni. Hanno anche una linea bio."
Una fiera internazionale come Cibus e' anche l'occasione per sbirciare cosa fanno all'estero. Nella foto le noci di Grenoble, francesi.
Una fiera internazionale come Cibus e' anche l'occasione per sbirciare cosa fanno all'estero. Nella foto le noci di Grenoble, francesi.
Nello stand di Amica Chips, perche' non e' detto che nel sacchetto delle patatine debbano andarci solo le patate.
Nello stand di Amica Chips, perche' non e' detto che nel sacchetto delle patatine debbano andarci solo le patate.
Gelato? Why not. Ecco quale potrebbe essere un'altra opportunita' per l'ortofrutta italiana. Nella foto il banco dell'Antica Gelateria.
Gelato? Why not. Ecco quale potrebbe essere un'altra opportunita' per l'ortofrutta italiana. Nella foto il banco dell'Antica Gelateria.
A spasso tra i padiglioni di Cibus.
A spasso tra i padiglioni di Cibus.
I prodotti a base di frutta di Antica Sicilia: e' un prodotto premium, come quello di molti piccoli produttori che così prendono la via, per la vendita, di boutique, negozi al dettaglio e specializzati.
I prodotti a base di frutta di Antica Sicilia: e' un prodotto premium, come quello di molti piccoli produttori che così prendono la via, per la vendita, di boutique, negozi al dettaglio e specializzati.
I succhi di frutta dell'Arc En Ciel.
I succhi di frutta dell'Arc En Ciel.
"'A Ricchigia è il nome di una località siciliana a Bronte e dell'omonima azienda di famiglia: "Produciamo pistacchi da più di cinquant'anni", racconta Laura Lupo."
"'A Ricchigia è il nome di una località siciliana a Bronte e dell'omonima azienda di famiglia: "Produciamo pistacchi da più di cinquant'anni", racconta Laura Lupo."
Oltre a commercializzare il pistacchio al naturale, 'A Ricchigia propone anche trasformati: salse, creme e pasta di pistacchio utile nella pasticceria e nei vari preparati culinari.
Oltre a commercializzare il pistacchio al naturale, 'A Ricchigia propone anche trasformati: salse, creme e pasta di pistacchio utile nella pasticceria e nei vari preparati culinari.
Altre eccellenze siciliane di 'A Ricchigia, impresa aderente alla piattaforma Valore Sicilia.
Altre eccellenze siciliane di 'A Ricchigia, impresa aderente alla piattaforma Valore Sicilia.
Nello stand dell'Asiago Food, specializzata nella produzione di funghi secchi e di surgelati. Da sinistra a destra Daniele Lazzaretto, Marco Velletri, Francesco e Massimo Azzolini, Luca Solinas e Claudia Lazzaretto.
Nello stand dell'Asiago Food, specializzata nella produzione di funghi secchi e di surgelati. Da sinistra a destra Daniele Lazzaretto, Marco Velletri, Francesco e Massimo Azzolini, Luca Solinas e Claudia Lazzaretto.
Per quest'edizione di Cibus l'Asiago Food ha presentato una serie di 3 burger vegetali: proprio i burger (presentati anche da altre aziende al Cibus) hanno spopolato durante la fiera.
Per quest'edizione di Cibus l'Asiago Food ha presentato una serie di 3 burger vegetali: proprio i burger (presentati anche da altre aziende al Cibus) hanno spopolato durante la fiera.
Alessandro Aureli, direttore Marketing e Vendite dell'Aureli. Come vedremo l'azienda specializzata nella trasformazione di ortofrutta e vellutate ha presentato molte novita'.
Alessandro Aureli, direttore Marketing e Vendite dell'Aureli. Come vedremo l'azienda specializzata nella trasformazione di ortofrutta e vellutate ha presentato molte novita'.
Ecco la prima e piu' interessante (per il Corriere della Sera, che l'ha inserita tra le 20 cose da vedere/assaggiare in quest'edizione del Cibus) novita' dell'Aureli: il Carotao, una cioccolata spalmabile dove il concentrato di carote sostituisce lo zucchero. E' formata da soli 4 ingredienti: cacao e concentrato di carota (appunto), nocciole e miele.
Ecco la prima e piu' interessante (per il Corriere della Sera, che l'ha inserita tra le 20 cose da vedere/assaggiare in quest'edizione del Cibus) novita' dell'Aureli: il Carotao, una cioccolata spalmabile dove il concentrato di carote sostituisce lo zucchero. E' formata da soli 4 ingredienti: cacao e concentrato di carota (appunto), nocciole e miele.
Altra novita' dell'Aureli: il liquore di carota, perfetto come digestivo.
Altra novita' dell'Aureli: il liquore di carota, perfetto come digestivo.
Terza e ultima novita' dell'Aureli: una serie di composte biologiche (dolci) con solo il 20% di zucchero. Ad oggi sono 4 i gusti: patate dolci, carote, rape rosse, carote nere.
Terza e ultima novita' dell'Aureli: una serie di composte biologiche (dolci) con solo il 20% di zucchero. Ad oggi sono 4 i gusti: patate dolci, carote, rape rosse, carote nere.
Nicolo' Ravale, dell'azienda agricola Barbuscia che in fiera ha presentato una linea di trasformati vegan e vegetariana.
Nicolo' Ravale, dell'azienda agricola Barbuscia che in fiera ha presentato una linea di trasformati vegan e vegetariana.
Smoothies di frutta, la novita' di Bioitalia. Ovviamente sono prodotti biologici.
Smoothies di frutta, la novita' di Bioitalia. Ovviamente sono prodotti biologici.
Girando tra i padiglioni di Cibus.
Girando tra i padiglioni di Cibus.
Le confettura extra della Bonsicilia; anche loro di posizionamento premium.
Le confettura extra della Bonsicilia; anche loro di posizionamento premium.
Lo stand di Bonta' Viva, specializzata nella produzione di piatti e zuppe pronte.
Lo stand di Bonta' Viva, specializzata nella produzione di piatti e zuppe pronte.
Le composte da coltivazione naturale dell'azienda agricola Borgo Felice, di Ancona. La frutta che in parte producono nei loro 8 ettari di frutteti e in parte comprano da altre aziende che producono al naturale, viene trasformata con un sistema a sottovuoto.
Le composte da coltivazione naturale dell'azienda agricola Borgo Felice, di Ancona. La frutta che in parte producono nei loro 8 ettari di frutteti e in parte comprano da altre aziende che producono al naturale, viene trasformata con un sistema a sottovuoto.
La salsa di pomodorini ciliegini bio, la novita' del Gruppo Libretti che per questo prodotto prevede la riconversione di circa 200 ettari di campi di proprieta' al biologico. Bottega di Sicilia e' il marchio con cui il gruppo commercializza i propri prodotti trasformati.
La salsa di pomodorini ciliegini bio, la novita' del Gruppo Libretti che per questo prodotto prevede la riconversione di circa 200 ettari di campi di proprieta' al biologico. Bottega di Sicilia e' il marchio con cui il gruppo commercializza i propri prodotti trasformati.
Pausa pranzo nello stand del Gruppo Libretti.
Pausa pranzo nello stand del Gruppo Libretti.
I pesti della Calaciura.
I pesti della Calaciura.
Due prodotti dell'azienda agricola Campisi Antonino. A sinistra la salsa di pomodoro ciliegino, a destra la novita' di quest'anno: le marmellate commercializzate con il marchio 'Sapori del Mediterraneo', un prodotto dal posizionamento alto. Tutta la materia prima, di entrambi i prodotti viene dall'azienda stessa, nota anche per il proprio succo di limone.
Due prodotti dell'azienda agricola Campisi Antonino. A sinistra la salsa di pomodoro ciliegino, a destra la novita' di quest'anno: le marmellate commercializzate con il marchio 'Sapori del Mediterraneo', un prodotto dal posizionamento alto. Tutta la materia prima, di entrambi i prodotti viene dall'azienda stessa, nota anche per il proprio succo di limone.
Nino (a sinistra) e Dario (a destra) Campisi, titolari dell'omonima azienda agricola. L'azienda siciliana coltiva 700 ettari di agrumeti e 200 ettari a ortaggi. Gli agrumeti contano 50mila alberi di arance e 150mila di limoni, i cui limoni sono certificati di Siracusa Igp.
Nino (a sinistra) e Dario (a destra) Campisi, titolari dell'omonima azienda agricola. L'azienda siciliana coltiva 700 ettari di agrumeti e 200 ettari a ortaggi. Gli agrumeti contano 50mila alberi di arance e 150mila di limoni, i cui limoni sono certificati di Siracusa Igp.
Villa Reale e' il marchio con cui la Campo d'Oro commercializza le proprie confetture e composte di frutta e verdura decisamente premium.
Villa Reale e' il marchio con cui la Campo d'Oro commercializza le proprie confetture e composte di frutta e verdura decisamente premium.
Un altro esempio della ricercatezza delle confetture della Campo d'Oro: una marmellata di fragoline di Sicilia.
Un altro esempio della ricercatezza delle confetture della Campo d'Oro: una marmellata di fragoline di Sicilia.
Uno degli stand al Cibus.
Uno degli stand al Cibus.
La Casa Giulia, che produce marmellate, commercializza da circa un anno e mezzo questo brand: Agavi', una marmellata a basso indice glicemico. L'azienda punta a entrare, con questo prodotto, nel reparto salute della gdo.
La Casa Giulia, che produce marmellate, commercializza da circa un anno e mezzo questo brand: Agavi', una marmellata a basso indice glicemico. L'azienda punta a entrare, con questo prodotto, nel reparto salute della gdo.
Fifetta La Rosa e Andrea Cutinella della Cascina San Casciano.
Fifetta La Rosa e Andrea Cutinella della Cascina San Casciano.
Nello stand del Ccpb, il sistema di Controllo e Certificazione delle Produzioni Biologiche. Ci spiegano esserci al Cibus piuì di 100 aziende certificate bio da loro, piu' che l'anno scorso. Confermano anche un crescente interesso verso il biologico.
Nello stand del Ccpb, il sistema di Controllo e Certificazione delle Produzioni Biologiche. Ci spiegano esserci al Cibus piuì di 100 aziende certificate bio da loro, piu' che l'anno scorso. Confermano anche un crescente interesso verso il biologico.
Nello stand della Citres, che trasforma verdura in sottoli e sottaceti.
Nello stand della Citres, che trasforma verdura in sottoli e sottaceti.
Costantino Vaia, direttore generale del Consorzio Casalasco del Pomodoro. Il consorzio e' specializzato nella produzione di conserve, passate e concentrati di pomodoro e per il marchio di commercializzazione Pomi'.
Costantino Vaia, direttore generale del Consorzio Casalasco del Pomodoro. Il consorzio e' specializzato nella produzione di conserve, passate e concentrati di pomodoro e per il marchio di commercializzazione Pomi'.
Durante il Salone Internazionale dell'Alimentazione ha ottenuto, prima in Italia, la certificazione Social Footprint - Product Social Identity (SFP), un sistema di certificazione da ente terzo in cui viene monitorata e calcolata l'impronta sociale dell'azienda. Il Consorzio Casalasco ha ottenuto, negli audit, il livello AAA, il massimo.
Durante il Salone Internazionale dell'Alimentazione ha ottenuto, prima in Italia, la certificazione Social Footprint - Product Social Identity (SFP), un sistema di certificazione da ente terzo in cui viene monitorata e calcolata l'impronta sociale dell'azienda. Il Consorzio Casalasco ha ottenuto, negli audit, il livello AAA, il massimo.
Foto di gruppo nello stand del Consorzio Casalasco del Pomodoro.
Foto di gruppo nello stand del Consorzio Casalasco del Pomodoro.
Un momento di pausa tra le fatiche di Cibus.
Un momento di pausa tra le fatiche di Cibus.
Il Consorzio del Basilico Genovese, il consorzio alle spalle della Dop di uno dei condimenti italiani piu' noti al mondo.
Il Consorzio del Basilico Genovese, il consorzio alle spalle della Dop di uno dei condimenti italiani piu' noti al mondo.
"Salvatore Chiaramida, direttore del Consorzio del Pomodoro di Pachino. Ci spiega che il Cibus "e' un'occasione di promozione, per far conoscere questo splendido prodotto. Permette di sottolineare che Pachino non e' un sinonimo, ma un toponimo, un luogo ben preciso di produzione. In molti casi c'e' della disinformazione (sul pomodoro di Pachino) ma con le 'dritte' giuste il consumatore e' felice di sapere che se compra Pachino compra un prodotto italiano"."
"Salvatore Chiaramida, direttore del Consorzio del Pomodoro di Pachino. Ci spiega che il Cibus "e' un'occasione di promozione, per far conoscere questo splendido prodotto. Permette di sottolineare che Pachino non e' un sinonimo, ma un toponimo, un luogo ben preciso di produzione. In molti casi c'e' della disinformazione (sul pomodoro di Pachino) ma con le 'dritte' giuste il consumatore e' felice di sapere che se compra Pachino compra un prodotto italiano"."
Durante il Cibus.
Durante il Cibus.
Le marmellate dell'azienda agricola Dal Pian. Da coltivazione biologica produce 45 diverse marmellate e composte senza zucchero.
Le marmellate dell'azienda agricola Dal Pian. Da coltivazione biologica produce 45 diverse marmellate e composte senza zucchero.
La frutta trasformata e disidratata della De Lucia.
La frutta trasformata e disidratata della De Lucia.
prodotti de La Doria.
prodotti de La Doria.
La Societa' Agricola Euro Verde ha partecipato al Cibus per il secondo anno consecutivo: e' il segnale che anche il mondo dell'ortofrutta si sta affacciando a questa vetrina internazionale.
La Societa' Agricola Euro Verde ha partecipato al Cibus per il secondo anno consecutivo: e' il segnale che anche il mondo dell'ortofrutta si sta affacciando a questa vetrina internazionale.
L'Euro Verde ha presentato, tra le altre novita', la propria linea di hummus, una rivisitazione di una ricetta mediorientale a base di legumi e verdura.
L'Euro Verde ha presentato, tra le altre novita', la propria linea di hummus, una rivisitazione di una ricetta mediorientale a base di legumi e verdura.
Commercializzato con il proprio marchio Bonta' di Stagione l'Euro Verde ha presentato anche la propria linea vegan e gluten free.
Commercializzato con il proprio marchio Bonta' di Stagione l'Euro Verde ha presentato anche la propria linea vegan e gluten free.
le amarene in sciroppo (e il vasetto in ceramica) con cui e' diventato famoso il nome di Fabbri.
le amarene in sciroppo (e il vasetto in ceramica) con cui e' diventato famoso il nome di Fabbri.
C'Era una Volta, la passata di pomodoro prodotta dalla Ferrera. Al Cibus hanno presentato la propria salsa pronta in formato da monoporzione, fatta con soli pomodori siciliani
C'Era una Volta, la passata di pomodoro prodotta dalla Ferrera. Al Cibus hanno presentato la propria salsa pronta in formato da monoporzione, fatta con soli pomodori siciliani
Il team Ferrera al gran completo. Da sinistra a destra Rocco Blanco (direttore commerciale), Stefano Ferrera (presidente), Alessandro La Russa (membro del cda), Salvatore La Porta (amministratore delegato), Salvatore Bonaffini (agronomo), Stefano Verdura (chef), Luca La Paglia (export manager).
Il team Ferrera al gran completo. Da sinistra a destra Rocco Blanco (direttore commerciale), Stefano Ferrera (presidente), Alessandro La Russa (membro del cda), Salvatore La Porta (amministratore delegato), Salvatore Bonaffini (agronomo), Stefano Verdura (chef), Luca La Paglia (export manager).
I 3 nuovi prodotti della Finagricola e commercializzati con il marchio Cosi' Com'e'. Da sinistra a destra il ketchup di pomodorini datterini gialli, piu' dolce di quella classica, la salsa barbecue e infine il ketchup tradizionale. Il ketchup giallo e' natyo dalle richieste e dalle sollecitazioni dei clienti Finagricola, che volevano un prodotto premium per le paninoteche e la ristorazione di livello.
I 3 nuovi prodotti della Finagricola e commercializzati con il marchio Cosi' Com'e'. Da sinistra a destra il ketchup di pomodorini datterini gialli, piu' dolce di quella classica, la salsa barbecue e infine il ketchup tradizionale. Il ketchup giallo e' natyo dalle richieste e dalle sollecitazioni dei clienti Finagricola, che volevano un prodotto premium per le paninoteche e la ristorazione di livello.
Nello stand di Finagricola. A sinistra Carmela Viggiano, commerciale ortofrutta dell'azienda. A destra Elisa Vecchi, responsabile commerciale per l'Italia della linea Cosi' Com'e'.
Nello stand di Finagricola. A sinistra Carmela Viggiano, commerciale ortofrutta dell'azienda. A destra Elisa Vecchi, responsabile commerciale per l'Italia della linea Cosi' Com'e'.
Durante la manifestazione parmense.
Durante la manifestazione parmense.
Crisp end Krock e' la bustina per un consumo on the go di peperoni disidratati in stick, prodotto dalla Fiordelisi.
Crisp end Krock e' la bustina per un consumo on the go di peperoni disidratati in stick, prodotto dalla Fiordelisi.
In primo piano una novita' della Funghi Valentina presentata in fiera: il Bioproteios Raw, una delle tre referenze di funghi prataioli essiccati prodotti con la tecnologia raw food. Essiccando a freddo conserva tutte le proprieta' organolettiche e nutrizionali dei fungi. Le altre due referenze sono il Biofiber Raw w il Bioagaricus Raw, rispettivamente prataioli a fette ed interi, mentre nel Bioproteios Raw i funghi sono in polvere. Come tutti i prodotti della Funghi Valentina sono biologici.
In primo piano una novita' della Funghi Valentina presentata in fiera: il Bioproteios Raw, una delle tre referenze di funghi prataioli essiccati prodotti con la tecnologia raw food. Essiccando a freddo conserva tutte le proprieta' organolettiche e nutrizionali dei fungi. Le altre due referenze sono il Biofiber Raw w il Bioagaricus Raw, rispettivamente prataioli a fette ed interi, mentre nel Bioproteios Raw i funghi sono in polvere. Come tutti i prodotti della Funghi Valentina sono biologici.
Valentina Borghi, titolare della Funghi Valentina. L'azienda produce funghi freschi e trasformati tutti rigorosamente bio. L'azienda ha ottenuto anche la certificazione vegan.
Valentina Borghi, titolare della Funghi Valentina. L'azienda produce funghi freschi e trasformati tutti rigorosamente bio. L'azienda ha ottenuto anche la certificazione vegan.
Nello stand della Germinal Bio. L'azienda di Castelfranco Veneto (TV) e' specializzata nella produzione di prodotti da forno, ma in quest'edizione del Cibus ha presentato una linea di burger e polpette vegetali, prodotti in collaborazione di un'azienda produttrice del proprio territorio.
Nello stand della Germinal Bio. L'azienda di Castelfranco Veneto (TV) e' specializzata nella produzione di prodotti da forno, ma in quest'edizione del Cibus ha presentato una linea di burger e polpette vegetali, prodotti in collaborazione di un'azienda produttrice del proprio territorio.
"La premiata ("Agrifood-Golosario 2016") confettura extra di Bacche di Goji Italiano bio e Zucca gialla e' stata selezionata tra le "Novita' di prodotto 2016" grazie al suo potere nutraceutico in termini di capacita' antiossidante contro i radicali liberi (ben 2460 unita' ORAC e ben 900 mg di polifenoli su 100 g di prodotto) e l'elevata quantita' di vitamine tra cui la Vitamina E apportata dalla Zucca gialla."
"La premiata ("Agrifood-Golosario 2016") confettura extra di Bacche di Goji Italiano bio e Zucca gialla e' stata selezionata tra le "Novita' di prodotto 2016" grazie al suo potere nutraceutico in termini di capacita' antiossidante contro i radicali liberi (ben 2460 unita' ORAC e ben 900 mg di polifenoli su 100 g di prodotto) e l'elevata quantita' di vitamine tra cui la Vitamina E apportata dalla Zucca gialla."
Lo stand Italcarciofi.
Lo stand Italcarciofi.
Il pomodorino giallo al naturale della Dispensa di Lorenzo.
Il pomodorino giallo al naturale della Dispensa di Lorenzo.
Per la prima vola La Linea Verde, leader in Italia nella produzione di insalate pronte, ha partecipato con un proprio stand a Cibus. Nella foto troviamo a sinistra Elena Iorio, responsabile Comunicazione, a destra Valèrie Hoff, direttore Marketing.
Per la prima vola La Linea Verde, leader in Italia nella produzione di insalate pronte, ha partecipato con un proprio stand a Cibus. Nella foto troviamo a sinistra Elena Iorio, responsabile Comunicazione, a destra Valèrie Hoff, direttore Marketing.
A Cibus La Linea Verde ha presentato la linea I Burger Freschi con tre referenze (quinoa e zucchine grigliate; finocchio; farro, fagiolo borlotti e semi di girasole) e, per i piu' piccoli, la linea I Miniburger Freschi con due referenze (spinaci e piselli; carote, piselli e miglio).
A Cibus La Linea Verde ha presentato la linea I Burger Freschi con tre referenze (quinoa e zucchine grigliate; finocchio; farro, fagiolo borlotti e semi di girasole) e, per i piu' piccoli, la linea I Miniburger Freschi con due referenze (spinaci e piselli; carote, piselli e miglio).
I Miniburger Freschi, con sapori piu' alla portata di un bambino.
I Miniburger Freschi, con sapori piu' alla portata di un bambino.
Lo stand de La Linea Verde.
Lo stand de La Linea Verde.
Al Cibus si trova proprio di tutto.
Al Cibus si trova proprio di tutto.
Le Conserve della Nonna hanno invece presentato la linea bio Gusto & Equilibrio.
Le Conserve della Nonna hanno invece presentato la linea bio Gusto & Equilibrio.
Oltre alla linea bio Le Conserve della Nonna hanno presentato anche una line del tipo free from: senza glutine, senza lattosio, senza frutta a guscio e certificata vegan.
Oltre alla linea bio Le Conserve della Nonna hanno presentato anche una line del tipo free from: senza glutine, senza lattosio, senza frutta a guscio e certificata vegan.
Giuseppe Giaccio, presidente del Consorzio Melanurca Campana Igp.
Giuseppe Giaccio, presidente del Consorzio Melanurca Campana Igp.
nello stand Mens & Gasser, azienda specializzata nella produzione di marmellate.
nello stand Mens & Gasser, azienda specializzata nella produzione di marmellate.
Lo stand del Mipaaf al Cibus.
Lo stand del Mipaaf al Cibus.
Lo staff di Moka Instinct. L'azienda produce bibite, tra cui anche una gassata al bergamotto e una all'arancia sanguinella.
Lo staff di Moka Instinct. L'azienda produce bibite, tra cui anche una gassata al bergamotto e una all'arancia sanguinella.
La bibita al bergamotto di Moka Instinct. Per l'ortofrutta potrebbe esserci anche tutto il mondo della cosiddetta mixology, quello delle bibite e aperitivi.
La bibita al bergamotto di Moka Instinct. Per l'ortofrutta potrebbe esserci anche tutto il mondo della cosiddetta mixology, quello delle bibite e aperitivi.
Nello stand della Moncada. Da sinistra a destra Giovanni Distefano, Salvatore Moncada, Andrea Cavarra e Ginevra Driganti.
Nello stand della Moncada. Da sinistra a destra Giovanni Distefano, Salvatore Moncada, Andrea Cavarra e Ginevra Driganti.
Fruttioghiotto, il brand e il pack innovativo con cui la Moncada commercializza i propri pomodori da fresco.
Fruttioghiotto, il brand e il pack innovativo con cui la Moncada commercializza i propri pomodori da fresco.
Durante il Cibus.
Durante il Cibus.
Da sinistra a destra il team di Natura Nuova: Cristina Gregori, responsabile marketing, Stefano Orselli, commerciale e Mirco Fabbri. A sinistra si nota la nuova linea lanciata dall'azienda di Bagnacavallo (RA) al Cibus: FruttaSuper, una linea di 3 smoothies in doypack con superfrutti come quinoa, acai e melograno.
Da sinistra a destra il team di Natura Nuova: Cristina Gregori, responsabile marketing, Stefano Orselli, commerciale e Mirco Fabbri. A sinistra si nota la nuova linea lanciata dall'azienda di Bagnacavallo (RA) al Cibus: FruttaSuper, una linea di 3 smoothies in doypack con superfrutti come quinoa, acai e melograno.
Nello stand dell'Oranfrizer, che a Parma ha portato alcune delle 16 nuove cultivar di arance, limoni e mandarini che negli ultimi 3 anni ha piantumato per allargare il calendario produttivo siciliano, per produrre arance da Dicembre a Maggio.
Nello stand dell'Oranfrizer, che a Parma ha portato alcune delle 16 nuove cultivar di arance, limoni e mandarini che negli ultimi 3 anni ha piantumato per allargare il calendario produttivo siciliano, per produrre arance da Dicembre a Maggio.
Il team Oranfrizer al Cibus. Da sinistra a destra Annalisa Alba (commerciale estero), Katia La Spina (commerciale Italia), Sara Grasso (export manager) e Salvo Laudani (direttore Marketing).
Il team Oranfrizer al Cibus. Da sinistra a destra Annalisa Alba (commerciale estero), Katia La Spina (commerciale Italia), Sara Grasso (export manager) e Salvo Laudani (direttore Marketing).
Lo chef Carmelo Chiaramonte, impegnato nello stand Oranfrizer in uno show cooking dove ha rivisto l'uso degli agrumi in cucina.
Lo chef Carmelo Chiaramonte, impegnato nello stand Oranfrizer in uno show cooking dove ha rivisto l'uso degli agrumi in cucina.
"Caterina Ledda (a sinistra), titolare dell'Ortoledda, poi in ordine Monica Araldi e Giada Minetti. L'azienda produce giardiniere e verdure sottolio, sottaceto. "Quest'anno - spiega la titolare - abbiamo rinnovato le confezioni con un vasetto da 90 grammi, un nuovo formato che va molto: si consuma velocemente, non resta in frigo e con poco la famiglia compra e mangia". Quello di una riduzione dei formati e' un trend segnalato da molti."
"Caterina Ledda (a sinistra), titolare dell'Ortoledda, poi in ordine Monica Araldi e Giada Minetti. L'azienda produce giardiniere e verdure sottolio, sottaceto. "Quest'anno - spiega la titolare - abbiamo rinnovato le confezioni con un vasetto da 90 grammi, un nuovo formato che va molto: si consuma velocemente, non resta in frigo e con poco la famiglia compra e mangia". Quello di una riduzione dei formati e' un trend segnalato da molti."
Nello stand della Pai.
Nello stand della Pai.
La Plose e' nota per le sue bevande bio, anche alla frutta.
La Plose e' nota per le sue bevande bio, anche alla frutta.
Per la serie cosa fanno Oltralpe: prugne d'Agens ricoperte di cioccolata alla vaniglia e commercializzate in una scatolina da 3 di queste leccornie.
Per la serie cosa fanno Oltralpe: prugne d'Agens ricoperte di cioccolata alla vaniglia e commercializzate in una scatolina da 3 di queste leccornie.
La Bergamella, una bevanda al bergamotto prodotta dalla Romanella.
La Bergamella, una bevanda al bergamotto prodotta dalla Romanella.
Nello stand San Carlo, marchio arcinoto per le sue patatine.
Nello stand San Carlo, marchio arcinoto per le sue patatine.
Carlo Cracco, chef e testimonial San Carlo, impegnato in uno show cooking per un uso alternativo della patatina.
Carlo Cracco, chef e testimonial San Carlo, impegnato in uno show cooking per un uso alternativo della patatina.
Pouf e angolo ristoro nello stand San Carlo.
Pouf e angolo ristoro nello stand San Carlo.
Lo stand Santa Rosa, con le sue marmellate e confetture.
Lo stand Santa Rosa, con le sue marmellate e confetture.
Bevande alla verdura della Sottobosco Paoli.
Bevande alla verdura della Sottobosco Paoli.
Una confettura a base di peperone giallo della Stringhetto. L'azienda, da 30 anni nel settore, produce 45 prodotti diversi tra marmellate e confetture di frutta e verdura.
Una confettura a base di peperone giallo della Stringhetto. L'azienda, da 30 anni nel settore, produce 45 prodotti diversi tra marmellate e confetture di frutta e verdura.
La Surgital ha iniziato a produrre dei ravioli surgelati con un ripieno a base di patate viola.
La Surgital ha iniziato a produrre dei ravioli surgelati con un ripieno a base di patate viola.
Al mandarino, al limone, all'arancia e all'arancia rossa: alcune delle bibite prodotte dalla Tomarchio.
Al mandarino, al limone, all'arancia e all'arancia rossa: alcune delle bibite prodotte dalla Tomarchio.
Confetture della Toschi.
Confetture della Toschi.
Un'altra delle 'stranezze' che si possono vedere in una fiera d'ampio respiro.
Un'altra delle 'stranezze' che si possono vedere in una fiera d'ampio respiro.
Elena Turchet, socia titolare della Turchet, azienda friulana che produce prodotti di V gamma: ha realizzato una linea di composte di verdura da abbinare alle degustazioni di formaggi, al posto del miele. Parliamo di un prodotto di alta gamma, pensato per una nicchia di mercato e da vendere on line.
Elena Turchet, socia titolare della Turchet, azienda friulana che produce prodotti di V gamma: ha realizzato una linea di composte di verdura da abbinare alle degustazioni di formaggi, al posto del miele. Parliamo di un prodotto di alta gamma, pensato per una nicchia di mercato e da vendere on line.
La linea ideata dalla Turchet comprende 7 salse diverse: dolce di carciofi, di cipolla con cannella, di pomodori rossi, di melanzane con menta, di radicchio con arance, di peperoni con peperoncino, di peperoni con zenzero. Alla vendita le confetture verranno abbinate con una guida all'abbinamento giusto.
La linea ideata dalla Turchet comprende 7 salse diverse: dolce di carciofi, di cipolla con cannella, di pomodori rossi, di melanzane con menta, di radicchio con arance, di peperoni con peperoncino, di peperoni con zenzero. Alla vendita le confetture verranno abbinate con una guida all'abbinamento giusto.
I prodotti bio della Ursini.
I prodotti bio della Ursini.
Una delle novita' piu' insolite di quest'edizione del Cibus di Parma: le Veganette della Valbona, una serie di affettati vegetali.
Una delle novita' piu' insolite di quest'edizione del Cibus di Parma: le Veganette della Valbona, una serie di affettati vegetali.
Da sinistra a destra: Emilio Genovese, Giusi Raudino e Tommaso Ferrisi della Verd'Oro Bio Sol Natura.
Da sinistra a destra: Emilio Genovese, Giusi Raudino e Tommaso Ferrisi della Verd'Oro Bio Sol Natura.
nello stand Zerbinati abbiamo trovato un pannello touch per trovare tutte le informazioni dell'azienda, dalle loro insalate di IV gamma, alle zuppe pronte ai Burger'Z, il loro prodotto di punta di quest'edizione di Cibus, la prima a cui hanno partecipato, con grande soddisfazione.
nello stand Zerbinati abbiamo trovato un pannello touch per trovare tutte le informazioni dell'azienda, dalle loro insalate di IV gamma, alle zuppe pronte ai Burger'Z, il loro prodotto di punta di quest'edizione di Cibus, la prima a cui hanno partecipato, con grande soddisfazione.
In contemporanea con l'avvio della commercializzazione, dopo Fruit Logistica di Berlino, la Zerbinati ha presentato a Parma i suoi burger vegetali: un prodotto per un mercato in forte crescita.
In contemporanea con l'avvio della commercializzazione, dopo Fruit Logistica di Berlino, la Zerbinati ha presentato a Parma i suoi burger vegetali: un prodotto per un mercato in forte crescita.
Come a Berlino anche a Parma la Zerbinati ha proposto, nello stand, un formato che e' piaciuto molto, quello della burgeria. Mangiate sano, mangiate italiano! Alla prossima edizione!
Come a Berlino anche a Parma la Zerbinati ha proposto, nello stand, un formato che e' piaciuto molto, quello della burgeria. Mangiate sano, mangiate italiano! Alla prossima edizione!

© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto