"Seconda edizione del "Premio Consorzio Qualità Tipica Puglia"

"Il 22 aprile 2016 e' stata una giornata di festa per la Cipolla Rossa di Acquaviva delle Fonti (BA) e per il Consorzio Qualita' tipica di Puglia. Rossa e dolce, la cipolla tipica sta vivendo un nuovo rinascimento. La giornata ha visto, nella mattina, alcune dimostrazioni in campo del metodo di diserbo con cavallo (vedasi per il resoconto l'articolo su FreshPlaza intitolato "Acquaviva delle Fonti (BA): la cipolla fa sistema e rilancia la sua produzione tipica dopo decenni di stagnazione")."
"Il 22 aprile 2016 e' stata una giornata di festa per la Cipolla Rossa di Acquaviva delle Fonti (BA) e per il Consorzio Qualita' tipica di Puglia. Rossa e dolce, la cipolla tipica sta vivendo un nuovo rinascimento. La giornata ha visto, nella mattina, alcune dimostrazioni in campo del metodo di diserbo con cavallo (vedasi per il resoconto l'articolo su FreshPlaza intitolato "Acquaviva delle Fonti (BA): la cipolla fa sistema e rilancia la sua produzione tipica dopo decenni di stagnazione")."
Nel pomeriggio, il Consorzio per la promozione, tutela e valorizzazione delle produzioni tipiche di Puglia, presieduto da Arcangelo Bruno, ha assegnato i premi della Seconda edizione dell'evento che intende dare un riconoscimento a tutti gli attori della filiera, le istituzioni e gli organi di informazione che hanno contribuito all'affermazione della Cipolla Rossa di Acquaviva delle Fonti. Il premio e' stato ricavato dai pali di testata usati nei vigneti. L'evento e' stato coordinato da Rossella Gigli, direttrice di FreshPlaza.
Nel pomeriggio, il Consorzio per la promozione, tutela e valorizzazione delle produzioni tipiche di Puglia, presieduto da Arcangelo Bruno, ha assegnato i premi della Seconda edizione dell'evento che intende dare un riconoscimento a tutti gli attori della filiera, le istituzioni e gli organi di informazione che hanno contribuito all'affermazione della Cipolla Rossa di Acquaviva delle Fonti. Il premio e' stato ricavato dai pali di testata usati nei vigneti. L'evento e' stato coordinato da Rossella Gigli, direttrice di FreshPlaza.
Per la categoria GDO-Grande Distribuzione Organizzata, e' stata premiata Eurospin Tirrenica per aver promosso e commercializzato la Cipolla Rossa di Acquaviva nel Centro Italia. A ritirare il premio, il resp. acquisti ortofrutta Fabrizio Malavolta, il quale ha raccontato le fortunate coincidenze che, insieme alle strategie commerciali messe in atto, sostennero le vendite del bulbo introdotto nel 2013... anno in cui MasterChef Italia vide la vittoria di un piatto pugliese proprio a base di cipolla di Acquaviva!
Per la categoria GDO-Grande Distribuzione Organizzata, e' stata premiata Eurospin Tirrenica per aver promosso e commercializzato la Cipolla Rossa di Acquaviva nel Centro Italia. A ritirare il premio, il resp. acquisti ortofrutta Fabrizio Malavolta, il quale ha raccontato le fortunate coincidenze che, insieme alle strategie commerciali messe in atto, sostennero le vendite del bulbo introdotto nel 2013... anno in cui MasterChef Italia vide la vittoria di un piatto pugliese proprio a base di cipolla di Acquaviva!
"Per aver promosso e commercializzato la Cipolla Rossa di Acquaviva nel Sud Italia, il premio e' andato al Gruppo Megamark. In foto, a sinistra il tecnico specialista alle vendite Filippo Altieri riceve il premio da Donato Fanelli (a destra), resp. commerciale della Vivafrutta OP, esclusivista per la vendita della cipolla tipica. "E' un prodotto di cui ci si innamora", commentano."
"Per aver promosso e commercializzato la Cipolla Rossa di Acquaviva nel Sud Italia, il premio e' andato al Gruppo Megamark. In foto, a sinistra il tecnico specialista alle vendite Filippo Altieri riceve il premio da Donato Fanelli (a destra), resp. commerciale della Vivafrutta OP, esclusivista per la vendita della cipolla tipica. "E' un prodotto di cui ci si innamora", commentano."
"Premiata anche la grande distribuzione estera, nello specifico il gruppo Formy Gmbh per aver valorizzato la Cipolla Rossa di Acquaviva in Germania. A ritirare il premio, Philip Herberg. La prima volta che ha visto la cipolla di Acquaviva, l'ha addentata come fosse una mela: "E' dolcissima!", ci dice. Gli altri premi per la categoria Gdo sono andati, per il Nord Italia ai supermercati "Il Gigante" del Gruppo Rialto e alla romana CE.DI Gross, leader nel Lazio, per il miglior rapporto con il cliente finale."
"Premiata anche la grande distribuzione estera, nello specifico il gruppo Formy Gmbh per aver valorizzato la Cipolla Rossa di Acquaviva in Germania. A ritirare il premio, Philip Herberg. La prima volta che ha visto la cipolla di Acquaviva, l'ha addentata come fosse una mela: "E' dolcissima!", ci dice. Gli altri premi per la categoria Gdo sono andati, per il Nord Italia ai supermercati "Il Gigante" del Gruppo Rialto e alla romana CE.DI Gross, leader nel Lazio, per il miglior rapporto con il cliente finale."
"Per la categoria "La Cipolla fa Sistema", i premi sono stati congiuntamente consegnati a Cosimo Leggero di Miss Freschezza e a Gaetano Lombardo, presidente di Vivafrutta OP. Le due realtà del Sud Italia, infatti, sono riuscite in una collaborazione commerciale vincente, unendo le forze non solo nel caso della cipolla rossa, ma anche - prossimamente - per fichi, ciliegie e uva."
"Per la categoria "La Cipolla fa Sistema", i premi sono stati congiuntamente consegnati a Cosimo Leggero di Miss Freschezza e a Gaetano Lombardo, presidente di Vivafrutta OP. Le due realtà del Sud Italia, infatti, sono riuscite in una collaborazione commerciale vincente, unendo le forze non solo nel caso della cipolla rossa, ma anche - prossimamente - per fichi, ciliegie e uva."
"In veste di neo Ambasciatore della Cipolla Rossa di Acquaviva nel Mondo, lo chef di fama internazionale Tino Vettorello ha raccontato in che modo il dolce bulbo e' stato da lui interpretato nel piatto "Rosso Positivo" creato in occasione di Vinitaly e dedicato a Red Canzian dei Pooh."
"In veste di neo Ambasciatore della Cipolla Rossa di Acquaviva nel Mondo, lo chef di fama internazionale Tino Vettorello ha raccontato in che modo il dolce bulbo e' stato da lui interpretato nel piatto "Rosso Positivo" creato in occasione di Vinitaly e dedicato a Red Canzian dei Pooh."
"Per la categoria "Comunicazione", il premio al Gruppo Norba (a sinistra il giornalista Nicola Mangialardi) da parte del presidente del Consorzio Qualita' Tipica di Puglia, Arcangelo Bruno."
"Per la categoria "Comunicazione", il premio al Gruppo Norba (a sinistra il giornalista Nicola Mangialardi) da parte del presidente del Consorzio Qualita' Tipica di Puglia, Arcangelo Bruno."
Arcangelo Bruno (a destra) ha consegnato anche i premi alle Istituzioni, tra cui l'Ateneo di Bari, per il sostegno prestato a vario titolo alla produzione tipica del territorio. Qui, il ricercatore Massimiliano Renna (a sinistra) riceve il premio destinato al Prof. Pietro Santamaria, per aver dedicato alla Cipolla Rossa di Acquaviva degna importanza tra le eccellenze che rappresentano la biodiversità in Puglia. Un premio è andato anche al ricercatore Francesco Longobardi del Dip. di Chimica per le innovative tecniche di fingerprinting chimico dei prodotti.
Arcangelo Bruno (a destra) ha consegnato anche i premi alle Istituzioni, tra cui l'Ateneo di Bari, per il sostegno prestato a vario titolo alla produzione tipica del territorio. Qui, il ricercatore Massimiliano Renna (a sinistra) riceve il premio destinato al Prof. Pietro Santamaria, per aver dedicato alla Cipolla Rossa di Acquaviva degna importanza tra le eccellenze che rappresentano la biodiversità in Puglia. Un premio è andato anche al ricercatore Francesco Longobardi del Dip. di Chimica per le innovative tecniche di fingerprinting chimico dei prodotti.
Un premio anche all'amministrazione locale, qui rappresentata (a sinistra) dal Sindaco di Acquaviva delle Fonti, Davide Carlucci, il quale si sta adoperando in una serie di iniziative (compresa l'istituzione della DE.CO-Denominazione Comunale di Origine) a sostegno delle produzioni tipiche di Puglia, qui rappresentate dal presidente del Consorzio, Arcangelo Bruno (a destra).
Un premio anche all'amministrazione locale, qui rappresentata (a sinistra) dal Sindaco di Acquaviva delle Fonti, Davide Carlucci, il quale si sta adoperando in una serie di iniziative (compresa l'istituzione della DE.CO-Denominazione Comunale di Origine) a sostegno delle produzioni tipiche di Puglia, qui rappresentate dal presidente del Consorzio, Arcangelo Bruno (a destra).
Pasquale Redavid riceve il premio in qualita' di presidente del GAL Sud-Est barese, per aver contribuito alla promozione e diffusione della Cipolla Rossa di Acquaviva nella sua azione di agenzia di sviluppo sul territorio.
Pasquale Redavid riceve il premio in qualita' di presidente del GAL Sud-Est barese, per aver contribuito alla promozione e diffusione della Cipolla Rossa di Acquaviva nella sua azione di agenzia di sviluppo sul territorio.
"Un premio anche alle iniziative solidali scaturite dalla collaborazione tra associazioni umanitarie e Cipolla Rossa di Acquaviva. A ricevere il premio: Domenico "Mimmo" Zonno della Associazione ONLUS Kiriku' e la Strega Poverta' per il progetto "La Cipolla Rossa Abbraccia Il Continente Nero", che ha portato alla costruzione del "Villaggio Puglia" di Rwentobo, in Uganda."
"Un premio anche alle iniziative solidali scaturite dalla collaborazione tra associazioni umanitarie e Cipolla Rossa di Acquaviva. A ricevere il premio: Domenico "Mimmo" Zonno della Associazione ONLUS Kiriku' e la Strega Poverta' per il progetto "La Cipolla Rossa Abbraccia Il Continente Nero", che ha portato alla costruzione del "Villaggio Puglia" di Rwentobo, in Uganda."
Anche ai produttori della cipolla va il giusto riconoscimento! In foto, la consegna del premio dalle mani di Rossella Gigli.
Anche ai produttori della cipolla va il giusto riconoscimento! In foto, la consegna del premio dalle mani di Rossella Gigli.
"Un riconoscimento al titolare del ristorante "CeceNero" di Acquaviva, Nicola Alfonzo, che ha ospitato l'evento di premiazione e non solo... in quanto ha deliziato tutti i partecipanti con un eccellente buffet finale!"
"Un riconoscimento al titolare del ristorante "CeceNero" di Acquaviva, Nicola Alfonzo, che ha ospitato l'evento di premiazione e non solo... in quanto ha deliziato tutti i partecipanti con un eccellente buffet finale!"
Donato Fanelli consegna infine un premio e un libro sulle iniziative solidali in Africa alla direttrice di FreshPlaza, Rossella Gigli.
Donato Fanelli consegna infine un premio e un libro sulle iniziative solidali in Africa alla direttrice di FreshPlaza, Rossella Gigli.
Foto di gruppo!
Foto di gruppo!
"Il gustoso buffet al termine dell'evento, sapientemente predisposto dal ristorante "CeceNero" di Acquaviva delle Fonti. Un saluto e un arrivederci a tutti!"
"Il gustoso buffet al termine dell'evento, sapientemente predisposto dal ristorante "CeceNero" di Acquaviva delle Fonti. Un saluto e un arrivederci a tutti!"

© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto