Visita allo stabilimento Ortomad di Pontecagnano (SA)

"FreshPlaza si e' recentemente recata in visita presso uno degli stabilimenti dell'azienda Ortomad di Pontecagnano Faiano (SA), fondata nel 1998 da imprenditori agricoli locali e oggi societa' del gruppo "La Linea Verde" di Manerbio (BS)."
"FreshPlaza si e' recentemente recata in visita presso uno degli stabilimenti dell'azienda Ortomad di Pontecagnano Faiano (SA), fondata nel 1998 da imprenditori agricoli locali e oggi societa' del gruppo "La Linea Verde" di Manerbio (BS)."
L'azienda Ortomad e' situata nella Piana del Sele, una fertile pianura alluvionale di circa 500 chilometri quadrati che si estende lungo il percorso del fiume Sele nella provincia di Salerno (regione Campania).
L'azienda Ortomad e' situata nella Piana del Sele, una fertile pianura alluvionale di circa 500 chilometri quadrati che si estende lungo il percorso del fiume Sele nella provincia di Salerno (regione Campania).
L'azienda dispone di due stabilimenti produttivi, uno a Pontecagnano l'altro a Bellizzi e coltiva su una superficie complessiva di 430 ettari, di cui 130 ettari di proprieta' (100 dei quali coperti) e 300 ettari gestiti da altri fornitori (circa una settantina).
L'azienda dispone di due stabilimenti produttivi, uno a Pontecagnano l'altro a Bellizzi e coltiva su una superficie complessiva di 430 ettari, di cui 130 ettari di proprieta' (100 dei quali coperti) e 300 ettari gestiti da altri fornitori (circa una settantina).
Una veduta aerea di parte delle superfici produttive aziendali.
Una veduta aerea di parte delle superfici produttive aziendali.
Fase di carico di un camion presso lo stabilimento Ortomad di Pontecagnano.
Fase di carico di un camion presso lo stabilimento Ortomad di Pontecagnano.
Protagonista indiscussa nella produzione e nella commercializzazione di prodotti ortofrutticoli di IV gamma e di I gamma evoluta (10.000 tonnellate annue), sia sfusi che confezionati, Ortomad offre ai propri clienti prodotti di alta qualita' per 12 mesi all'anno.
Protagonista indiscussa nella produzione e nella commercializzazione di prodotti ortofrutticoli di IV gamma e di I gamma evoluta (10.000 tonnellate annue), sia sfusi che confezionati, Ortomad offre ai propri clienti prodotti di alta qualita' per 12 mesi all'anno.
Le produzioni avvengono in terreni coperti da tunnel plastici. La rucola rappresenta l'articolo principale, seguita da altre baby leaf come lattughino, valeriana, spinacino, varieta' orientali. Si producono anche cespi di indivia, radicchio di chioggia, pan di zucchero.
Le produzioni avvengono in terreni coperti da tunnel plastici. La rucola rappresenta l'articolo principale, seguita da altre baby leaf come lattughino, valeriana, spinacino, varieta' orientali. Si producono anche cespi di indivia, radicchio di chioggia, pan di zucchero.
I terreni vengono accuratamente preparati prima di procedere alla semina.
I terreni vengono accuratamente preparati prima di procedere alla semina.
Macchinario per la compattazione del terreno.
Macchinario per la compattazione del terreno.
Terreno pressato e pronto alla semina.
Terreno pressato e pronto alla semina.
Operazione di semina.
Operazione di semina.
La tecnica colturale consente di ottenere produzioni uniformi, con piantine tutte allo stesso stadio di sviluppo.
La tecnica colturale consente di ottenere produzioni uniformi, con piantine tutte allo stesso stadio di sviluppo.
I cicli produttivi variano a seconda delle stagioni: si va dai 25 giorni in estate ai 40-50 giorni in inverno. Su ogni singolo lotto di terreno si effettua una rotazione delle coltivazioni, alternando una varieta' con un'altra.
I cicli produttivi variano a seconda delle stagioni: si va dai 25 giorni in estate ai 40-50 giorni in inverno. Su ogni singolo lotto di terreno si effettua una rotazione delle coltivazioni, alternando una varieta' con un'altra.
Le irrigazioni vengono effettuate mediante nebulizzazione, di solito all'inizio e a meta' del ciclo colturale.
Le irrigazioni vengono effettuate mediante nebulizzazione, di solito all'inizio e a meta' del ciclo colturale.
Valerianella.
Valerianella.
Tunnel di rucola.
Tunnel di rucola.
La rucola e' di gran lunga la prima produzione orticola non soltanto dell'azienda Ortomad, ma di tutta Piana del Sele, vero serbatoio di questo prodotto per tutta l'Europa.
La rucola e' di gran lunga la prima produzione orticola non soltanto dell'azienda Ortomad, ma di tutta Piana del Sele, vero serbatoio di questo prodotto per tutta l'Europa.
Baby leaf denominata Bull's Blood per via del colore rosso intenso.
Baby leaf denominata Bull's Blood per via del colore rosso intenso.
…
Quando le coltivazioni di insalatine raggiungono lo sviluppo desiderato, si procede al taglio.
Quando le coltivazioni di insalatine raggiungono lo sviluppo desiderato, si procede al taglio.
L'operazione di taglio viene svolta mediante l'ausilio di appositi macchinari.
L'operazione di taglio viene svolta mediante l'ausilio di appositi macchinari.
Una volta raccolte, le insalatine vengono trasferite nello stabilimento di lavorazione, dove avvengono i primi controlli qualitativi.
Una volta raccolte, le insalatine vengono trasferite nello stabilimento di lavorazione, dove avvengono i primi controlli qualitativi.
Il responsabile del controllo qualita', Pasquale Ciaparrone, verifica che la rucola corrisponda alle specifiche commerciali in termini di lunghezza e colore.
Il responsabile del controllo qualita', Pasquale Ciaparrone, verifica che la rucola corrisponda alle specifiche commerciali in termini di lunghezza e colore.
Solo successivamente ai controlli preliminari a campione e all'accettazione da parte del controllo qualita', il prodotto riceve un'etichetta comprensiva di tutte le informazioni relative alla tracciabilita' e alla destinazione. L'etichetta accompagna il prodotto per il suo intero percorso, dal campo fino allo scaffale di vendita.
Solo successivamente ai controlli preliminari a campione e all'accettazione da parte del controllo qualita', il prodotto riceve un'etichetta comprensiva di tutte le informazioni relative alla tracciabilita' e alla destinazione. L'etichetta accompagna il prodotto per il suo intero percorso, dal campo fino allo scaffale di vendita.
"Lo stabilimento e' dotato di macchinario "vacuum cooler" che raffredda rapidamente la temperatura di interi pallet di prodotto. Il controllo e il mantenimento della catena del freddo e' infatti uno dei processi fondamentali nel settore delle insalate fresche."
"Lo stabilimento e' dotato di macchinario "vacuum cooler" che raffredda rapidamente la temperatura di interi pallet di prodotto. Il controllo e il mantenimento della catena del freddo e' infatti uno dei processi fondamentali nel settore delle insalate fresche."
Fase di uscita della merce dal vacuum cooler.
Fase di uscita della merce dal vacuum cooler.
I pallet si muovono su appositi binari.
I pallet si muovono su appositi binari.
Monitoraggio della temperatura del prodotto: la sonda riferisce 3,2 gradi centigradi.
Monitoraggio della temperatura del prodotto: la sonda riferisce 3,2 gradi centigradi.
Fase di confezionamento della rucola in cassette per il prodotto di I gamma evoluta, non lavato.
Fase di confezionamento della rucola in cassette per il prodotto di I gamma evoluta, non lavato.
Il prodotto di I gamma, destinato prevalentemente all'estero e ai mercati all'ingrosso, viene confezionato in mini collo o in polistirolo.
Il prodotto di I gamma, destinato prevalentemente all'estero e ai mercati all'ingrosso, viene confezionato in mini collo o in polistirolo.
Confezione di rucola in polistirolo con film protettivo.
Confezione di rucola in polistirolo con film protettivo.
Macchinario de-impilatore per vassoi e vaschette, ideato e realizzato dal responsabile manutentore di Ortomad.
Macchinario de-impilatore per vassoi e vaschette, ideato e realizzato dal responsabile manutentore di Ortomad.
Pesatrice multitesta che smista il prodotto nelle giuste quantita' richieste dalla linea di confezionamento.
Pesatrice multitesta che smista il prodotto nelle giuste quantita' richieste dalla linea di confezionamento.
Ogni vaschetta riceve il corretto contenuto di prodotto.
Ogni vaschetta riceve il corretto contenuto di prodotto.
Le vaschette vengono avviate alla macchina pellicolatrice.
Le vaschette vengono avviate alla macchina pellicolatrice.
Passaggio delle vaschette sotto la macchina pellicolatrice.
Passaggio delle vaschette sotto la macchina pellicolatrice.
Apposizione della pellicola protettiva.
Apposizione della pellicola protettiva.
Vaschetta finita. Lo stile grafico scelto da Ortomad per questa linea individua il prodotto di I gamma evoluta, non lavato.
Vaschetta finita. Lo stile grafico scelto da Ortomad per questa linea individua il prodotto di I gamma evoluta, non lavato.
Questo e' invece il tavolo di monda per i cespi di insalata da avviare alla linea di lavorazione per i mix di insalate lavate e imbustate.
Questo e' invece il tavolo di monda per i cespi di insalata da avviare alla linea di lavorazione per i mix di insalate lavate e imbustate.
Le operatrici rimuovono le foglie esterne e le radici dai cespi...
Le operatrici rimuovono le foglie esterne e le radici dai cespi...
... e li depositano sul nastro trasportatore.
... e li depositano sul nastro trasportatore.
Fase di lavaggio delle insalate miste.
Fase di lavaggio delle insalate miste.
Fase finale: le insalate fresche di IV gamma, gia' lavate e imbustate.
Fase finale: le insalate fresche di IV gamma, gia' lavate e imbustate.
Linea dedicata allo spinacio. Fase di controllo e selezione da parte di un'operatrice specializzata.
Linea dedicata allo spinacio. Fase di controllo e selezione da parte di un'operatrice specializzata.
Fase di lavaggio dello spinacio.
Fase di lavaggio dello spinacio.
Lo spinacio viene avviato ad un macchinario per la rilevazione ottica di eventuali corpi estranei.
Lo spinacio viene avviato ad un macchinario per la rilevazione ottica di eventuali corpi estranei.
La macchina lavora sulla base del riconoscimento del contenuto di clorofilla nelle foglie e scarta tutto quello che si discosta dai parametri impostati.
La macchina lavora sulla base del riconoscimento del contenuto di clorofilla nelle foglie e scarta tutto quello che si discosta dai parametri impostati.
Una parte dell'assortimento dei prodotti imbustati di IV gamma a marchio Ortomad.
Una parte dell'assortimento dei prodotti imbustati di IV gamma a marchio Ortomad.
Insalata mista.
Insalata mista.
"Insalata "Greca", arricchita da altri ingredienti come mais, olive e pomodori."
"Insalata "Greca", arricchita da altri ingredienti come mais, olive e pomodori."
La linea Ortomad di insalate di I gamma (non lavate).
La linea Ortomad di insalate di I gamma (non lavate).
…
…
"In foto, il direttore Gianluca Boccagna e il titolare Raffaele Maddalo. L'azienda Ortomad confeziona anche a marchio Dimmidisi', essendo socia de "La Linea Verde" di Manerbio (BS), proprietaria del marchio Dimmidisi'."
"In foto, il direttore Gianluca Boccagna e il titolare Raffaele Maddalo. L'azienda Ortomad confeziona anche a marchio Dimmidisi', essendo socia de "La Linea Verde" di Manerbio (BS), proprietaria del marchio Dimmidisi'."
Prodotti a marchio Dimmidisi'.
Prodotti a marchio Dimmidisi'.
Camion in partenza dallo stabilimento Ortomad.
Camion in partenza dallo stabilimento Ortomad.
Un saluto dallo staff aziendale al completo!
Un saluto dallo staff aziendale al completo!

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono giĆ  iscritto