Fruit Logistica 2009 - I protagonisti italiani

La manifestazione berlinese della Fruit Logistica ha confermato anche quest'anno il proprio ruolo di evento centrale per tutti gli operatori professionali del settore ortofrutticolo internazionale. L'edizione 2009 ha attratto ancora una volta ben 50.000 visitatori da 125 paesi.
La manifestazione berlinese della Fruit Logistica ha confermato anche quest'anno il proprio ruolo di evento centrale per tutti gli operatori professionali del settore ortofrutticolo internazionale. L'edizione 2009 ha attratto ancora una volta ben 50.000 visitatori da 125 paesi.
Una vista interna dell'ingresso sud.
Una vista interna dell'ingresso sud.
L'ingresso sud visto dall'alto.
L'ingresso sud visto dall'alto.
Serena Pinelli e Stefano Barghini, in rappresentanza di Adriafruit, compagnia italiana specializzata nel commercio di banane, prevalentemente su mercati dell'est europeo o africani.
Serena Pinelli e Stefano Barghini, in rappresentanza di Adriafruit, compagnia italiana specializzata nel commercio di banane, prevalentemente su mercati dell'est europeo o africani.
Roberto Iacoboni (a sinistra), presso lo stand dei Produttori Associati Agri', una realta' operante in provincia di Latina.
Roberto Iacoboni (a sinistra), presso lo stand dei Produttori Associati Agri', una realta' operante in provincia di Latina.
Come da tradizione, un grande cavaliere rotante su un cavallo alato caratterizza lo stand della toscana Agricola Gloria Due.
Come da tradizione, un grande cavaliere rotante su un cavallo alato caratterizza lo stand della toscana Agricola Gloria Due.
Domenico Liturri (a destra) presso lo stand della pugliese Agricoper.
Domenico Liturri (a destra) presso lo stand della pugliese Agricoper.
Lo stand di Agrilepidio, operante nel Lazio e specializzata in produzione e commercializzazione di kiwi.
Lo stand di Agrilepidio, operante nel Lazio e specializzata in produzione e commercializzazione di kiwi.
Una sorridente Daniela Lepidio accoglie i visitatori presso lo stand Agrilepidio.
Una sorridente Daniela Lepidio accoglie i visitatori presso lo stand Agrilepidio.
Presso lo stand della Regione Puglia abbiamo avuto il piacere di incontrare il dott. agr. Pietro Preziosa (a sinistra), in rappresentanza della Agrisoil Research, una compagnia di innovazione varietale che ha appena lanciato sul mercato una nuova cultivar di uva senza semi.
Presso lo stand della Regione Puglia abbiamo avuto il piacere di incontrare il dott. agr. Pietro Preziosa (a sinistra), in rappresentanza della Agrisoil Research, una compagnia di innovazione varietale che ha appena lanciato sul mercato una nuova cultivar di uva senza semi.
Sul tavolino, tra quanti hanno a vario titolo preso parte al progetto, fa bella mostra di se' l'uva Apulia Rose Seedless, la nuova cultivar senza semi connotata da una lunga conservabilita'.
Sul tavolino, tra quanti hanno a vario titolo preso parte al progetto, fa bella mostra di se' l'uva Apulia Rose Seedless, la nuova cultivar senza semi connotata da una lunga conservabilita'.
Apulia Rose Seedless presenta un colore accattivante e un buon sapore. Ci sono voluti circa vent'anni di accurata e minuziosa opera di ibridazione e sviluppo varietale per ottenere questo importante risultato.
Apulia Rose Seedless presenta un colore accattivante e un buon sapore. Ci sono voluti circa vent'anni di accurata e minuziosa opera di ibridazione e sviluppo varietale per ottenere questo importante risultato.
Marzia Arborea e Piero Discipio hanno accolto i visitatori presso lo stand di Agrobiolab.
Marzia Arborea e Piero Discipio hanno accolto i visitatori presso lo stand di Agrobiolab.
Una bella composizione di agrumi.
Una bella composizione di agrumi.
Agrumi e fragole.
Agrumi e fragole.
Lo stand di Alegra, inserito nel contesto di Piazza Italia, lo spazio espositivo collettivo organizzato ogni anno dal CSO - Centro Servizi Ortofrutticoli.
Lo stand di Alegra, inserito nel contesto di Piazza Italia, lo spazio espositivo collettivo organizzato ogni anno dal CSO - Centro Servizi Ortofrutticoli.
Renzo Piraccini, Presidente di Almaverde Bio.
Renzo Piraccini, Presidente di Almaverde Bio.
Uno sguardo al salone dei nostri cugini spagnoli.
Uno sguardo al salone dei nostri cugini spagnoli.
APEO, Associazione Pugliese Esportatori Ortofrutticoli, raccoglie insieme numerose aziende, prevalentemente specializzate nel commercio di uva da tavola e situate in larga parte nell'area del sud-est barese. Nella foto, il presidente Nicola Suglia.
APEO, Associazione Pugliese Esportatori Ortofrutticoli, raccoglie insieme numerose aziende, prevalentemente specializzate nel commercio di uva da tavola e situate in larga parte nell'area del sud-est barese. Nella foto, il presidente Nicola Suglia.
In rappresentanza dell'azienda Apirene Puglia, specialista nel commercio di uve senza semi, Amleto Elia (a sinistra) e Francesco De Carolis (a destra).
In rappresentanza dell'azienda Apirene Puglia, specialista nel commercio di uve senza semi, Amleto Elia (a sinistra) e Francesco De Carolis (a destra).
Presso lo stand di Apoc Salerno, da sinistra a destra: Nicola De Santis, Massimo Di Vincenzo, Gianni Piscitella, Pietro Di Benedetto, Ersilio Pierro, Antonio Alfano e Gregorio Paglia, insieme alle hostess.
Presso lo stand di Apoc Salerno, da sinistra a destra: Nicola De Santis, Massimo Di Vincenzo, Gianni Piscitella, Pietro Di Benedetto, Ersilio Pierro, Antonio Alfano e Gregorio Paglia, insieme alle hostess.
APO Scaligera ha partecipato con un proprio stand allo spazio collettivo di Piazza Italia.
APO Scaligera ha partecipato con un proprio stand allo spazio collettivo di Piazza Italia.
Finalmente insieme per la prima volta a Fruit Logistica 2009 tutti i principali consorzi di tutela degli agrumi siciliani.
Finalmente insieme per la prima volta a Fruit Logistica 2009 tutti i principali consorzi di tutela degli agrumi siciliani.
Da sinistra a destra, Nicola Sparacino, Giuseppe Pasciuta e Alessandro Scuderi Matarazzo, in rappresentanza dello stand collettivo che raccoglie alcune note specialità agrumicole siciliane: L'Arancia Rossa di Sicilia IGP, l'Arancia di Ribera DOP, il Mandarino Tardivo di Ciaculli, il Limone Interdonato IGP e il Limone di Siracusa IGP.
Da sinistra a destra, Nicola Sparacino, Giuseppe Pasciuta e Alessandro Scuderi Matarazzo, in rappresentanza dello stand collettivo che raccoglie alcune note specialità agrumicole siciliane: L'Arancia Rossa di Sicilia IGP, l'Arancia di Ribera DOP, il Mandarino Tardivo di Ciaculli, il Limone Interdonato IGP e il Limone di Siracusa IGP.
Domenico Sacchetto di Asprofrut, presso lo stand allestito dalla Regione Piemonte.
Domenico Sacchetto di Asprofrut, presso lo stand allestito dalla Regione Piemonte.
Insieme ad Andrea Badursi (terzo da sinistra) e Francesco Nicodemo (primo da destra) della OP Assofruit posano due simpatiche hostess e altri rappresentanti della delegazione istituzionale della Regione Basilicata. Primo da sinistra: Antonio Carrieri (Car Group) e secondo da destra Pietro Quinto (direttore dipartimento agricoltura).
Insieme ad Andrea Badursi (terzo da sinistra) e Francesco Nicodemo (primo da destra) della OP Assofruit posano due simpatiche hostess e altri rappresentanti della delegazione istituzionale della Regione Basilicata. Primo da sinistra: Antonio Carrieri (Car Group) e secondo da destra Pietro Quinto (direttore dipartimento agricoltura).
L'altopiano del Fucino e le sue produzioni tipiche hanno trovato il sostegno degli imprenditori più rappresentativi del territorio. Da sinistra a destra: Luigi Bompadre, Jane Turner dell'azienda Bompadre, insieme a Fabrizia e Vincenzo Bassi della Bassi Ortaggi.
L'altopiano del Fucino e le sue produzioni tipiche hanno trovato il sostegno degli imprenditori più rappresentativi del territorio. Da sinistra a destra: Luigi Bompadre, Jane Turner dell'azienda Bompadre, insieme a Fabrizia e Vincenzo Bassi della Bassi Ortaggi.
Tra i nuovi prodotti proposti dagli imprenditori del Fucino, Rubino e' un nuovo marchio di radicchio.
Tra i nuovi prodotti proposti dagli imprenditori del Fucino, Rubino e' un nuovo marchio di radicchio.
Stand del Gruppo Battaglio.
Stand del Gruppo Battaglio.
La compagnia multinazionale Bayer ha presentato al Fruit Logistica il suo nuovo programma Food Chain Partnership, con il quale si propone di affiancare gli agricoltori per l'applicazione delle tecniche di produzione integrata.
La compagnia multinazionale Bayer ha presentato al Fruit Logistica il suo nuovo programma Food Chain Partnership, con il quale si propone di affiancare gli agricoltori per l'applicazione delle tecniche di produzione integrata.
Rolf Christian Becker e Angelo Marazia, in rappresentanza del progetto di Food Chain Partnership della Bayer, rispettivamente a livello mondiale e a livello italiano.
Rolf Christian Becker e Angelo Marazia, in rappresentanza del progetto di Food Chain Partnership della Bayer, rispettivamente a livello mondiale e a livello italiano.
Aldo Tamassia (Fruttunion) e Pino Calcagni (Besana) scambiano qualche opinione sulla fiera.
Aldo Tamassia (Fruttunion) e Pino Calcagni (Besana) scambiano qualche opinione sulla fiera.
Giampaolo Fantinato di Cigiemme, presso lo stand Bilanciai.
Giampaolo Fantinato di Cigiemme, presso lo stand Bilanciai.
L'ultimo nato della serie di pesatrici della Bilanciai si chiama Mars ed e' la soluzione ideale per chi deve lavorare a peso fisso e ottimizzare possibili sprechi. Una delle versioni di Mars e' dotata anche di metal detector, per evitare eventuali contaminazioni metalliche dei prodotti.
L'ultimo nato della serie di pesatrici della Bilanciai si chiama Mars ed e' la soluzione ideale per chi deve lavorare a peso fisso e ottimizzare possibili sprechi. Una delle versioni di Mars e' dotata anche di metal detector, per evitare eventuali contaminazioni metalliche dei prodotti.
Stand Bini&C
Stand Bini&C
Composizione artistica con ananas presso lo stand della Bud Holland.
Composizione artistica con ananas presso lo stand della Bud Holland.
Il Consorzio siciliano Le Buone Terre ha preso parte al Fruit Logistica per la prima volta. Il primo a sinistra e' Carmelo Melilli, mentre il secondo da destra è Franco Tumale (Presidente dell'OP Le Buone Terre).
Il Consorzio siciliano Le Buone Terre ha preso parte al Fruit Logistica per la prima volta. Il primo a sinistra e' Carmelo Melilli, mentre il secondo da destra è Franco Tumale (Presidente dell'OP Le Buone Terre).
Paolo Bernardi (Cenerini) e Duccio Caccioni (CAAB Mercati).
Paolo Bernardi (Cenerini) e Duccio Caccioni (CAAB Mercati).
Lo stand CartonPack al Fruit Logistica 2009.
Lo stand CartonPack al Fruit Logistica 2009.
Stand della Cenerini, azienda di import-export operante presso il mercato ortofrutticolo di Bologna.
Stand della Cenerini, azienda di import-export operante presso il mercato ortofrutticolo di Bologna.
Stand della Cooperativa Esportatori Ortofrutticoli Romagnoli (CEOR) presso l'area collettiva di Piazza Italia.
Stand della Cooperativa Esportatori Ortofrutticoli Romagnoli (CEOR) presso l'area collettiva di Piazza Italia.
Paolo A. Zonzin e Lauretta Cervati presso il proprio stand.
Paolo A. Zonzin e Lauretta Cervati presso il proprio stand.
Stefano Pezzo (a sinistra) ha accolto i visitatori interessati ai suoi prodotti a marchio Cherry Passion.
Stefano Pezzo (a sinistra) ha accolto i visitatori interessati ai suoi prodotti a marchio Cherry Passion.
Lo stand della multinazionale Chiquita.
Lo stand della multinazionale Chiquita.
Maurizio Pisani, Direttore Marketing di Chiquita Italia, mostra un casco di banane accanto ad uno dei nuovi frullati con il bollino blu.
Maurizio Pisani, Direttore Marketing di Chiquita Italia, mostra un casco di banane accanto ad uno dei nuovi frullati con il bollino blu.
Ciesse Paper si contraddistingue sempre per vivacita'.
Ciesse Paper si contraddistingue sempre per vivacita'.
Fabrizio Govi e Nancy Boccaletti di Ciesse Paper a colloquio con un'ospite.
Fabrizio Govi e Nancy Boccaletti di Ciesse Paper a colloquio con un'ospite.
Piatto di agrumi.
Piatto di agrumi.
Alberto Bua presso lo stand del Consorzio Clementine di Calabria IGP.
Alberto Bua presso lo stand del Consorzio Clementine di Calabria IGP.
Composizione di frutta e verdura.
Composizione di frutta e verdura.
…
Quest’anno, C.O.F. Srl ha presentato i suoi prodotti al Fruit Logistica di Berlino 2009, la fiera internazionale dedicata all’ortofrutta, presso lo stand della Regione Calabria.
Quest’anno, C.O.F. Srl ha presentato i suoi prodotti al Fruit Logistica di Berlino 2009, la fiera internazionale dedicata all’ortofrutta, presso lo stand della Regione Calabria.
C.O.F. ha scelto questo speciale evento per conoscere gli operatori più qualificati e cogliere opportunita' per migliorare e accrescere la qualita' e la varieta' del suo portafoglio prodotti.
C.O.F. ha scelto questo speciale evento per conoscere gli operatori più qualificati e cogliere opportunita' per migliorare e accrescere la qualita' e la varieta' del suo portafoglio prodotti.
"Come dichiarano i responsabili di COF: "Numerosi sono stati i visitatori che hanno apprezzato i nostri prodotti e a loro vogliamo porgere i nostri ringraziamenti"."
"Come dichiarano i responsabili di COF: "Numerosi sono stati i visitatori che hanno apprezzato i nostri prodotti e a loro vogliamo porgere i nostri ringraziamenti"."
Vito Vitelli, in rappresentanza del COVIL, Consorzio Vivaisti Lucani. Il COVIL ha da poco festeggiato i suoi primi dieci anni.
Vito Vitelli, in rappresentanza del COVIL, Consorzio Vivaisti Lucani. Il COVIL ha da poco festeggiato i suoi primi dieci anni.
Lo staff di CPR System presso Piazza Italia. Il primo a sinistra è il direttore generale Gianni Bonora.
Lo staff di CPR System presso Piazza Italia. Il primo a sinistra è il direttore generale Gianni Bonora.
Del Monte.
Del Monte.
Dettaglio dello stand Del Monte.
Dettaglio dello stand Del Monte.
Lo spazio espositivo dell'azienda sementiera De Ruiter Seeds, da poco acquisita dalla Monsanto.
Lo spazio espositivo dell'azienda sementiera De Ruiter Seeds, da poco acquisita dalla Monsanto.
Pomodorini snack a marchio De Ruiter Seeds.
Pomodorini snack a marchio De Ruiter Seeds.
Buoni da mangiare, salutari per l'organismo.
Buoni da mangiare, salutari per l'organismo.
…
Tutti i colori del pomodorino.
Tutti i colori del pomodorino.
…
…
Gianni Bernardotto, direttore generale De Ruiter Seeds (a destra), insieme a Gretchen Raymond, manager della filiale americana (in Colorado) della compagnia.
Gianni Bernardotto, direttore generale De Ruiter Seeds (a destra), insieme a Gretchen Raymond, manager della filiale americana (in Colorado) della compagnia.
Da sinistra a destra, Andre' Broe Jensen e Alberto Garbuglia (Salvi-Unacoa), insieme a Lucio Colombo della De Ruiter Seeds.
Da sinistra a destra, Andre' Broe Jensen e Alberto Garbuglia (Salvi-Unacoa), insieme a Lucio Colombo della De Ruiter Seeds.
Lo stand della Dole. Nel corso di Fruit Logistica, la multinazionale ha lanciato una speciale campagna di tutela dell'ambiente.
Lo stand della Dole. Nel corso di Fruit Logistica, la multinazionale ha lanciato una speciale campagna di tutela dell'ambiente.
Dettaglio dello stand Dole.
Dettaglio dello stand Dole.
Lo spazio espositivo dell'azienda sementiera olandese Enza Zaden.
Lo spazio espositivo dell'azienda sementiera olandese Enza Zaden.
Il team di Enza Zaden Italia.
Il team di Enza Zaden Italia.
Gaetano Lucantoni e suo padre Luigi presso lo stand dell'abruzzese Eurogarlic, specialista in aglio e scalogno.
Gaetano Lucantoni e suo padre Luigi presso lo stand dell'abruzzese Eurogarlic, specialista in aglio e scalogno.
Mele dall'Austria.
Mele dall'Austria.
Lo stand Finagricola.
Lo stand Finagricola.
"Lo staff di FQC Italia. Da sinistra a destra: Antonio Martino, Maria Papadopoulou, Remo La Farciola e Matteo Lanfranco Rossi. "Non abbiamo riscontrato - ha spiegato Antonio Martino - il calo di presenze del quale si e' diffusamente parlato a Berlino. Il nostro stand ha avuto un'ottima affluenza, certamente superiore a quella dell'anno passato"."
"Lo staff di FQC Italia. Da sinistra a destra: Antonio Martino, Maria Papadopoulou, Remo La Farciola e Matteo Lanfranco Rossi. "Non abbiamo riscontrato - ha spiegato Antonio Martino - il calo di presenze del quale si e' diffusamente parlato a Berlino. Il nostro stand ha avuto un'ottima affluenza, certamente superiore a quella dell'anno passato"."
FQC Italia ha presentato alcuni nuovi servizi gia' disponibili per i propri clienti: il recente accordo di partnership con l'ente italiano che si occupa di Certificazione GOST, obbligatoria per commercializzare prodotti agroalimentari in Russia. FQC Italia ha poi reso disponibile il proprio catalogo personalizzato relativo ai rifrattometri in vendita per conto di Atago, azienda giapponese leader nel mondo, della quale FQC e' rivenditore autorizzato.
FQC Italia ha presentato alcuni nuovi servizi gia' disponibili per i propri clienti: il recente accordo di partnership con l'ente italiano che si occupa di Certificazione GOST, obbligatoria per commercializzare prodotti agroalimentari in Russia. FQC Italia ha poi reso disponibile il proprio catalogo personalizzato relativo ai rifrattometri in vendita per conto di Atago, azienda giapponese leader nel mondo, della quale FQC e' rivenditore autorizzato.
…
Il team in rappresentanza della OP Francescon.
Il team in rappresentanza della OP Francescon.
Da sinistra a destra: Bruno Francescon, Margherita Avigni, Carmelo Carriero (Resp. Acquisti Ortofrutta SMA) e Ottorino Grizzi.
Da sinistra a destra: Bruno Francescon, Margherita Avigni, Carmelo Carriero (Resp. Acquisti Ortofrutta SMA) e Ottorino Grizzi.
Sabino Dipierro in rappresentanza dell'azienda pugliese Frudis.
Sabino Dipierro in rappresentanza dell'azienda pugliese Frudis.
Qui e nelle prossime foto, alcuni esempi della stupefacente arte dell'intaglio di angurie e meloni.
Qui e nelle prossime foto, alcuni esempi della stupefacente arte dell'intaglio di angurie e meloni.
…
…
…
L'artista Judit Comes della FrutArt.
L'artista Judit Comes della FrutArt.
Alessandro Pernigo di FruttaC2.
Alessandro Pernigo di FruttaC2.
Frutta esotica.
Frutta esotica.
Composizione di frutta nostrana.
Composizione di frutta nostrana.
"Lo staff di Fruttaviva al gran completo. Il primo sulla destra è Paolo Bussadori; al centro, in funzione di "mascotte" dello stand, Emanuele Bussadori."
"Lo staff di Fruttaviva al gran completo. Il primo sulla destra è Paolo Bussadori; al centro, in funzione di "mascotte" dello stand, Emanuele Bussadori."
Aldo Tamassia di Fruttunion.
Aldo Tamassia di Fruttunion.
Molti i marchi presenti nello stand della Regione Veneto: qui vediamo quello dello specialista del radicchio Geofur.
Molti i marchi presenti nello stand della Regione Veneto: qui vediamo quello dello specialista del radicchio Geofur.
Il numeroso staff presente allo stand di GFGroup. In prima fila, da sinistra a destra: Antonio Diomede (Fruttital Bari), Paolo Mauti (Ftl Albenga), Stefano Polidori (Ftl Albenga), Giovanni Calesse (Ftl Bari), Renato Ferrario (Ftl Milano), Gilberto Rossi (Ftl Albenga) e Moreno Bonfatti (Ftl Verona). In seconda fila: Bernardo Guijarro (Ftl Spagna), Walter Campomori (Ftl Bologna) e Daniele Viti (Simba Italia).
Il numeroso staff presente allo stand di GFGroup. In prima fila, da sinistra a destra: Antonio Diomede (Fruttital Bari), Paolo Mauti (Ftl Albenga), Stefano Polidori (Ftl Albenga), Giovanni Calesse (Ftl Bari), Renato Ferrario (Ftl Milano), Gilberto Rossi (Ftl Albenga) e Moreno Bonfatti (Ftl Verona). In seconda fila: Bernardo Guijarro (Ftl Spagna), Walter Campomori (Ftl Bologna) e Daniele Viti (Simba Italia).
L'OP Giotto ha partecipato allo spazio espositivo di Piazza Italia.
L'OP Giotto ha partecipato allo spazio espositivo di Piazza Italia.
GlobalGAP, lo standard di buone pratiche agricole, affermatosi a livello internazionale.
GlobalGAP, lo standard di buone pratiche agricole, affermatosi a livello internazionale.
Alberto Mercandelli di GNA Packaging mostra WBA-600, il nuovo modello completamente automatico di macchinario studiato per la copertinatura dei cartoni con materiali come film in polietilene o retina.
Alberto Mercandelli di GNA Packaging mostra WBA-600, il nuovo modello completamente automatico di macchinario studiato per la copertinatura dei cartoni con materiali come film in polietilene o retina.
Un esempio di cartone copertinato presso lo stand di GNA Packaging.
Un esempio di cartone copertinato presso lo stand di GNA Packaging.
Lo stand di Granfrutta Zani, presso lo spazio espositivo di Piazza Italia.
Lo stand di Granfrutta Zani, presso lo spazio espositivo di Piazza Italia.
Alessandro Zani.
Alessandro Zani.
Marilena Daugenti Tarulli del Gruppo Tarulli, presso lo spazio espositivo della Regione Puglia.
Marilena Daugenti Tarulli del Gruppo Tarulli, presso lo spazio espositivo della Regione Puglia.
Dettaglio dello stand del Gruppo Tarulli, specialista nella produzione di uve da tavola biologiche.
Dettaglio dello stand del Gruppo Tarulli, specialista nella produzione di uve da tavola biologiche.
Salvi e HortoSabor presso Piazza Italia.
Salvi e HortoSabor presso Piazza Italia.
Lo stand di IFCO.
Lo stand di IFCO.
Martina Muciaccia di IFCO Italia.
Martina Muciaccia di IFCO Italia.
…
L'amministratore delegato di IFCO SYSTEMS, Wolfgang Orgeldinger, insieme alla direttrice di IFCO Italia, Eleonora Gemini.
L'amministratore delegato di IFCO SYSTEMS, Wolfgang Orgeldinger, insieme alla direttrice di IFCO Italia, Eleonora Gemini.
Dettaglio dei pallet IFCO.
Dettaglio dei pallet IFCO.
"Dettaglio del prodotto IFCO denominato "Dual Tray Pool Service", un sistema universale di pedane per la distribuzione di bibite, la loro presentazione e il ritiro dei vuoti, gia' vincitore del Logistics Service Award 2008."
"Dettaglio del prodotto IFCO denominato "Dual Tray Pool Service", un sistema universale di pedane per la distribuzione di bibite, la loro presentazione e il ritiro dei vuoti, gia' vincitore del Logistics Service Award 2008."
ILIP ha presentato anche quest'anno le sue novita' in tema di packaging.
ILIP ha presentato anche quest'anno le sue novita' in tema di packaging.
Mauro Stipa mostra orgogliosamente l'ultima nata, una vaschetta biodegradabile in PLA (un polimero ottenuto dall'amido di mais), studiata appositamente per le pere.
Mauro Stipa mostra orgogliosamente l'ultima nata, una vaschetta biodegradabile in PLA (un polimero ottenuto dall'amido di mais), studiata appositamente per le pere.
Alessandro Iori ha presentato i suoi prodotti nello stand dedicato alle specialita' ortofrutticole della Piana del Fucino.
Alessandro Iori ha presentato i suoi prodotti nello stand dedicato alle specialita' ortofrutticole della Piana del Fucino.
Stefano Rosa di Isolcell Italia, in compagnia di Giannelos Christos.
Stefano Rosa di Isolcell Italia, in compagnia di Giannelos Christos.
Presso lo stand del Consorzio KiwiGold e' stato possibile degustare alcuni assaggi dell'esclusivo kiwi a polpa gialla Jingold.
Presso lo stand del Consorzio KiwiGold e' stato possibile degustare alcuni assaggi dell'esclusivo kiwi a polpa gialla Jingold.
Patrizio Neri, presidente del Consorzio KiwiGold.
Patrizio Neri, presidente del Consorzio KiwiGold.
Come ulteriore forma di promozione del suo kiwi giallo, il Consorzio KiwiGold ha distribuito alcuni campioncini di marmellata realizzata a base di Jingold.
Come ulteriore forma di promozione del suo kiwi giallo, il Consorzio KiwiGold ha distribuito alcuni campioncini di marmellata realizzata a base di Jingold.
Stand del Kenya, decorato con colori locali.
Stand del Kenya, decorato con colori locali.
Prodotti in mostra presso lo stand del Kenya. Curiose le mini-melanzane e le mini-banane.
Prodotti in mostra presso lo stand del Kenya. Curiose le mini-melanzane e le mini-banane.
LaRosa di Queruli Paolo, specialisti veneti in radicchio.
LaRosa di Queruli Paolo, specialisti veneti in radicchio.
Esposizione di diverse varieta' di radicchio presso lo stand LaRosa.
Esposizione di diverse varieta' di radicchio presso lo stand LaRosa.
…
Lorenza Negri, in rappresentanza de La Trentina.
Lorenza Negri, in rappresentanza de La Trentina.
Lo stand dell'azienda LaVeneta, specialista in insalate di quarta gamma.
Lo stand dell'azienda LaVeneta, specialista in insalate di quarta gamma.
Patrizio Carraro de LaVeneta.
Patrizio Carraro de LaVeneta.
Lo staff de Le Quattro Stagioni, l'unico stand in fiera corredato da simpatiche vignette in tema ortofrutticolo. Da sinistra a destra: Gianluigi Bartoli, Sig.ra Zhanna, Piero Bussadori e signora, Sig.ra Alberta e Fabio Nanni.
Lo staff de Le Quattro Stagioni, l'unico stand in fiera corredato da simpatiche vignette in tema ortofrutticolo. Da sinistra a destra: Gianluigi Bartoli, Sig.ra Zhanna, Piero Bussadori e signora, Sig.ra Alberta e Fabio Nanni.
…
Gianni Fidanza e Mario Maggi dell'azienda abruzzese L'Orto.it
Gianni Fidanza e Mario Maggi dell'azienda abruzzese L'Orto.it
…
…
Uno sguardo allo stand del Marocco.
Uno sguardo allo stand del Marocco.
…
…
Lo stand generale di Mc.Garlet, specialista in frutta esotica.
Lo stand generale di Mc.Garlet, specialista in frutta esotica.
Luca Garletti e Monica Vismara hanno rilevato un cambio di tendenza nell'attenzione degli operatori, sempre piu' interessati a frutta e verdura confezionata in vaschette monoporzione, oppure in forma di snack o smoothies.
Luca Garletti e Monica Vismara hanno rilevato un cambio di tendenza nell'attenzione degli operatori, sempre piu' interessati a frutta e verdura confezionata in vaschette monoporzione, oppure in forma di snack o smoothies.
Federico Milanese di MFC (Mediterranean Fruit Company).
Federico Milanese di MFC (Mediterranean Fruit Company).
Roberto Graziani e Federico Milanese, rispettivamente presidente e direttore di MFC (Mediterranean Fruit Company).
Roberto Graziani e Federico Milanese, rispettivamente presidente e direttore di MFC (Mediterranean Fruit Company).
Lo stand del Consorzio Melinda. In primo piano, Roberto Gorza.
Lo stand del Consorzio Melinda. In primo piano, Roberto Gorza.
Marco Giulio Bertoli, presidente della OP Mioorto.
Marco Giulio Bertoli, presidente della OP Mioorto.
Il consorzio della mela Modi' e' stato tra i protagonisti di Piazza Italia.
Il consorzio della mela Modi' e' stato tra i protagonisti di Piazza Italia.
Uno sguardo alla Spagna. Lo stand della Regione di Murcia.
Uno sguardo alla Spagna. Lo stand della Regione di Murcia.
Naturitalia a Piazza Italia.
Naturitalia a Piazza Italia.
Augusto Renella.
Augusto Renella.
Lo stand del Gruppo NAVA.
Lo stand del Gruppo NAVA.
Massimo Bellotti e Gian Giacomo Gamberini, in rappresentanza di Nespak Imballaggi.
Massimo Bellotti e Gian Giacomo Gamberini, in rappresentanza di Nespak Imballaggi.
OPO Veneto presso Piazza Italia.
OPO Veneto presso Piazza Italia.
Lo stand di Oranfrizer. Il primo sulla sinistra è Salvo Laudani.
Lo stand di Oranfrizer. Il primo sulla sinistra è Salvo Laudani.
Orogel Fresco ha partecipato con un proprio stand all'interno di Piazza Italia.
Orogel Fresco ha partecipato con un proprio stand all'interno di Piazza Italia.
Un ritratto di Giuseppe Maldini, presidente di Orogel Fresco.
Un ritratto di Giuseppe Maldini, presidente di Orogel Fresco.
Carlo Manzo e Romualdo Riva di Ortofruit Italia, presso lo stand collettivo della Regione Piemonte.
Carlo Manzo e Romualdo Riva di Ortofruit Italia, presso lo stand collettivo della Regione Piemonte.
Ortofruit Italia. Al centro, Andrea Daziano.
Ortofruit Italia. Al centro, Andrea Daziano.
Lo staff di Pakfrut: Silvia Maria, Enrico e Aurelio Brighi, insieme all'Ing. Tommaso Rovereti (secondo da destra).
Lo staff di Pakfrut: Silvia Maria, Enrico e Aurelio Brighi, insieme all'Ing. Tommaso Rovereti (secondo da destra).
Al centro della foto, Luigi Peviani, presidente di FruitImprese la nuova denominazione dell'associazione nazionale degli esportatori e importatori ortofrutticoli (gia' ANEIOA).
Al centro della foto, Luigi Peviani, presidente di FruitImprese la nuova denominazione dell'associazione nazionale degli esportatori e importatori ortofrutticoli (gia' ANEIOA).
Una vista dall'alto di Piazza Italia, lo stand collettivo allestito dal CSO - Centro Servizi Ortofrutticoli - per i propri soci.
Una vista dall'alto di Piazza Italia, lo stand collettivo allestito dal CSO - Centro Servizi Ortofrutticoli - per i propri soci.
Lo stand Pizzoli propone la patata Iodi', arricchita con iodio.
Lo stand Pizzoli propone la patata Iodi', arricchita con iodio.
Una nutrita delegazione istituzionale in visita presso lo stand della Regione Basilicata. Da Sinistra a destra: Franco Musillo (OP Esedra), Giuseppe D'Agrosa (dip. agricoltura), Piermichele La Sala (distretto agroalimentare del Metapontino), Pietro Quinto (direttore dip. agricoltura), Andrea Badursi (Assofruit), Antonio Carrieri (Car Group), Gianluca Gariuolo (distretto agroaliment.), Francesco Nicodemo (Assofruit) e Vito Vitelli (COVIL). La Regione Basilicata ha partecipato con un proprio padiglione di 140 metri quadrati, il doppio rispetto agli altri anni, per proseguire e consolidare la positiva attivita' di promozione nel panorama internazionale delle proprie produzioni.
Una nutrita delegazione istituzionale in visita presso lo stand della Regione Basilicata. Da Sinistra a destra: Franco Musillo (OP Esedra), Giuseppe D'Agrosa (dip. agricoltura), Piermichele La Sala (distretto agroalimentare del Metapontino), Pietro Quinto (direttore dip. agricoltura), Andrea Badursi (Assofruit), Antonio Carrieri (Car Group), Gianluca Gariuolo (distretto agroaliment.), Francesco Nicodemo (Assofruit) e Vito Vitelli (COVIL). La Regione Basilicata ha partecipato con un proprio padiglione di 140 metri quadrati, il doppio rispetto agli altri anni, per proseguire e consolidare la positiva attivita' di promozione nel panorama internazionale delle proprie produzioni.
"Tutta la filiera ortofrutticola lucana si e' presentata a Berlino sotto un unico brand ombrello "Orizzonti Lucani" coordinato dalla Regione Basilicata. Lo stand e' stato organizzato dal Dipartimento Agricoltura (Regione Basilicata), con il supporto del Distretto Agroalimentare del Metapontino. Presenti le Organizzazioni di produttori (Op), Assofruit e Prometas di Scanzano Jonico, Pam, Ancona e i Consorzi Frutti di Lucania di Policoro, Mediterraneo di Palazzo S. Gervasio, Esedra di Marconia di Pisticci, Agricolafelice di Tursi e il Consorzio Vivaisti Lucani (COVIL."
"Tutta la filiera ortofrutticola lucana si e' presentata a Berlino sotto un unico brand ombrello "Orizzonti Lucani" coordinato dalla Regione Basilicata. Lo stand e' stato organizzato dal Dipartimento Agricoltura (Regione Basilicata), con il supporto del Distretto Agroalimentare del Metapontino. Presenti le Organizzazioni di produttori (Op), Assofruit e Prometas di Scanzano Jonico, Pam, Ancona e i Consorzi Frutti di Lucania di Policoro, Mediterraneo di Palazzo S. Gervasio, Esedra di Marconia di Pisticci, Agricolafelice di Tursi e il Consorzio Vivaisti Lucani (COVIL."
"Rientrano nel marchio ombrello "Orizzonti Lucani" anche le produzioni vivaistiche della Basilicata che rappresentano il primo segmento strategico della filiera agroalimentare. Presso lo stand dei vivai Escande Pepinieres, di cui il Consorzio Vivaisti Lucani è partner licenziatario di alcune pregiate varieta' di albicocco a maturazione extra-precoce (Spring Blush, Pinkcot, Big Red, Kioto), erano esposte piante di fruttiferi prodotte in Basilicata con tecniche innovative e su fibra di cocco, il substrato di nuova generazione inerte e privo di organismi nocivi."
"Rientrano nel marchio ombrello "Orizzonti Lucani" anche le produzioni vivaistiche della Basilicata che rappresentano il primo segmento strategico della filiera agroalimentare. Presso lo stand dei vivai Escande Pepinieres, di cui il Consorzio Vivaisti Lucani è partner licenziatario di alcune pregiate varieta' di albicocco a maturazione extra-precoce (Spring Blush, Pinkcot, Big Red, Kioto), erano esposte piante di fruttiferi prodotte in Basilicata con tecniche innovative e su fibra di cocco, il substrato di nuova generazione inerte e privo di organismi nocivi."
Il padiglione lucano, come altri in fiera, e' stato visitato dal ministro delle politiche agricole, Luca Zaia, e dall’ambasciatore italiano Antonio Puri Purini. Il ministro ha sottolineato che la Basilicata puo' contribuire con le sue eccellenze, come l’ortofrutta, alla crescita dell’export del comparto agricolo italiano.
Il padiglione lucano, come altri in fiera, e' stato visitato dal ministro delle politiche agricole, Luca Zaia, e dall’ambasciatore italiano Antonio Puri Purini. Il ministro ha sottolineato che la Basilicata puo' contribuire con le sue eccellenze, come l’ortofrutta, alla crescita dell’export del comparto agricolo italiano.
Lo stand della Regione Lazio (300 metri quadrati) ha ospitato oltre 200 realta' agricole locali per promuovere prodotti altamente selezionati ed offrire strategie competitive sul mercato internazionale. Il Lazio e' tra le regioni italiane piuì importanti, soprattutto per il comparto degli ortaggi freschi. Nella regione sono oltre 120.000 le aziende con 60.000 ettari di terreno coltivato, di cui 35.000 dedicati alla frutta e 25.000 a verdura e patate, mentre la produzione lorda vendibile e' pari a 680 milioni di euro l’anno.
Lo stand della Regione Lazio (300 metri quadrati) ha ospitato oltre 200 realta' agricole locali per promuovere prodotti altamente selezionati ed offrire strategie competitive sul mercato internazionale. Il Lazio e' tra le regioni italiane piuì importanti, soprattutto per il comparto degli ortaggi freschi. Nella regione sono oltre 120.000 le aziende con 60.000 ettari di terreno coltivato, di cui 35.000 dedicati alla frutta e 25.000 a verdura e patate, mentre la produzione lorda vendibile e' pari a 680 milioni di euro l’anno.
"Nella foto, alcuni responsabili ARSIAL: Roberto Mariotti, Fabio Massimo Pallottini e Giorgio Gherardi. "L’ortofrutta – commenta il Commissario straordinario ARSIAL, Fabio Pallottini - ha un’incidenza importante per l’agricoltura regionale. Riunire in un unico Sistema Lazio l’intero comparto ortofrutticolo regionale e' stato un passaggio fondamentale per rilanciare un settore essenziale, in un contesto fortemente competitivo e globalizzato"."
"Nella foto, alcuni responsabili ARSIAL: Roberto Mariotti, Fabio Massimo Pallottini e Giorgio Gherardi. "L’ortofrutta – commenta il Commissario straordinario ARSIAL, Fabio Pallottini - ha un’incidenza importante per l’agricoltura regionale. Riunire in un unico Sistema Lazio l’intero comparto ortofrutticolo regionale e' stato un passaggio fondamentale per rilanciare un settore essenziale, in un contesto fortemente competitivo e globalizzato"."
Lo stand della Regione Puglia.
Lo stand della Regione Puglia.
Regione Sardegna.
Regione Sardegna.
Particolare dello stand della Regione Sardegna.
Particolare dello stand della Regione Sardegna.
Ignazio Manca, in rappresentanza dell'azienda sarda Santa Margherita.
Ignazio Manca, in rappresentanza dell'azienda sarda Santa Margherita.
Lo stand collettivo della Regione Sicilia.
Lo stand collettivo della Regione Sicilia.
Regione Veneto.
Regione Veneto.
Nicola Antonacci di REV Packaging Solutions presenta con orgoglio i due nuovi macchinari di punta dell'azienda.
Nicola Antonacci di REV Packaging Solutions presenta con orgoglio i due nuovi macchinari di punta dell'azienda.
"Bison-14" di REV Packaging, pesatrice elettronica a 14 bilance, dotata di un dispositivo di scarico prodotto e riempimento multiplo dei cestini, estremamente delicato e del tutto innovativo."
"Bison-14" di REV Packaging, pesatrice elettronica a 14 bilance, dotata di un dispositivo di scarico prodotto e riempimento multiplo dei cestini, estremamente delicato e del tutto innovativo."
"A differenza delle pesatrici convenzionali l’evacuazione del prodotto pesato non avviene tramite i tradizionali due/tre nastri ad altissima velocita', soliti a "maltrattare" il prodotto, bensi' tramite un unico nastro a basso regime, che accompagna i frutti su 5 cestini contemporaneamente."
"A differenza delle pesatrici convenzionali l’evacuazione del prodotto pesato non avviene tramite i tradizionali due/tre nastri ad altissima velocita', soliti a "maltrattare" il prodotto, bensi' tramite un unico nastro a basso regime, che accompagna i frutti su 5 cestini contemporaneamente."
"Le 14 bilance di Bison-14, scherzosamente detta il "Bisonte Delicato" proprio per la grazia con la quale tratta anche gli ortofrutticoli piu' delicati. Il nastro di rilascio del prodotto subito dopo la pesatura e' infatti posizionato a pochi centimetri dalle bilance, per evitare cadute prolungate del prodotto."
"Le 14 bilance di Bison-14, scherzosamente detta il "Bisonte Delicato" proprio per la grazia con la quale tratta anche gli ortofrutticoli piu' delicati. Il nastro di rilascio del prodotto subito dopo la pesatura e' infatti posizionato a pochi centimetri dalle bilance, per evitare cadute prolungate del prodotto."
"Rev, dopo lo straordinario successo della macchina "Rooster", ripropone la sua evoluzione "Scorpion", la nuova riempitrice automatica che, a differenza della sorella minore, riesce a sfruttare a pieno i regimi delle macchine flopack o delle confezionatrici ad alta velocita' in generale."
"Rev, dopo lo straordinario successo della macchina "Rooster", ripropone la sua evoluzione "Scorpion", la nuova riempitrice automatica che, a differenza della sorella minore, riesce a sfruttare a pieno i regimi delle macchine flopack o delle confezionatrici ad alta velocita' in generale."
Grazie ad un accurato e ingegnoso sistema di riempimento, Scorpion puo' lavorare con estrema delicatezza cestini confezionati da 250 a 1000 grammi contenenti fragole, ciliegie, uva, frutti di bosco, kiwi, pesche ecc. ad una velocita' effettiva di 140 confezioni al minuto.
Grazie ad un accurato e ingegnoso sistema di riempimento, Scorpion puo' lavorare con estrema delicatezza cestini confezionati da 250 a 1000 grammi contenenti fragole, ciliegie, uva, frutti di bosco, kiwi, pesche ecc. ad una velocita' effettiva di 140 confezioni al minuto.
Lo spazio espositivo dell'azienda sementiera olandese Rijk Zwaan.
Lo spazio espositivo dell'azienda sementiera olandese Rijk Zwaan.
Ancora una vista dello stand Rijk Zwaan.
Ancora una vista dello stand Rijk Zwaan.
Paride Zamagna, in rappresentanza di Rijk Zwaan Italia, presenta le ultime novita'.
Paride Zamagna, in rappresentanza di Rijk Zwaan Italia, presenta le ultime novita'.
Nuove cultivar di peperone.
Nuove cultivar di peperone.
Angela e' una nuova selezione di melanzana che non trattiene l'olio di frittura.
Angela e' una nuova selezione di melanzana che non trattiene l'olio di frittura.
Un'altra novita' Rijk Zwaan.
Un'altra novita' Rijk Zwaan.
…
Danze e musica caraibica presso lo stand Rijk Zwaan.
Danze e musica caraibica presso lo stand Rijk Zwaan.
Aurelio Pannitteri, in rappresentanza del marchio di arancia tarocco Rosaria.
Aurelio Pannitteri, in rappresentanza del marchio di arancia tarocco Rosaria.
In rappresentanza dell'azienda lombarda SAB Ortofrutta, Carlo Mazzoleni, Rosa Palo, Carlo Robbiani e Cristina Scarpelli.
In rappresentanza dell'azienda lombarda SAB Ortofrutta, Carlo Mazzoleni, Rosa Palo, Carlo Robbiani e Cristina Scarpelli.
Stand Sacmi.
Stand Sacmi.
L'ormai noto analizzatore portatile per la rilevazione dello stato interno della frutta, basato sulla tecnologia NIR (Near InfraRed).
L'ormai noto analizzatore portatile per la rilevazione dello stato interno della frutta, basato sulla tecnologia NIR (Near InfraRed).
Ancora un dettaglio dello stand Sacmi.
Ancora un dettaglio dello stand Sacmi.
I piccoli frutti Sant'Orsola hanno fatto bella mostra di se' presso lo stand della Regione Trentino.
I piccoli frutti Sant'Orsola hanno fatto bella mostra di se' presso lo stand della Regione Trentino.
Michele Scrinzi, amministratore delegato Sant'Orsola.
Michele Scrinzi, amministratore delegato Sant'Orsola.
Sara Bellini.
Sara Bellini.
Dettaglio dei piccoli frutti a marchio Sant'Orsola.
Dettaglio dei piccoli frutti a marchio Sant'Orsola.
Lo stand Secondulfo presso Piazza Italia.
Lo stand Secondulfo presso Piazza Italia.
Filibero Mazzanti, direttore del Consorzio delle Buone Idee, mostra con orgoglio il noto marchio Selenella, che caratterizza la patata al selenio.
Filibero Mazzanti, direttore del Consorzio delle Buone Idee, mostra con orgoglio il noto marchio Selenella, che caratterizza la patata al selenio.
Silvio Ermini di Vanguard International.
Silvio Ermini di Vanguard International.
Lo stand Netpak - Gruppo Sorma.
Lo stand Netpak - Gruppo Sorma.
Andrea Casali di Sorma, insieme a Filiberto Mazzanti del Consorzio delle Buone Idee, possessore del marchio Selenella.
Andrea Casali di Sorma, insieme a Filiberto Mazzanti del Consorzio delle Buone Idee, possessore del marchio Selenella.
Presso lo stand di Sorma-Netpack sono state presentate alcune novita'. La prima e' una nuova tipologia di retina, realizzata in PLA, un polimero biodegradabile ottenuto dall'amido di mais. Questo tipo di packaging e' stato scelto dal brand Valfrutta Fresco per il confezionamento dei suoi prodotti ortofrutticoli.
Presso lo stand di Sorma-Netpack sono state presentate alcune novita'. La prima e' una nuova tipologia di retina, realizzata in PLA, un polimero biodegradabile ottenuto dall'amido di mais. Questo tipo di packaging e' stato scelto dal brand Valfrutta Fresco per il confezionamento dei suoi prodotti ortofrutticoli.
Ciascun sacchetto e' stato testato per una resistenza fino a 3 kg di peso. Nella foto si vede il dettaglio della retina in PLA.
Ciascun sacchetto e' stato testato per una resistenza fino a 3 kg di peso. Nella foto si vede il dettaglio della retina in PLA.
La seconda novita' presentata presso lo stand del Gruppo Sorma e' la macchina CBR, in grado di generare confezioni in retina, lavorando tanto con rete tessuta quanto con rete estrusa.
La seconda novita' presentata presso lo stand del Gruppo Sorma e' la macchina CBR, in grado di generare confezioni in retina, lavorando tanto con rete tessuta quanto con rete estrusa.
Il macchinario e' in grado di applicare bande in film alle retine.
Il macchinario e' in grado di applicare bande in film alle retine.
Le bande possono essere munite o meno di manico, a seconda delle esigenze del cliente.
Le bande possono essere munite o meno di manico, a seconda delle esigenze del cliente.
Rita Biserni.
Rita Biserni.
Un sorridente staff ha accolto i visitatori presso lo stand della Spreafico in Piazza Italia. Da sinistra a destra: Mauro Spreafico, Maurizio Chiotti, Carlo Spreafico, Franco Nipoti e Marco Franceschini.
Un sorridente staff ha accolto i visitatori presso lo stand della Spreafico in Piazza Italia. Da sinistra a destra: Mauro Spreafico, Maurizio Chiotti, Carlo Spreafico, Franco Nipoti e Marco Franceschini.
Giampaolo Dal Pane di Summerkiwi in compagnia di Murray Malone di Enza.
Giampaolo Dal Pane di Summerkiwi in compagnia di Murray Malone di Enza.
Lo stand Syngenta.
Lo stand Syngenta.
Martin Kodde e Eli Partyka di Syngenta.
Martin Kodde e Eli Partyka di Syngenta.
…
Eraldo Secchi presso lo stand Terremerse/Pempacorer, in Piazza Italia.
Eraldo Secchi presso lo stand Terremerse/Pempacorer, in Piazza Italia.
Giuseppe Torti dell'azienda abruzzese Torti mostra le novita' di quest'anno.
Giuseppe Torti dell'azienda abruzzese Torti mostra le novita' di quest'anno.
Le Spaccarelle di Avezzano sono patate adatte alla cottura al forno con tutta la buccia.
Le Spaccarelle di Avezzano sono patate adatte alla cottura al forno con tutta la buccia.
"Le patate tipiche di Avezzano sono invece proposte sotto il marchio "I Sapori d'Abruzzo"."
"Le patate tipiche di Avezzano sono invece proposte sotto il marchio "I Sapori d'Abruzzo"."
Il Covapaf e' invece il Consorzio per la Valorizzazione della Patata del Fucino, nel quale l'azienda Torti svolge un ruolo di primo piano.
Il Covapaf e' invece il Consorzio per la Valorizzazione della Patata del Fucino, nel quale l'azienda Torti svolge un ruolo di primo piano.
…
Enrico Turoni della TR Turoni mostra l'attestato relativo al terzo premio ottenuto come Innovazione 2009 al FLIA (Fruit Logistica Innovation Award).
Enrico Turoni della TR Turoni mostra l'attestato relativo al terzo premio ottenuto come Innovazione 2009 al FLIA (Fruit Logistica Innovation Award).
Il premio e' andato al DA-Meter, uno strumento per l'analisi non distruttiva del grado di maturazione della frutta. La misurazione si basa sul livello di clorofilla contenuto nel frutto.
Il premio e' andato al DA-Meter, uno strumento per l'analisi non distruttiva del grado di maturazione della frutta. La misurazione si basa sul livello di clorofilla contenuto nel frutto.
…
…
Lo stand Unitec.
Lo stand Unitec.
Tra le novita' presentate quest'anno da Unitec, vediamo, sulla destra, QS_300, il dispositivo per la misurazione dello stato interno della frutta. QS_300 e' un'evoluzione portatile del precedente modello QS_200. Il dispositivo e' in grado, tra l'altro, di misurare parametri quali grado Brix (contenuto zuccherino), consistenza della polpa, acidita' e grado di maturazione.
Tra le novita' presentate quest'anno da Unitec, vediamo, sulla destra, QS_300, il dispositivo per la misurazione dello stato interno della frutta. QS_300 e' un'evoluzione portatile del precedente modello QS_200. Il dispositivo e' in grado, tra l'altro, di misurare parametri quali grado Brix (contenuto zuccherino), consistenza della polpa, acidita' e grado di maturazione.
Un'altra vista dello stand Unitec.
Un'altra vista dello stand Unitec.
…
Ambrogio De Ponti, presidente della AOP UnoLombardia, l'Associazione delle Organizzazioni di Produttori Ortofrutticoli della Lombardia.
Ambrogio De Ponti, presidente della AOP UnoLombardia, l'Associazione delle Organizzazioni di Produttori Ortofrutticoli della Lombardia.
Valfrutta Fresco e' stato tra i brand presenti all'interno dello spazio collettivo di Piazza Italia.
Valfrutta Fresco e' stato tra i brand presenti all'interno dello spazio collettivo di Piazza Italia.
Stefano Soli di Valfrutta Fresco.
Stefano Soli di Valfrutta Fresco.
Lo stand di Veronamercato, realizzato come copia fedele della famosa casa di Giulietta a Verona.
Lo stand di Veronamercato, realizzato come copia fedele della famosa casa di Giulietta a Verona.
Paolo Merci di Veronamercato posa accanto alla statua di Giulietta.
Paolo Merci di Veronamercato posa accanto alla statua di Giulietta.
I membri del consiglio del Veronamercato.
I membri del consiglio del Veronamercato.
Michael Grasser, direttore marketing del Consorzio VIP Val Venosta.
Michael Grasser, direttore marketing del Consorzio VIP Val Venosta.
Gerhard Dichgans, direttore del Consorzio VOG.
Gerhard Dichgans, direttore del Consorzio VOG.
La neozelandese Zespri si e' proposta in fiera con uno stand di sicuro impatto visivo.
La neozelandese Zespri si e' proposta in fiera con uno stand di sicuro impatto visivo.

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto