Bassi Ortaggi - Luglio 2008

L'azienda agricola Bassi Ortaggi, con sede a Gioia dei Marsi (AQ), e' diretta dal giovane Vincenzo Bassi (secondo da sinistra) e da uno staff di suoi collaboratori coetanei.
L'azienda agricola Bassi Ortaggi, con sede a Gioia dei Marsi (AQ), e' diretta dal giovane Vincenzo Bassi (secondo da sinistra) e da uno staff di suoi collaboratori coetanei.
Vincenzo Bassi e sua sorella Fabrizia posano accanto ad una mappa topografica della Piana del Fucino, cuore dell'orticoltura abruzzese di qualita'.
Vincenzo Bassi e sua sorella Fabrizia posano accanto ad una mappa topografica della Piana del Fucino, cuore dell'orticoltura abruzzese di qualita'.
Vincenzo Bassi e' orgoglioso di presentare un nuovo progetto di commercializzazione diretta al consumatore, per il quale la sua azienda destinera' una quota delle produzioni. Il ricavato delle vendite sara' inoltre parzialmente destinato ad associazioni no profit.
Vincenzo Bassi e' orgoglioso di presentare un nuovo progetto di commercializzazione diretta al consumatore, per il quale la sua azienda destinera' una quota delle produzioni. Il ricavato delle vendite sara' inoltre parzialmente destinato ad associazioni no profit.
Le principali produzioni dell'azienda Bassi Ortaggi sono costituite da radicchio, finocchio, patate, verza e cavolo cappuccio. Qui vediamo Vincenzo su uno dei suoi campi di radicchio.
Le principali produzioni dell'azienda Bassi Ortaggi sono costituite da radicchio, finocchio, patate, verza e cavolo cappuccio. Qui vediamo Vincenzo su uno dei suoi campi di radicchio.
Operazioni di estirpazione manuale delle erbe infestanti. L'azienda Bassi Ortaggi utilizza un metodo di produzione a lotta integrata, che richiede minori trattamenti chimici sui campi.
Operazioni di estirpazione manuale delle erbe infestanti. L'azienda Bassi Ortaggi utilizza un metodo di produzione a lotta integrata, che richiede minori trattamenti chimici sui campi.
Campo di radicchio. Quest'anno la Bassi Ortaggi sta sperimentando una coltivazione abbinata tra radicchio prodotto da seme e radicchio prodotto da piantine, per valutare possibili sincronizzazioni tra le due metodologie produttive.
Campo di radicchio. Quest'anno la Bassi Ortaggi sta sperimentando una coltivazione abbinata tra radicchio prodotto da seme e radicchio prodotto da piantine, per valutare possibili sincronizzazioni tra le due metodologie produttive.
Piccoli germogli di radicchio ottenuti dopo la semina. La riga dei germogli andra' successivamente sfoltita, per creare uno spazio di 25-27 cm tra una pianta e l'altra, che ne permetta il pieno sviluppo.
Piccoli germogli di radicchio ottenuti dopo la semina. La riga dei germogli andra' successivamente sfoltita, per creare uno spazio di 25-27 cm tra una pianta e l'altra, che ne permetta il pieno sviluppo.
Rigogliosa pianta di radicchio.
Rigogliosa pianta di radicchio.
Uno dei campi di patate della Bassi Ortaggi.
Uno dei campi di patate della Bassi Ortaggi.
Le belle foglie di questo esemplare denotano che le piante di patate godono ottima salute.
Le belle foglie di questo esemplare denotano che le piante di patate godono ottima salute.
Divise da una striscia che sara' utilizzata per le operazioni di fresatura, vediamo due coltivazioni: patate a sinistra e radicchio a destra.
Divise da una striscia che sara' utilizzata per le operazioni di fresatura, vediamo due coltivazioni: patate a sinistra e radicchio a destra.
L'azienda Bassi Ortaggi ha affisso in diversi luoghi un annuncio di ricerca di personale per la stagione 2008.
L'azienda Bassi Ortaggi ha affisso in diversi luoghi un annuncio di ricerca di personale per la stagione 2008.

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono giĆ  iscritto