Sedat Bayburt (SE-SA Hamburg) parla delle erbe aromatiche importate da Israele

"Basilico e altre erbe aromatiche si vendono bene per tutto l'anno"

Le erbe aromatiche recise hanno goduto di una crescente popolarità negli ultimi anni, e ora vengono coltivate sempre di più anche in Germania. I prodotti nazionali sono in diretta concorrenza con quelli di alta qualità importati, ad esempio, da Israele. Le erbe aromatiche israeliane sono molto richieste dal settore della ristorazione e dal commercio specializzato, soprattutto durante la stagione fredda. A dichiararlo è Sedat Bayburt, amministratore delegato di SE-SA Obst und Gemüse Großhandel, che si trova al mercato all'ingrosso di Amburgo.


Erbe aromatiche israeliane

Bayburt mantiene uno stretto legame con i produttori di erbe aromatiche israeliane fin da quando, otto anni fa, l'azienda fu fondata. "Offriamo un'ampia selezione di prodotti israeliani durante tutto l'anno, e questo ha permesso alle erbe importate di diventare una parte fondamentale della nostra gamma di prodotti. Tradizionalmente, la domanda aumenta gradualmente da metà ottobre in poi, quando molte erbe nazionali si avvicinano alla fine della campagna. Questo picco stagionale si protrae di solito fino ad aprile, anche se alcune varietà di erbe provenienti da Israele - in particolare il basilico - si vendono bene durante tutto l'anno". A complemento dei prodotti israeliani, l'azienda importa anche erbe aromatiche dal Kenya.


Sedat Bayburt e Sayed Nageb gestiscono insieme la società di vendita all'ingrosso SE-SA presso il mercato all'ingrosso di Amburgo.

Una parte consistente delle erbe aromatiche recise israeliane viene prodotta attraverso la coltivazione in piena terra, motivo per cui la crisi energetica colpisce meno questi produttori di erbe. Le erbe fresche vengono trasportate esclusivamente per via aerea, secondo Bayburt. Le tariffe di trasporto sono aumentate enormemente dall'inizio della crisi e ciò ha portato a diversi aggiustamenti dei prezzi. "Tuttavia, questo non ha influito sulla domanda. Al contrario, le erbe israeliane, comprese le varietà più piccole e meno conosciute, stanno diventando sempre più popolari".


A sinistra: erbe aromatiche d'importazione confezionate, a destra: zucchine gialle israeliane.

Secondo Bayburt, le prime settimane di dicembre continuano ad essere il periodo di vendita più forte per le erbe aromatiche. "Ogni anno si registra un forte aumento della domanda, soprattutto nella settimana 50-51". Lo stesso vale per i fiori commestibili, anch'essi provenienti da Israele durante tutto l'anno.


Articoli della gamma israeliana: kumquats, fichi e fiori edibili

Grazie ad anni di stretta collaborazione con tutti i produttori regionali, SE-SA Obst und Gemüse Großhandel è riuscita a diventare la fonte di riferimento per l'intero assortimento di prodotti freschi israeliani, continua Bayburt. "I kumquat, ad esempio, sono un prodotto israeliano molto apprezzato. Anche le vendite di zucchine gialle aumentano ogni anno. I fichi israeliani sono molto commercializzati, soprattutto in inverno e all'inizio dell'estate". In questo senso, l'azienda in crescita rifornisce una clientela diversificata. "Abbiamo ancora una forte presenza nell'industria della ristorazione del nord della Germania, ma siamo riusciti gradualmente a espandere le nostre attività anche in altri settori".

Immagini: SE-SA

Per maggiori informazioni:
Sedat Bayburt
SE-SA Obst & Gemüse Großhandel
Großmarkt Hamburg - Germania
Tel.: +49 (0) 40 58 96 56 56
Fax: +49 (0) 40 60 56 28 79
Email: info@se-sa.hamburg 
Web: www.sesa.hamburg


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto