Asta Frutta Alto Adige: aumento di richieste di mele dalla Spagna

Mele Golden e Stark, prezzi in ripresa

"Con l'inizio della raccolta in alta quota, siamo a metà della nostra stagione. Ora, grazie al clima connotato da forti escursioni termiche, colore e qualità organolettica delle mele sono veramente elevate". Lo afferma Markus Tscholl, coordinatore di Asta Frutta Alto Adige.

"Golden e Stark Delicious sono in raccolta in questi giorni in quota. Parliamo di impianti situati dai 400 ai 1000 metri di altitudine. Fra notte e giorno vi sono anche 20 °C di escursione termica e questo sta determinando un colore perfetto per i frutti, nonché un'elevata qualità organolettica".

Dopo i 35-38 °C registrati in valle durante l'estate, ora le temperature sono tornate ai livelli che rispecchiano le medie dell'Alto Adige. "Il prezzo è in ripresa - precisa Tscholl - in quanto a inizio campagna, causa una qualità non eccelsa, le quotazioni erano basse. Ora abbiamo raggiunto aste da 35-50 centesimi/kg a seconda delle qualità. Almeno l'80% delle mele che entrano in commercio in questo periodo sono top di gamma".

Una cosa che il responsabile ha notato è che, quest'anno, è in forte aumento la richiesta di mele dalla Spagna. "Complice una loro mancanza, ma anche un'elevata qualità del nostro prodotto, stiamo notando un incremento di richieste da parte della Spagna. Costanti e dinamiche le esportazioni verso i nostri mercati tradizionali, come Germania e Francia. Forti difficoltà invece, verso l'Egitto a causa di problemi geopolitici e logistici".

Circa le rese, Markus Tscholl precisa che l'unica certezza è data dalla Gala, che ha segnato una diminuzione del 25% sul 2021. Per le altre varietà, le quantità sembrano stabili, ma occorre aspettare la fine della campagna per dare dei numeri certi.

Per maggiori informazioni 
Asta Frutta Alto Adige
Vilpiano (BZ),
+39/0471 676511
info@astafrutta.it 
www.astafrutta.it     


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto