Mamipink, una conferma piena di successi

Mamipink, varietà della tipologia Cuore di Bue Rosa, continua a raccogliere successi nei mercati nazionali ed internazionali. Coltivato in quasi tutto il territorio nazionale, ha sempre mantenuto un livello qualitativo adeguato alle esigenze di tutta la filiera facendo crescere i consumi e soprattutto l'interesse da parte di tutti gli attori coinvolti. 

Come spiega Larry Bottolo, Technical Sales Rappresentative di Enza Zaden Italia, i vari giudizi positivi su Mamipink sono avvalorati da chi lo coltiva, chi lo vende quotidianamente all'interno dei propri punti vendita e chi lo consuma.  

Mamipink

Mamipink è una di quelle varietà che si inserisce a pieno titolo negli obiettivi di Enza Zaden:
- dare sempre al consumatore il piacere di gustare a tavola pomodori aromatici, dolci e succosi;
- pensare alla grande distribuzione che richiede prodotti conservabili, uniformi con un'attenzione sempre più alta alla qualità.

Nella foto a destra: Larry Bottolo, Technical Sales Promoter di Enza Zaden

A tre anni dal lancio nel mercato italiano, oggi, lo possiamo definire il "Cuore di bue rosa" per eccellenza, particolarmente aromatico e dolce, quasi privo di acidità, gradevole da mangiare, con buccia sottile, in grado di dare un tocco di novità e di gusto alla tavola.

Come dichiara Paolo Barison dell'omonima azienda sita a Lusia (provincia di Rovigo), Mamipink riprende la tradizione del pomodoro cuore di bue garantendoci rese più elevate, una maggiore omogeneità dei frutti, migliori resistenze genetiche (HR: ToMV:0-2/Va:0/Vd:0 | IR: TSWV/Ss/Ma/Mi/Mj) e un'ottima tolleranza al marciume apicale, particolarmente importante nei trapianti estivi. Il fondo piatto e l'elevata uniformità favoriscono le operazioni di calibrazione e confezionamento.

Nella foto a sinistra: Paolo Barison e Larry Bottolo

Uno dei tanti modi per gustarlo:
tagliamolo a fette spesse circa un centimetro e mezzo. Foderiamo una teglia con della carta forno e disponiamo le fette di pomodoro in modo che non si accavallino fra loro. Saliamole leggermente. In una ciotola mescoliamo il pangrattato con le spezie e il grana grattugiato e spargiamolo sopra. Facciamo un giro di olio evo ed informiamo a 180-200°C per una ventina di minuti.

Tagliato a fette molto grandi, viene condito con olio e sale e contornato con basilico, ideale se accompagnato con la mozzarella a costituire un piatto assimilabile alla nota "caprese". Può essere consumato anche tagliato a pezzi come un insalataro e a volte anche per produrre salsa. Può costituire un prodotto molto distinguibile di potenziale apprezzamento a chi ricerca le tipicità gastronomiche.

Per maggiori informazioni:
Enza Zaden Italia
SS 1 Aurelia km 96+710 (lato mare)
01016 Tarquinia (VT)
+39 0766 855196
info@enzazaden.it
www.enzazaden.it

Larry Bottolo
+39 348 5804810
l.bottolo@enzazaden.it


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto