Il mercato all'ingrosso di Vienna festeggia il suo 50° anniversario

"Da cinquant'anni un importante hub di smistamento delle merci"

Il mercato all'ingrosso di Vienna-Inzersdorf, in Laxenburger Strasse 365-367, aperto a ottobre del 1972, è diventato il più importante mercato austriaco nella vendita all'ingrosso di prodotti alimentari e fiori. Per celebrare questo anniversario, il 20 settembre 2022 si è tenuta una piccola cerimonia con le visite alle aziende, alla presenza del sindaco Michael Ludwig e di ospiti d'onore. La GMW Großmarkt Wien Betrieb Ltd - una società della controllata Wien Holding WSE Wiener Standortentwicklung - è responsabile della direzione del mercato che si estende su 30 ettari.

50 anni di attività del mercato
Al 50° anniversario dall’apertura della sede del mercato hanno partecipato numerosi ospiti. Tra loro il sindaco Michael Ludwig, il presidente della Camera di commercio di Vienna, Walter Ruck, il sindaco del distretto di Liesing, Gerald Bischof e l'amministratore delegato della Wien Holding, Oliver Stribl.

"Gli ultimi 50 anni sono stati segnati da molti cambiamenti economici e sociali ma, in questo mezzo secolo, il mercato all'ingrosso di Vienna è riuscito a rimanere uno dei centri commerciali nevralgici della città e un importante fornitore regionale", ha affermato il sindaco Ludwig. "Vorrei ringraziare tutti coloro che ogni giorno garantiscono che l'approvvigionamento alimentare funzioni bene, anche in tempi difficili".

"La Camera di commercio di Vienna è collegata al mercato all'ingrosso soprattutto attraverso le organizzazioni professionali, responsabili del commercio alimentare e agricolo. Queste forniscono supporto a molti grossisti, in tutti i contesti economici. Garantire un approvvigionamento regionale e sovraregionale è particolarmente importante in tempi di crisi come questi", ha affermato Walter Ruck, presidente della Camera di commercio di Vienna.

"Da 50 anni, il mercato all'ingrosso di Vienna è un importante hub di smistamento merci per la città. Oggi qui sono attive circa 220 aziende con circa 1.400 dipendenti. Ogni anno vengono movimentate circa 400.000 tonnellate di merci. La GMW Großmarkt Wien Betrieb e i suoi 21 dipendenti garantiscono che tutto funzioni bene, ogni giorno", afferma Oliver Stribl, amministratore delegato della Wien Holding.


Da sinistra a destra: Stephan Barasits (GF GMW Großmarkt Wien Betrieb GmbH), Oliver Stribl (GF Wien Holding), Walter Ruck (presidente VCC), Michael Ludwig (sindaco della città di Vienna), Gerald Bischof (sindaco del distretto di Vienna 23-Liesing)

Nuova brochure del mercato all'ingrosso di Vienna
Durante la cerimonia, il sindaco Ludwig ha ricevuto anche la nuova brochure, una pubblicazione di otto pagine che ripercorre lo sviluppo del mercato all'ingrosso negli ultimi 50 anni.

Le visite alle aziende
Inoltre, nel corso di questa giornata, si sono svolte delle visite presso le aziende presenti nell'area del mercato all'ingrosso, tra cui la Strobl, uno dei maggiori fornitori di frutta e verdura di Inzersdorf. Come ringraziamento, la delegazione composta dal sindaco Michael Ludwig, dal presidente della Camera di commercio di Vienna Walter Ruck, dal sindaco del distretto di Liesinger Gerald Bischof e dall'amministratore delegato della Wien Holding Oliver Stribl, ha distribuito dei sacchetti regalo ai dipendenti che lavorano al mercato all'ingrosso. I supervisori del mercato continueranno questa campagna di distribuzione nei prossimi giorni.

La cerimonia si è conclusa al Kleines TafelHaus, il centro di distribuzione e trasformazione della Wiener Tafel. Un ringraziamento speciale è andato a quelle persone che ogni giorno lavorano in loco per evitare lo spreco alimentare e contribuire alla distribuzione dei prodotti in donazione.

Le attività per il 50° anniversario si sono svolte in collaborazione con la Camera di commercio di Vienna - Commercio alimentare e agricolo.

Dall'area di mercato all’attuale sito
Il mercato all'ingrosso di Vienna è entrato in funzione il 30 ottobre 1972. Tuttavia, la sua è una lunga storia: a partire dal 1916, le verdure locali erano disponibili in un'area vicino al Naschmarkt, mentre le merci straniere venivano vendute allo scalo merci di Matzleinsdorf. Il mercato dei fiori all'ingrosso era ospitato in una sala a Phorusplatz, nel 4° distretto. Pertanto, doveva essere creato un luogo di scambio comune. È stato scelto l'enorme spazio vuoto in Laxenburger Strasse 365-367.

Il cosiddetto corridoio di scambio sotterraneo che mette in comunicazione edifici, sale e spazi aperti, è stato realizzato ad aprile 1969. Esiste ancora oggi e fornisce l’area del mercato di energia elettrica e acqua. La prima struttura ad essere costruita è stata l’area dedicata al settore floristico, prima ancora dell'apertura ufficiale del mercato all'ingrosso di Vienna, nel 1972.

Nel corso degli anni, il mercato all'ingrosso di Vienna ha avuto un costante sviluppo. Nel 2007, ad esempio, è stato necessario trasferire il centro della carne a St. Marx. Da allora, numerose aziende del settore hanno sede anche nella sala carni appositamente costruita, F One.

Fino alla fine del 2018, la MA 59 (Marktamt) è stata responsabile della gestione dell'area del mercato. Nel 2019, è subentrata la GMW Großmarkt Wien Betrieb Ltd - una società della controllata Wien Holding WSE Wiener Standortentwicklung.

Oggi, il mercato all’ingrosso di Vienna è uno dei più importanti per la vendita all'ingrosso di prodotti alimentare e fiori.

Per maggiori informazioni: www.grossmarkt-wien.at


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto