Presso BLab a Foggia, lunedì 3 ottobre 2022 un incontro con lo chef Davide Oldani

Sicurezza alimentare e cucina, binonio inscindibile

Dopo Cristina Bowerman (intervenuta lo scorso 22 gennaio), Bonassisa Lab rilancia la rassegna di incontri e confronti sulla sicurezza alimentare "Meglio un giorno da chef" e ospita nei propri laboratori Davide Oldani: uno degli chef italiani più popolari e stimati al mondo, l'ideatore della Cucina Pop, il cui ristorante D'O è stato insignito della seconda stella Michelin e la stella Verde Michelin per la sostenibilità.

Oldani a Foggia incontrerà produttori agricoli, operatori del settore, tecnici e scienziati dell'alimentazione, oltre a una selezione dei dipendenti dell'azienda (che per ovvie ragioni non può interrompere la propria produttività) e a un pubblico selezionato (in questo caso per ragioni di spazio). L'incontro avrà luogo nella sala conferenza "Domenico Bonassisa", all'interno dei laboratori Bonassisa Lab situati in zona ASI (Incoronata, Foggia) dalle ore 11:30 in poi.

Individuato nell'ambito del percorso identitario intrapreso ormai da tempo da Bonassisa Lab, Davide Oldani interverrà sui temi dell'alimentazione sostenibile, della produzione agroalimentare sicura e controllata, nonché sulla sua storia personale (dall'avventura del D'O al coraggioso sostegno delle scuole per addetti all'accoglienza e al turismo).

"Sono confronti da cui si esce arricchiti in due – aggiunge – perché quando giro per l'Italia e per il mondo anch'io raccolgo storie e testimonianze che appartengono al mondo dell'alimentazione e delle aziende che orbitano intorno ad esso. Per cui, ascoltare direttamente dalla voce dei produttori e degli addetti ai lavori, le difficoltà quotidiane, i dubbi e gli entusiasmi, le gioie e anche le paure (visti i tempi che purtroppo stiamo vivendo) che appartengono al nostro lavoro, è certamente un modo per uscire arricchiti anche da queste esperienze".

"Occorre usare cautela – spiega lo chef –, aspettare che questa lunghissima fase di transizione (cominciata col Covid e proseguita con la guerra) diventi qualcos'altro. Questo è il momento in cui pesare attentamente qualsiasi investimento, soprattutto quelli relativi all'alimentare e alla ristorazione. Ma la storia insegna che le prime strutture ad affacciarsi dopo la tempesta, a mettere il naso fuori dopo che è passata la bufera, sono sempre quelle dell'accoglienza. Nell'ambiente c'è fiducia, dobbiamo averne per andare avanti".

Nonostante la congiuntura storico-economica, Bonassisa Lab ha tenuto fede ai propri programmi e difeso l'incontro con Oldani organizzato ormai diversi mesi fa.

Lucia Bonassisa, CEO Bonassisa Lab

"Il periodo è quello che è, sotto gli occhi di tutti. Ma come dice Oldani, dobbiamo avere fiducia nel futuro e nel nostro settore, che si è sempre distinto per coraggio e serietà. Scegliamo i nostri ospiti in maniera selettiva – afferma Lucia Bonassisa, CEO Bonassisa Lab –, cercando quelli che assomigliano al nostro modo di essere, di credere in un'alimentazione sostenibile. Davide Oldani, non solo per le scuole fondate ma per l'impronta che lascia in ogni cosa che fa, è il partner ideale per il secondo incontro della rassegna 'Meglio un giorno da chef'. Siamo onorati di averlo tra noi".

Per maggiori informazioni  
Blab
S.S. 16 km. 684,300
Zona Incoronata A.S.I., 71122 (Foggia)
+39 0881 339692
info@bonassisa.it 
www.bonassisa.it 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto