Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Agromillora

Demo Mandorlo 2022: uno sguardo alla mandorlicoltura del futuro

Il prossimo 7 settembre, l'azienda agricola Maccarese SpA della famiglia Benetton, la più grande per importanza nel settore, in Italia, aprirà le sue porte per ospitare la prima edizione di "DemoMandorlo", un momento espositivo e convegnistico internazionale dedicato alla mandorlicoltura del futuro. Si tratta di un evento destinato a far parlare molto di sé e che si pone come obiettivo quello di creare un punto di incontro e di riflessione su tutte le tecniche di coltivazione, meccanizzazione e strumenti di valorizzazione della filiera mandorlicola in Italia e non solo.

Sopra: macchina scavallatrice in campo.

Dopo il successo dell'edizione spagnola "DemoAlmendoro", tenutosi lo scorso mese di giugno, la rivista tecnica "Olint", assieme all'Azienda Maccarese e a VCR hanno voluto organizzare un evento equivalente in Italia. "DemoMandorlo" coniuga tutte le esperienze professionali del settore, dai tecnici, produttori e trasformatori per una integrazione orizzontale della filiera.

Mandorleto moderno

E' prevista la partecipazione di oltre 2.000 visitatori che operano in forma diretta o indiretta nel settore mandorlicolo. Quella del mandorlo è una coltivazione che negli ultimi anni sta suscitando particolare interesse per la sua elevata redditività e facilità di gestione, garantite dalle nuove tecnologie di allevamento.

Altro fondamentale supporto per la riuscita del "DemoMandorlo" per l'occasione viene fornito dall'appoggio di grandi aziende produttrici di macchinari come New Holland, che porterà in campo la Multi 11.90 per la prima volta in Italia, la più grande macchina polivalente raccoglitrice del settore raccolta.

L'evento si dividerà in due sessioni: quella convegnistica e quella dimostrativa in campo. La prima avrà luogo presso la dimora "Castello di San Giorgio" dalle ore 11:00 e avrà come obiettivo quello di trasferire informazioni e condividere le conoscenze dei professionisti del settore.

I lavori prevedono gli interventi di Claudio Destro, CEO di Maccarese Spa, la cui relazione s'intitola "La scelta imprenditoriale"; seguirà Luigi Catalano, presidente della Sezione Frutticoltura SOI (Società Italiana di OrtoFloroFrutticoltura) che parlerà di "Esperienze di coltivazione del mandorlo in alta densità"; successivamente interverrà Jesús López Alcolea, Almond advisor, Variety and Transfer Manager - CEBAS-CSIC (Centro di ricerca e miglioramento genetico in Prunus) sul tema "Nuove varietà di mandorlo per l'Italia". Chiuderà gli interventi programmati Sonia Ricci, presidente UNAPROA, con una relazione dal titolo "Il sistema organizzato nella filiera della frutta secca".

Macchine scavallatrici in campo per la raccolta

Per quanto riguarda la dimostrazione in campo, lo scopo sarà quello far conoscere i progressi ottenuti da macchine e attrezzi in materia di innovazione, sostenibilità e tecnologia relative al mandorlo coltivato con il sistema SES (Sustainable and Efficient System).

In questa sessione, che sarà attiva per tutto l'arco della giornata, sarà mostrata la raccolta in continuo con macchina scavallatrice "New Holland multi 11.90"; saranno organizzate delle visite guidate all'interno del mandorleto con il supporto di tecnici specializzati e, inoltre, ci sarà la possibilità di poter visitare i diversi stand dove ogni azienda produttrice dimostrerà l'applicazione delle proprie attrezzature e mezzi tecnici relativi alla filiera.

E' obbligatoria la registrazione all'evento presso il sito web: https://media.agromillora.com/it/demomandorlo

Per maggiori informazioni: 
Agromillora
Giuseppe Rutigliano
+39 3493688165
grutigliano@agromillora.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto