Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

TerraSmart

Agri/Next e Agri/Water: la gestione dell'irrigazione e il risparmio idrico a portata di mano

La gestione efficiente dell'acqua di irrigazione può diventare fondamentale per salvare le coltivazioni e garantire la sostenibilità economica delle aziende. TerraSmart, un'azienda nata nel 2019, che progetta e realizza soluzioni innovative per l'agricoltura 4.0, propone i suoi nuovi sistemi irrigui digitali.

"La domanda più ricorrente che ci viene rivolta dagli imprenditori agricoli è: come possono capire se stanno irrigando il giusto, troppo o troppo poco. La risposta è Agri/Next e Agri/Water, sistemi capaci di garantire la gestione dell’irrigazione e il risparmio idrico". A parlare è Michele Cortina, CEO & Founder della giovane società.

Funzionamento sistemi Agri/Next e Agri/Water di TerraSmart

"I sensori di Agri/Next misurano in continuo il contenuto volumetrico di acqua del terreno (VWC%) e permettono di applicare un modello di irrigazione più efficace e preciso, in base alla tipologia di terreno e di coltivazione, che fa risparmiare sino al 40% di acqua e permette alle piante di essere sempre nelle condizioni ottimali per la crescita, specie in situazioni di forte siccità, come quella corrente".

"Il modello di irrigazione tiene conto della Capacità di Campo (FC), del Punto di Appassimento Permanente (PWP), del Contenuto di Acqua Disponibile (AWC) e dell'Intervallo Ottimale di Irrigazione (MAD)".

Nella foto a sinistra: sensore LoRaWAN del terreno e sensore LoRaWAN ambientale in una coltivazione di melograno. A destra: sensore LoRaWAN del terreno in una coltivazione di frumento. 

"I nostri tecnici affiancano l'azienda nella definizione degli obiettivi di irrigazione. Usando i sensori è possibile gestire l'irrigazione per mantenere il livello di umidità su valori prossimi alla Capacità di Campo, oppure sul livello di MAD in ottica di risparmio idrico e ottimizzazione della risorsa acqua. Il passo successivo è l'automazione: il sistema di monitoraggio di Agri/Next può essere collegato al sistema Agri/Water, lo strumento per la gestione automatizzata e in remoto del sistema di irrigazione".

"Con Agri/Water, si possono gestire le elettrovalvole e controllare il consumo di acqua, acquisendo i segnali dei comuni contalitri a impulso. Insieme ad Agri/Next e ai sensori di umidità del terreno, Agri/Water può effettuare la gestione e il controllo dell'irrigazione in modo automatico, in base alle misurazioni dei sensori e alle soglie espresse in percentuali definite dal modello di irrigazione, attuando così una vera e propria gestione dell'irrigazione 4.0".(Nella foto a destra, sensore umidità del terreno).

Agri/Next e Agri/Water sono dispositivi wireless, energicamente autonomi e capaci di trasmettere su lunga distanza, grazie alla connessione LoRaWAN. "Per chi intende investire nei sistemi digitali in agricoltura, ora è il momento ideale per farlo. Le agevolazioni fiscali del credito d'imposta 4.0 sono ancora attive e lo saranno per tutto il 2022. Stiamo proponendo diverse soluzioni, proprio per incentivare l'adozione di questi sistemi".

"Siamo inoltre alla ricerca di sales partner nelle regioni di Veneto, Emilia Romagna, Basilicata, Lazio, Campania, Puglia, Calabria, Sardegna e Sicilia, ai quali affidare la promozione e la vendita dei nostri prodotti e servizi presso le aziende agricole".

Per maggiori informazioni: 
TerraSmart
(+39) 393-9286494
terrasmart.it@gmail.com
terrasmart.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto