Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Edizione limitata in vendita dai primi di aprile

Alce Nero e Brio si inventano l'ananas di Pasqua

Tutto sommato, una somiglianza c'è: un ananas non ha una forma così differente da un uovo di Pasqua, però dal punto di vista della dieta il frutto tropicale è certamente più indicato di qualsiasi cioccolato. Alce Nero ha pensato così di "vestire" un'edizione limitata del proprio ananas Dolcetto con un 'collarino' che richiama i valori del progetto: solidarietà, sviluppo etico, sostegno alle comunità locali.

"A partire dai primi di aprile, ananas Dolcetto abbandonerà la veste usuale e si presenterà con un packaging inedito - commenta Alessandro Stagnoli responsabile commerciale Italia di Brio - Il claim scelto, 'Un dono pasquale dal sapore solidale' vuole richiamare l'attenzione del consumatore, sottolineando ulteriormente l'impatto che questo progetto ha sulle comunità di produttori in Togo e rievocare i valori alla base del cammino intrapreso due anni fa".

Un apprezzamento, quello del consumatore, che si è già manifestato in diverse occasioni e che è valso ad Ananas Dolcetto anche la vittoria dell'Innovation Award di Mark Up come prodotto per la filiera più innovativa, nel dicembre scorso. "A determinare la preferenza da parte del panel di oltre 1.000 consumatori interpellati da Toluna è stato tutto il progetto di filiera, premiato per distintività, credibilità, acquistabilità e gradimento del prodotto".

"Il consumatore mostra una crescente attenzione al tema dell'eticità e della sostenibilità della filiera - prosegue - due aspetti caratterizzanti per il progetto Ananas Dolcetto e che lo qualificano, insieme alla certificazione Bio e quella Fairtrade, come unico nel panorama nazionale. Il nuovo collarino aiuterà il consumatore a identificare più facilmente questo prodotto e a riscoprirne la grande valenza etica: siamo convinti che rappresenterà un valore aggiunto in prossimità delle festività pasquali", conclude Stagnoli.


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto