Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Proposte da Coviro

Nuove varietà di fragola per climi mediterranei

Negli ultimi anni, stiamo assistendo a una buona crescita della fragolicoltura meridionale, grazie anche al forte rinnovamento varietale. In questo contesto Coviro – Consorzio Vivaistico Romagnolo, si sta inserendo con alcune nuove interessanti varietà di fragola a basso fabbisogno in freddo.

"In questi anni abbiamo lavorato nella ricerca, fianco a fianco con breeder sia di Istituzioni pubbliche che private, per lo sviluppo di nuove varietà al fine di imprimere nuova spinta e rinnovamento alle varietà da proporre per i climi mediterranei - afferma il direttore Marcello Sbrighi- Le nuove varietà che stiamo proponendo e valutando presso diversi produttori sono: Medì (LAM 11.85.17), Sirene (LAM 11.23.22) e Limvalnera".

A destra, varietà Medì, Marsala, 10 gennaio 2022

Le prime due provengono dall'attività di ricerca pubblica italiana del CREA insieme ad ARSAC Regione Calabria e sono state selezionate nei campi sperimentali nella Piana di Lamezia (CS), presso produttori della Cooperativa Torrevecchia. Sono state distribuite in ottobre, utilizzando piante fresche provenienti da un vivaio spagnolo, in tutto il Sud Italia, oltre che in Spagna, Grecia e alcuni trials con cime radicate in Italia, Marocco e Grecia.

Limvalnera proviene dall'attività di Limgroup, azienda con sede nei Paesi Bassi e campi di selezione e valutazione nel sud della Spagna.

Medì – Lamezia Fuori suolo 17 marzo 2021

La varietà Medì si presenta con una spiccata precocità e, soprattutto, presenta una pianta molto rustica, adatta ai terreni ristoppiati. Di produttività elevata, presenta un frutto conico allungato di colorazione rosso intenso, molto brillante. In stagioni fredde e poco luminose, mantiene una colorazione uniforme senza problemi di lucentezza e colorazione. Le prime raccolte, vista l'annata abbastanza fredda, sono cominciate attorno a metà gennaio e, al momento, le piante presentano una buona carica, con un mese di marzo importante.

Sirene, Lamezia Terme, fuorisuolo 17 marzo 2021

La varietà Sirene è di epoca più tardiva ed esprime in pezzatura elevata, forma, bontà, shelf-life e colorazione dei frutti i suoi punti forti. La pianta è rustica, ma accestisce meno di Medì e presenta una produzione buona e costante da febbraio a giugno. Il frutto è conico allungato, molto consistente, di una colorazione rosso molto brillante, che si mantiene tale anche con raccolte posticipate. Il colore rimane invariato anche nei periodi più caldi di maggio e giugno.

Sirene, Lamezia 1 febbraio 2022

Limvalnera, già da due anni, è in valutazione in tutto il Sud Italia. Si presenta interessante per la precocità e rusticità della pianta. La pianta è compatta, utilizzando piante a cime radicate, e le raccolte sono cominciate da fine novembre a metà dicembre, con frutti sempre ben colorati e di buon sapore e aroma. Il frutto si presenta di forma conica, arrotondato, di pezzatura medio grossa, molto regolare, di color rosso brillante e polpa rossa.

Limvalnera, cime radicate a Scanzano Ionico primi di dicembre

Quest'anno saranno disponibili sia piante fresche a radice nuda provenienti da Spagna e Polonia (da questa provenienza solo Medì e Sirene) sia cime radicate e piante frigoconservate prodotte in Italia.

Per maggiori informazioni
Coviro

Via Romea Nord, 180
48015 Cervia (RA)
+39 (0)544 994501
coviro@coviro.it
www.coviro.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto