Willem de Boer, di W. de Boer & Zn:

I prezzi delle carote non accennano ad aumentare

L'attuale mercato delle carote non si può definire di alto livello. "Il mese scorso abbiamo avuto molto da fare, ma non si può certo dire di aver ottenuto grandi guadagni. I clienti vogliono solo carote di alta qualità da supermercato, ma a prezzi bassi. E sono proprio queste carote della migliore qualità che molti coltivatori sono riluttanti a lasciar andare", dice Willem de Boer di De Boer Westwoud, Paesi Bassi.

"Sembra che, al momento, non riusciamo a ottenere i prezzi di cui abbiamo bisogno. Sul fronte delle esportazioni, stiamo ottenendo tra 0,16 e 0,20 euro. Tuttavia, dovremmo ottenere almeno 0,24 euro. Questo considerando gli aumenti dei costi che dobbiamo sostenere. Per fortuna le carote sono di buona qualità, decisamente migliori rispetto all'anno scorso".

"Al momento esportiamo soprattutto nell'Europa dell'Est. Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca sono alcune delle destinazioni. I nostri principali clienti sono quelli operanti nei mercati all'ingrosso. Le misure anti-Covid-19 stanno influenzando anche loro. Queste aziende di solito servono hotel e ristoranti. Per andare avanti, stanno rifornendo i supermercati", conclude Willem.

Per maggiori informazioni:
Willem de Boer
W. de Boer & Zn
26 Oudijk
1617 KR Westwoud - Paesi Bassi
Tel.: +31 (0) 612 438 991
Email: willem@deboerwestwoud.nl 
Web: www.deboerwestwoud.nl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto