Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

A cura di Massimo Benuzzi e Vincenzo Vacante

Ecco la 'bibbia' della difesa fitosanitaria biologica

E' stato pubblicato da pochi giorni il volume "Difesa fitosanitaria in ortofrutticoltura biologica in ambiente mediterraneo" dato alle stampe da Edagricole, scritto da Massimo Benuzzi e Vincenzo Vacante. Si tratta di un aggiornamento doveroso e opportuno al precedente volume del 2004.

"Da allora sono cambiate molte cose - sottolineano gli autori - in particolare, l'agricoltura biologica in Italia si è avvicinata ai due milioni di ettari coltivati. La prima parte del manuale illustra i nuovi mezzi per la difesa messi a disposizione negli ultimi anni, mentre la seconda illustra le strategie di difesa oggi concretamente applicabili in agricoltura biologica sulle principali colture ortofrutticole".

La trattazione utilizza un approccio tecnico-scientifico, reso fruibile da parte di tecnici e operatori agricoli, grazie all'uso di un linguaggio semplice ma mai banale. 

Le pagine sono 440, con decine di foto, grafici e tabelle. Il prezzo di copertina è di 42 euro (scontato 39,90 euro). Alla fine di ogni capitolo vi è riportata una precisa bibliografia.

Massimo Benuzzi è laureato in Scienze Agrarie all'Università di Bologna, dove ha fatto parte del gruppo di ricerca di Giorgio Celli. Attualmente è direttore tecnico di Biogard. 

Vincenzo Vacante è professore ordinario di entomologia generale e specialista in lotta biologica e integrata. 

INDICE: I mezzi tecnici per la difesa in agricoltura biologica - Sostanze di origine vegetale e animale - I prodotti a base di microrganismi -  I feromoni e la confusione sessuale - Altri mezzi di difesa - Sostanze di base e corroboranti - Gli ausiliari - La difesa delle pomacee - La difesa delle drupacee - La difesa della vite - La difesa degli agrumi - La difesa dell’olivo - La difesa del pomodoro da mensa - La difesa di altre solanacee (peperone e melanzana) -  La difesa delle cucurbitacee (melone, anguria, zucchino e cetriolo) - La difesa della lattuga e delle insalate - La difesa della fragola - La difesa della patata - La difesa delle brassicacee.

Per maggiori informazioni clicca qui


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto