Convegno del 18 novembre 2021 dalle 16:30, in diretta e in presenza

Residuo zero nella IV gamma: il futuro è iniziato

Questo pomeriggio, dalle ore 16:30, presso l'IIS Ferrari di Battipaglia (Salerno) e in diretta sulla pagina Facebook di Op Alma Sages si terrà il convegno "Residuo zero nella IV gamma: il futuro è iniziato", la cui partecipazione è gratuita. L'evento si configura come il risultato di anni di sperimentazione delle tecniche di coltivazione a residuo zero, soprattutto su rucola. Il progetto vede come capofila l'OP Alma Seges e la collaborazione del Dipartimento di Agraria dell'Università di Napoli Federico II.

"Le prove di coltivazione di rucola a residuo zero - spiega l'agronomo Marco Valerio Del Grosso - sono cominciate circa 3 anni fa, in piena pandemia; questo ha comportato innumerevoli difficoltà nell'organizzazione del lavoro sperimentale e nella stessa comunicazione con l'Università. Il risultato a cui siamo giunti è che non è possibile allevare rucola in continuo per tutto l'anno, secondo i dettami del residuo zero (la combinazione delle buone pratiche agronomiche, insieme alle rotazioni colturali, e la limitazione di prodotti che generano residuo chimico)".

                        Clicca quì per visualizzare meglio la locandina!

A moderare il convegno sarà la Prof.ssa Stefania De Pascale, che illustrerà il Progetto Residuo Zero. Interverranno rappresentanti del Dipartimento di Agraria come: il Prof Danilo Ercolini, direttore del Dipartimento, il Prof Giuliano Bonanomi, il Prof Gianluca Caruso, il Prof Youssef Rouphael. Inoltre, ci sarà l'intervento del Dott. Ciro Martone che, insieme al Dott. Marco Valerio Del Grosso, ha condotto delle prove di coltivazione di rucola a residuo zero.

Inoltre per rimarcare l'importanza del residuo zero per la rucola Igp della Piana del Sele prenderanno parte alle relazioni il Dott. Vito Busillo e Alfonso Esposito. Lo stesso Vito Busillo ha rimarcato in varie occasioni l'importanza del residuo zero per la rucola della Piana del Sele, come metodo di gestione sostenibile che ne accresce il valore e il prestigio.

A chiusura dei lavori, si assisterà a uno spettacolo di show cooking a cura dello chef stellato Gennaro Esposito.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto