Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Era dal 1988 che non si vedeva una tale estensione di frutteti di avocado e kiwi

Non si vedeva dal 1988 un tale numero di alberi di avocado e kiwi, da quando il ciclone Bola costrinse molti agricoltori a passare al settore lattiero-caseario.

Il passaggio dei produttori di latte Holly e Jarrod Murdoch alla coltivazione dei kiwi è arrivato attraverso un rappresentante del colosso del settore, Apata, fornitore di servizi post-raccolta per i produttori di kiwi e avocado.

Holly ha detto che l'approccio dell'azienda Bay of Plenty ha risvegliato l'interesse del marito per il frutto. Un altro fattore determinante è stato la possibilità di generare un flusso di reddito aggiuntivo.

I Murdoch hanno mantenuto il frutteto di kiwi di 26 ettari a Waitotara, e sono stati fondamentali nella conversione di altri 40 ettari a Mangamahu e Westmere, che ha dato lavoro a 20 persone. Il rapporto sul sito www.rnz.co.nz

La co-leader del partito Maori, Debbie Ngarewa-Packer, è presidente della Ngati Ruanui Holdings, il braccio commerciale dell'iwi, la società maori. La holding ha piantato un frutteto pilota di mirtilli di due ettari in tunnel coperti presso la vecchia scuola di Patea, che ha già prodotto un raccolto.

Ngarewa-Packer ha detto che l'iwi ha colto un'opportunità. "A causa del cambiamento climatico, le condizioni a Taranaki cambieranno e, in alcune zone, risulteranno abbastanza simili a quelle delle aree di coltivazione di Tauranga".

"Possiamo intervenire sulle condizioni di crescita nei tunnel. Il modo in cui vengono coltivati i mirtilli è piuttosto futuristico".

Il frutteto pilota ha portato a un investimento di 2 milioni di dollari lungo la strada verso Hāwera.

"Abbiamo acquistato circa 35 ettari in Turuturu Road e ora ci siamo ingranditi. Abbiamo aggiunto 5 ettari per il grande frutteto e siamo entrati a far parte di un consorzio di altre società maori, conosciuta come Miro Berries. E' così che siamo stati in grado di crescere".

Matt Hareb, produttore di New Plymouth, sta investendo 5 milioni di dollari per convertire un caseificio di 30 ettari a Brixton, vicino a Waitara, in un frutteto di avocado.

"Tra sei mesi sarà un po' diverso: avremo almeno 10 ettari di avocado. Saranno 4.500 avocado, e ogni albero avrà la sua copertura iniziale: quindi ci sarà qualcosa come cinque pioli per albero di avocado, quindi 5.000 per 1.000 alberi di avocado, quindi saranno abbastanza per cominciare".

Hareb ha già ordinato altri 4.500 alberi di avocado per l'anno successivo e sta convertendo un caseificio di 30 ettari a Brixton, vicino Waitara, in un frutteto di avocado.

L'amministratore delegato della Venture Taranaki, Justine Gilliland, ha affermato che la ricerca ha identificato nella regione più di 200.000 ettari idonei all'orticoltura.

"Per quanto riguarda gli avocado, ad esempio, abbiamo 6.000 alberi piantati in questa stagione e 10.000 nella prossima, quindi questa coltivazione si sta espandendo in modo abbastanza significativo".

"E abbiamo un nuovo frutteto di kiwi a Waitotara e ci sono altri proprietari terrieri che stanno valutando l’eventualità di coltivare kiwi".


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto