Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il cantone svizzero Vaud presenta il proprio concept

Sostenibile, sano, locale: come reinventare la distribuzione automatica

Vaud+ è un marchio che celebra il cantone svizzero Vaud e lo fa con consumatori, turisti, investitori e partner di tutti i settori. Un'etichetta che garantisce il know-how. Una comunità che unisce i suoi player più innovativi.

Sostenere e promuovere l'economia locale, impegnarsi per la sostenibilità e facilitare l'accesso a prodotti sani sono i valori che hanno portato al lancio del progetto del distributore VAUD+: il primo concept di vending machine locale, sano e sostenibile che è nato da una sinergia tra il marchio Vaud+, Dallmayr e l'EPFL (Scuola Politecnica Federale di Losanna). Questo concept innovativo darà alle aziende e alle scuole la possibilità di consumare in modo responsabile e sostenibile. E' quanto si legge sul sito web dell'ente Vaud Promotion.

Clicca sul tasto Play per avviare il video (in francese)Fonte: © Vaud Promotion 

Logistica ecologica, prodotti locali a basso impatto, coinvolgimento delle istituzioni sociali tra i fornitori, una politica economica sostenibile ed equa, studi e riflessioni sui rifiuti e gli imballaggi. "Volevamo costruire un'alternativa sostenibile e responsabile che rispondesse alle sfide attuali della nostra società e alle esigenze delle scuole o delle aziende che, come l'EPFL, stanno ripensando il loro modo di consumare", dice il capo progetto Elvire Mathieu di Vaud+.

La maggior parte dei prodotti della gamma porta l'etichetta Vaud+ "Certified from here", una vera garanzia dell'origine locale. Il concept di distributore Vaud+ mira a facilitare l'accesso ai prodotti locali, oltre a sostenere e promuovere le aziende impegnate dietro ogni prodotto.


(Immagine tratta dal video di Vaud Promotion)

Dopo una fase pilota di diversi mesi all'EPFL, che ha mostrato risultati particolarmente incoraggianti, il concept+ è pronto per essere installato in aziende, scuole, istituzioni e luoghi pubblici.

L'offerta si evolverà secondo le stagioni, ma comprende già oltre 160 prodotti, tra cui mele, succhi di frutta e frutta secca. Non mancheranno: torte, gelati biologici, yogurt.

"Speriamo che alla fine i consumatori possano essere guidati verso prodotti sani grazie al display di Nutriscores nella macchina", dice Bruno Rossignol, EPFL.

Per maggiori informazioni: vaud-promotion.ch


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto