Dati Ismea dall'8 al 14 febbraio 2021

Nessuna variazione particolare per il comparto della frutta fresca

Nella seconda settimana di febbraio 2021, il mercato all'origine per l'intero comparto della frutta fresca non ha mostrato particolari variazioni rispetto a quanto precedentemente osservato. Ha trovato conferma il buon andamento delle vendite per le mele, il cui collocamento è proseguito agevolmente sia sul circuito interno che estero. In favorevole evoluzione il mercato per il kiwi, prodotto per il quale si continua a osservare una domanda in costante ripresa. Stabile l'andamento degli scambi per le pere in virtù di una richiesta regolare e costante. Prosegue la raccolta delle fragole, con quantitativi che, al momento, risultano essere ancora contenuti.

Mele da consumo fresco: confermato positivo il mercato per le mele caratterizzato da un buon volume degli scambi. La commercializzazione del prodotto è proseguita su toni soddisfacenti sia sul circuito interno che presso i centri di distribuzione estera in ragione di una domanda che ha continuato a mostrare interesse all'acquisto. Sotto il profilo delle quotazioni i prezzi hanno sostanzialmente teso alla stabilità. Un rialzo del listino è stato osservato per la Golden Delicious, Cripps Pink e Fuji sulla piazza di Forlì a fronte di una migliore intonazione della richiesta proveniente sia dal mercato interno che locale.

Pere da consumo fresco: le contrattazioni sono proseguite in un clima di generale stabilità. Sotto il profilo degli scambi una buona attività della domanda è stata osservata per quelle quote di Kaiser e Abate Fetel, dalle migliori caratteristiche qualitative in termini di calibro, mentre per le pezzature più piccole la movimentazione è risultata garantita dalle offerte promozionali messe in atto dalla GDO al fine di incentivare le vendite. Nel complesso i prezzi non hanno mostrato variazioni attestandosi sugli stessi livelli precedentemente acquisiti.

Kiwi: in favorevole evoluzione il quadro commerciale presentato dal comparto. Sotto il profilo degli scambi si è registrato il progressivo miglioramento delle vendite sia sui mercati d'oltremare che del Nord Europa grazie a una maggiore dinamicità della domanda unitamente alla minore pressione esercitata dal prodotto greco. Le quotazioni nel complesso non hanno mostrato variazioni attestandosi sugli stessi livelli precedentemente acquisiti.

Fragole: proseguono nel metapontino le operazioni di raccolta del prodotto, con disponibilità che sebbene in aumento sono risultate ancora contenute. Le buone caratteristiche qualitative del prodotto, unitamente a una costante attività della domanda, hanno permesso alla merce di essere regolarmente ceduta sulla base di quotazioni stabili.

Fonte: ismeamercati.it


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto