Le cooperative moldave aiuteranno i produttori di susine a incrementare l'export sul mercato Ue

Alla fine del 2020 le organizzazioni di coltivatori della Moldavia hanno riportato che, in tale anno, il Paese ha esportato in Ue quasi 23.000 tonnellate di susine. (Fonte foto a lato: Dreamstime.com)

La frutta è stata esportata verso 14 nazioni: Romania (10.500 ton), Polonia (3.200 ton), Germania (2.600 ton) e Croazia (1.500 ton) sono i maggiori acquirenti sul mercato europeo delle susine moldave.

Rispetto ai dati del 2019 le forniture dirette in Romania sono diminuite del 14%. Tuttavia, negli altri tre Paesi sono aumentate, rispettivamente, del 112%, 88% e 136%. I rappresentanti delle organizzazioni di coltivatori moldave ritengono che le dinamiche di crescita dell'export verso l'Ue avrebbero potuto essere più alte, se i coltivatori avessero creato prima un sistema centralizzato per gli acquisti di prodotti, per andare a costituire grandi consegne di merci durante tutta la stagione di commercializzazione.

Fonte: east-fruit.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto