Situazione conflittuale in Ortofrutta Italia

Occorrono fatti, non parole: Battelli si dimette

Nazario Battelli si è dimesso dalla carica di presidente nazionale di Ortofrutta Italia. Battelli, che è in quota all'associazione sindacale CIA, ha preso questa decisione a pochi mesi dal rinnovo delle cariche. 

Il presidente dimissionario ha motivato in una lunga lettera (leggi qui) le cause che l'hanno spinto a tale decisione. In pratica, Battelli dice che il Consiglio è rimasto inerme di fronte a tutte le sue proposte e stimoli su diversi argomenti: come calcolare il prezzo finale, come condividere le marginalità, ripartire il valore in base ai costi di produzione...

Ma la delusione non viene solo dall'interno. Battelli scrive che anche il forte stimolo che ha indirizzato alla GDO, ai commercianti e agli agricoltori di farsi parte attiva, non ha prodotto reazioni sufficienti in merito alle campagne di comunicazione istituzionale.

A fronte di una generale staticità di fronte a tutte le proposte, Battelli ha preferito togliere il disturbo qualche mese prima della fine del mandato. Fra l'altro, nelle scorse settimane gli erano arrivate due lettere che hanno contribuito alla sua decisione. Una di queste contiene proposte "che andrebbero a compromettere il peso e la funzione di Ortofrutta Italia". 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto