Oranfrizer: "Nonostante le richieste, attendiamo i giusti tempi di maturazione"

Arance rosse: in Sicilia aumenta la produzione

E' iniziata la stagione dell'arancia rossa e le prime raccolte hanno raggiunto le tavole in questa settimana, anche grazie a Oranfrizer. Asia e Nord Europa saranno le destinazioni del 2021. Con l'auspicio che Covid-19 e Brexit non pongano ostacoli logistici all'ingresso dei frutti.

Gli italiani, come sempre, sono i primi a gustare l'arancia rossa più precoce che matura negli agrumeti di Sicilia. E' arrivata nella seconda settimana di dicembre, dopo aver raggiunto il giusto livello di maturazione e una lieve pigmentazione.

L'attesa delle rosse siciliane, che ogni anno cresce nei reparti ortofrutta della GDO, non ha mai spinto Oranfrizer ad anticipare i tempi dell'offerta: è più importante tutelare l'alta la qualità dei frutti e renderli disponibili solo quando sono pronti per la raccolta. Ne abbiamo parlato con Nello Alba, amministratore delegato dell'azienda che, raggiunto telefonicamente, ha espresso soddisfazione per questo inizio campagna.

"Con l'arrivo del freddo – ha detto Alba (in foto) – le arance rosse hanno assunto la loro tipica pigmentazione che rappresenta quel valore aggiunto e distintivo, non solo sul piano organolettico ma anche su quello dei consumi. Nonostante l'andamento generale veda una produzione con calibri piccoli, come Oranfrizer non risentiamo molto di questo problema, grazie ai nostri impianti giovani, riconvertiti 5-6 anni fa, che anche quest'anno generano pezzature grosse. Si tratta di aranceti delle varietà Tarocco Ippolito, Sciara, Meli e TDV". 

"I volumi sono abbondanti - ha aggiunto il manager - L'andamento commerciale invece dipende da molte variabili. Certamente dalla qualità produttiva, che quest'anno è buona, ma anche dall'andamento climatico e dalle dinamiche che si legheranno alle industrie di trasformazione dei frutti più piccoli. Al momento, i prezzi alla produzione per le arance rosse, a seconda del calibro, vanno da 0,35 a 0,60 euro al kg, mente per le bionde i prezzi sono cristallizzati tra 0,30 e 0,35 euro al kg. Come tutti gli agrumi distribuiti da Oranfrizer, le nostre arance rosse hanno la buccia edibile. Nelle prossime settimane raggiungeremo anche i mercati di Norvegia e Gran Bretagna, che rappresentano due delle nostre destinazioni di punta in Europa".

Oranfrizer, come è noto, è diventata parte integrante del gruppo internazionale Unifrutti, e continuerà con la sua natura glocal a servire l'arancia rossa e gli agrumi di Sicilia, al fine di soddisfare l'elevata richiesta del mercato italiano, e orientando il suo sguardo ambizioso oltre i confini d'Europa.

Per stimolare i mercati globali e aumentare la conoscenza dei frutti freschi e spremuti, si sono susseguiti a novembre eventi digitali organizzati con il CSO (Centro Servizi Ortofrutticoli) per promuovere l'"European Art Of Taste: Italian Fruit& Veg Masterpieces". E' infatti attivo il dialogo sull'export con i buyer dei paesi interessati e coinvolti nei webinar organizzati in diretta da Pechino, Shanghai, Hong Kong e Tokyo.

Gli ostacoli posti dal Covid-19 non frenano Oranfrizer nella distribuzione in Italia e in Nord Europa: sono state attuate tutte le necessarie precauzioni per garantire le forniture in sicurezza, dall'inizio della pandemia a oggi non c'è mai stata carenza di manodopera.

La nuova stagione dell'arancia rossa, quindi, non dovrebbe presentare rallentamenti, anzi. A caratterizzarla saranno volumi più abbondanti, costituiti soprattutto da calibri medi a causa dell'effetto Tristeza. Ma, grazie all'innovazione varietale operata negli ultimi dieci anni dai produttori siciliani più lungimiranti, sarà possibile garantire anche una moderata presenza di calibri elevati.

Contatti:
www.oranfrizer.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto