Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Roberto Latorre, di Carsol Europe

Inversione di tendenza sul mercato dei mirtilli

Nelle ultime settimane, le forniture di mirtilli sono state piuttosto ampie e le vendite difficili. Ma, al momento, sul mercato si sta verificando un'inversione di tendenza. "In Perù, la produzione sta già diminuendo. L'attuale situazione di mercato fa sì che in Europa venga inviata meno frutta. Lo si dice da parecchio tempo, ma ora possiamo vederlo chiaramente nelle statistiche". A spiegarlo è Roberto Latorre, di CarSol Europe, con sede nei Paesi Bassi.

"Attualmente la fornitura sta terminando, soprattutto quella in cestini, mentre i prezzi stanno aumentando e ciò rende le prospettive molto più positive. Nel complesso, è stato un anno fuori dal normale. Le vendite al settore di catering, tra gli altri, sono state particolarmente basse. Inoltre, volumi più grandi hanno dovuto essere smaltiti dal commercio al dettaglio. Tuttavia, attualmente le vendite ai supermercati sono molto più tranquille rispetto alla prima ondata pandemica".

"Continueremo con piccole quantità dal Perù. Dalla settimana 51 ci aspettiamo l'arrivo delle prime bacche cilene del nuovo raccolto. Il Cile dispone all'incirca dello stesso volume degli anni passati - afferma Roberto - Tuttavia, si investe sempre di più in nuove varietà, che spesso vengono esportate in Europa. Ci aspettiamo una stagione cilena breve, ma intensa. Il picco dovrebbe essere un po' più alto rispetto agli ultimi anni".

Secondo Roberto, i mirtilli biologici continueranno a vendersi bene. "Durante questo periodo, importiamo i nostri mirtilli biologici dall'Argentina. All'inizio della stagione abbiamo ricevuto molti carichi per via aerea. Ma le condizioni climatiche sono rimaste buone, quindi nelle ultime settimane è stata inviata più frutta per via marittima. Ci aspettiamo l'arrivo delle prime bacche biologiche cilene nella prima settimana dell'anno - conclude Roberto - La fornitura sarà probabilmente molto più limitata da metà dicembre".

Per maggiori informazioni: 
Roberto Latorre / Harro van Dam / Roelant Komen
CarSol Europe 
Vlaardingen, Paesi Bassi
Tel: +31 (0) 107 632 683
Email1: hvandam@carsoleurope.nl  
Email2: rlatorre@carsoleurope.nl 
Email3: rkomen@carsoleurope.nl    
Web: www.carsolfruit.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto