Adriana Chelli, di Les Herbes du Roussillon

In tempi di incertezza meglio concentrarsi sulla produzione e sui valori di sicurezza alimentare

"E' un periodo difficile, per noi, come lo è per tutti. Fortunatamente, abbiamo l'opportunità di continuare a lavorare, nonostante la mancanza di visibilità, come tutti i player nel settore alimentare". A sostenerlo è Adriana Chelli, di Les Herbes du Roussillon.

La domanda dei clienti nel settore ristorazione è praticamente ferma, ma la domanda dai supermercati resta solida, "quindi continuiamo a produrre e a prepararci per il futuro. Il settore sta dimostrando una grande volontà in tutti i mercati degli alimenti freschi".

Les Herbes du Roussillon sta approfittando della situazione per riallinearsi su alcuni valori. "Il mercato si preoccupa molto della sicurezza alimentare. Abbiamo una filiale biologica, siamo certificati Global GAP e IFS Food e stiamo per ottenere la certificazione HVE. Ci impegniamo in un controllo meccanico e non chimico delle erbe infestanti. Inoltre, per noi è importante eliminare la plastica dai nostri imballaggi e dai nostri metodi di produzione".

L'imballaggio è un aspetto che presenta molte sfide. "Al momento, i nostri clienti richiedono due requisiti principali: ovvero da una parte si aspettano che l'imballaggio sia sempre più sicuro in termini di igiene, soprattutto in questi tempi di crisi sanitaria; dall'altra chiedono anche che la plastica venga eliminata. Dopo la crisi sanitaria, è probabile che si verificherà un aumento costante nella domanda di imballaggi eco-compatibili. Per quanto riguarda le erbe aromatiche, ci sono diverse difficoltà tecniche da risolvere. I nostri fornitori di imballaggi stanno cambiando. I requisiti sono diversi: gli imballaggi devono essere a prova di umidità, offrire una buona presentazione del prodotto, conservarlo e permettere ad esso di traspirare, oltre che essere anche compatibili con i macchinari esistenti. Inoltre, il costo deve essere accettabile per il consumatore finale. Il costo di un imballaggio alternativo in plastica sta diventando sempre più ragionevole, ma continua a rimanere elevato".


Adriana Chelli durante l'edizione 2019 di medFEL

Per maggiori informazioni:
Adriana Chelli
Les Herbes du Roussillon
Tel. : +33 (0)4 68 81 61 03
Email: adriana@lesherbesduroussillon.com  
Web: www.lesherbesduroussillon.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto