Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Mosca: i primi cetrioli da serra esportati nell'Unione europea

I cetrioli coltivati ​​nelle serre della regione di Mosca sono stati esportati per la prima volta nell'Unione europea. Lo riferisce la fonte russa RIAMO in un'intervista ad Andrei Razin, ministro dell'agricoltura e dell'alimentazione della regione di Mosca.

Secondo Razin, quest'anno si sono aperti nuovi mercati di esportazione. "Austria, Indonesia, Irlanda, Malesia, Norvegia, Slovenia, Filippine, Svizzera e Argentina", afferma Razin. "Di recente, i nostri cetrioli sono stati spediti per la prima volta in Unione europea".

Il ministro ha spiegato che la maggior parte del cibo venduto nella regione di Mosca viene prodotto nella regione stessa. La Cina è un importante mercato di esportazione, ancora in crescita, ma ora si stanno aprendo sempre più mercati.

Per i fornitori dell'Ue, dal 2014 non è possibile esportare frutta e verdura in Russia, a causa dell’embargo. Da allora la Russia ha investito molto nella produzione orticola domestica.

Fonte: Riamo.ru


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto