Il punto della situazione con Raffaele Bucella di Granfrutta Zani

Kaki, una campagna regolare

Vendite regolari sia in Italia sia all'estero, prezzi discreti, qualità ottima. Per Raffaele Bucella, responsabile commerciale per l'Italia di Granfrutta Zani, finora il mercato sta procedendo bene e senza scossoni. Il riferimento è al kako Tipo romagnolo.

"La qualità del prodotto è ottima - esordisce - anche se in termini di volumi registriamo un calo del 20-30% rispetto alla media di altre annate. Il motivo è da ricercarsi anche nelle gelate primaverili, che hanno contribuito a diminuire la carica sulle piante".

La maggior parte delle vendite di Granfrutta Zani è rivolta alla Gdo italiana, mentre all'estero il prodotto viene acquistato da catene di supermercati in Svizzera e Austria, per lo più nelle zone dove vi sono comunità di origine italiana. 

Foto d'archivio

I kaki, una volta raccolti, vengono trasferiti nello stabilimento. Qui Zani ha fatto la scelta di lavorarli e calibrarli immediatamente, suddividendoli a seconda del grado di colorazione. Vengono stoccati prima in magazzino e poi, 3-4 giorni prima della vendita, messi in cella di detannizzazione per portarli a maturazione.

Da sinistra, Raffaele Bucella e Sandro Zani in una foto del 2019

Negli ultimi anni, il kaki ha comunque garantito un minimo di redditività, anche nelle annate meno soddisfacenti. "La coltura non necessita di grossi investimenti. I costi di gestione sono bassi. Una potatura, un intervento o due contro la mosca. La raccolta, in genere, si effettua in un solo passaggio", conclude Bucella.

Contatti
OP Granfrutta Zani
Via Monte Sant'Andrea
48018 Granarolo Faentino (RA)
Tel.: +39 0546 695211
Email: buc@granfruttazani.it 
Web: www.granfruttazani.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto