Temperature roventi in Namibia e nel Capo Settentrionale

Inizio ritardato per la stagione dell'uva da tavola sudafricana

Nella regione del fiume Orange, le cultivar precoci di uva possono avere da sette a dieci giorni di ritardo rispetto alla stagione precedente. Quelle di mezza stagione da tre a quattro giorni. Con le cultivar tardive, si prevede che la stagione raggiunga una normale data di inizio stagione.

Non tutti i produttori di uva da tavola dell’ Orange River si aspettano un inizio tardivo. Alcuni dicono che seguiranno il solito programma.

La regione ha registrato temperature molto più basse del solito, a causa dei forti fronti freddi di questo inverno sul Capo Occidentale.

Le conseguenze del freddo del Capo si sono fatte sentire nel sud della Namibia. Anche nella Aussenkehr Valley, la stagione dovrebbe essere in ritardo, da cinque o sette giorni circa, con inizio intorno alla settimana 46.

Le temperature sono tornate alla normalità in Namibia e nella regione del fiume Orange. Nel Capo Settentrionale il termometro è salito a 42°C nella 42ma settimana. Ovviamente, da ora in poi il clima caldo può cambiare il quadro della situazione.

Le prossime tre settimane saranno importanti per lo sviluppo del colore delle varietà tardive.

Dal Limpopo, la prima area di produzione di uva da tavola del Sudafrica, si spera che comincino ad arrivare le prime uve, entro la 45ma settimana.

Il clima fresco favorisce lo sviluppo degli acini
In Namibia, gli acini delle cultivar precoci hanno attualmente un diametro compreso tra 14 e 18 mm. Il clima più fresco durante la divisione cellulare ne ha favorito lo sviluppo, secondo un viticoltore. Si prevede una stagione molto soddisfacente, con un raccolto superiore alla media.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto