Spagna vs Paesi Bassi

Quando il packaging fa la differenza

C'è chi punta sulla sostanza, chi sulla confezione, e chi su entrambi gli aspetti. E, a seconda del diverso packaging, ci sono costi differenti e anche prezzi di vendita diversificati.

E' il caso di questi peperoni, in vendita in un mercato all'ingrosso. Una premessa: il grossista dice che in questo periodo il prodotto italiano, almeno da chi si rifornisce di solito lui, non è molto e presenta anche problemi di qualità, per via delle condizioni climatiche. 

Fatta questa premessa, il peperone olandese si presenta in confezioni di cartone che "parlano", con molte informazioni, specie sull'azienda (che ha oltre 100 anni di storia alle spalle). "Si tratta degli ultimi peperoni olandesi che prendiamo - spiega il grossista - perché poi la stagione non consente loro di avere a disposizione un prodotto della qualità che cerchiamo noi".

Il peperone rosso olandese proposto in queste confezioni costa all'ingrosso circa 2 euro al kg. Qualche decina di centesimi in più se si tratta del giallo.

Diversa la situazione del peperone acquistato in Spagna. Si tratta di casse in plastica "alla vecchia maniera". Il prodotto è di buona qualità e il prezzo è più basso, fra 1,35 e 1,50 euro/kg a seconda del calibro. Insomma, anche il packaging fa la differenza. 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto