La scelta di Futura per continuare a operare in qualsiasi parte del mondo

Video tutorial con spiegazione nelle lingue locali

L'azienda Futura, specializzata in macchine per la lavorazione dell'ortofrutta, sta procedendo con i collaudi agli impianti prima della spedizione in tutto il mondo, non prima però di aver realizzato appositi video tutorial, specie per le macchine che devono essere montate in nazioni che hanno forti restrizioni a causa del Covid-19. Lo conferma il responsabile Omar Papi.

Un fotogramma dei tutorial

"Operando con stabili organizzazioni commerciali e tecniche in 16 paesi nel mondo, di cui la maggior parte extra UE, già dal mese di aprile abbiamo attivato il montaggio e l'installazione tramite i nostri partner locali. Ad esempio, abbiamo effettuato installazioni in Russia, Perù, Spagna, Kazakistan, Iran ed Egitto, oltre a svariati impianti installati nel territorio italiano, dove le cose sono molto più semplici".

Un momento delle riprese con più videocamere, per realizzare diverse inquadrature sulla medesima macchina

Il cambio di passo è avvenuto quando, realizzando i video tutorial per i partner nei paesi di installazione, si è proceduto a mettere sottotitoli anche nelle lingue originali. "Il fatto è che, in certe nazioni, non tutti sono padroni dell'inglese, per questo abbiamo deciso di aggiungere la lingua locale, proprio per facilitare gli installatori e favorire la massima comprensione. I video tutorial hanno le informazioni necessarie per la corretta installazione, test e collaudo delle nostre linee, nonché delle sezioni dedicate alla manutenzione ordinaria e a come risolvere possibili anomalie".

Già da tempo, tutti gli impianti sono gestiti e monitorati in remoto, grazie all'applicazione Futura Smart Grading, che si usa con un semplice accesso internet. "Con grande soddisfazione – aggiunge Papi - possiamo confermare che, anche nei primi 8 mesi di questo "strano" 2020, pieno di novità e difficoltà, siamo riusciti a consegnare e installare in tempo tutti gli impianti venduti. La settimana scorsa, per esempio, abbiamo collaudato e spedito una linea per Bukara, in Uzbekistan.

"Il nostro anno commerciale è sostanzialmente concluso e le ultime consegne verranno effettuate in Italia, mentre altre due linee sono in Kenya, pronte per la prossima stagione dell'avocado, che partirà a febbraio 2021. Nonostante tutte le difficoltà incontrate, possiamo confermare che il nostro fatturato sarà abbastanza allineato a quello del 2019".

Papi conclude dicendo che "già da diversi mesi stiamo lavorando sulle vendite 2021, ancora senza poter effettuare viaggi extra-UE. Ma siamo motivati da tanto ottimismo, al punto che abbiamo confermato il programma fiere 2021, partendo da Fruit Logistica a Berlino, fino a Agrotech expo a Tashkent in Uzbekistan, Agrotech expo ad Almaty in Kazakistan e per fine con Yugagro a Krasnodar, in Russia".

Contatti: 
Futura s.r.l.
Via R. Mattioli 75 
47522 Cesena (FC) Italy 
Tel.: (+39) 0547/632749
Email: info@futura-tecnology.com
Web: www.futura-grading.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto