Avvisi





Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nei frutteti i pali di sostegno in metallo sono piu' vantaggiosi di quelli in cemento

Trellex produce pali di sostegno per frutteti che combinano longevità con stabilità e flessibilità, oltre a essere riciclabili e a garantire un ritorno monetario.

Generalmente, la scelta del sistema di supporto per i frutteti e i sistemi di protezione dipende dai fattori stabilità e longevità. Scegliendo il legno, probabilmente si va a optare per la soluzione più stabile. Ma come si sa, non è uno dei materiali più longevi.

Scegliendo il cemento si può avere la sicurezza di una lunga durata, ma a costo di una ridotta capacità di carico laterale, di un peso elevato e dei costi di dismissione finale.

Jan-Willem van Giessen ne è consapevole e ha deciso di fondare Trellex per cominciare, nel 2019, a produrre pali in metallo ottimizzati. Van Giessen ne è assolutamente convinto: "Grazie agli elevati vantaggi per il cliente, in futuro i pali in metallo giocheranno un ruolo importante nella produzione della frutta e nell'installazione di sistemi di protezione. Pertanto, mi sono assunto i rischi e ho investito con l'obiettivo di diventare leader in questo segmento di mercato specializzato".

Il vantaggio del metallo
"La differenza più grande tra i pali in metallo e quelli in cemento è il peso. I pali in cemento necessari per un ettaro di frutteto dotato di reti anti-grandine hanno un peso di circa 26-30 ton. I pali Trellex corrispondenti hanno un peso di appena 6 tonnellate circa. Un tale peso contenuto genera molti vantaggi, a cominciare dal trasporto, visto che si può caricare un numero di pali 4 volte più elevato rispetto al cemento, il che permette di risparmiare sui costi di trasporto. Inoltre, il peso contenuto semplifica nettamente la gestione del materiale durante la distribuzione e l'installazione. Di conseguenza, la resa d'installazione aumenta e i costi diminuiscono. Infine, il vantaggio forse più importante: il metallo è una risorsa! Quando la pianta sarà rimossa una volta terminato il suo ciclo di vita, i pali avranno un notevole valore residuo. Per il cemento e il legno impregnato gli agricoltori devono pagare i costi di dismissione".

Trellex utilizza solo lamiere in acciaio con copertura in zinco certificata Magnelis®. La copertura da 250 grammi è composta da zinco, alluminio e magnesio e ne assicura la longevità. La sezione ottagonale, combinata con uno spessore del materiale di 2 millimetri su un palo da 95 millimetri di diametro e di 1,5 millimetri su pali di 65 millimetri di diametro garantisce una stabilità ottimale.

La caratteristica distintiva di Trellex è la sigillatura interna. Sigillando i profili, la copertura di zinco non viene compromessa come avviene con la saldatura. La giuntura interna permette di piantare i pali con qualsiasi orientamento, senza limitare l'installazione degli accessori. Un altro optional vantaggioso è la punta ai piedi del palo. Inserendola nel terreno, il palo guadagna un'aderenza maggiore una volta piantato e, più avanti nel tempo, mostra una resistenza maggiore alla pressione verticale, cosa che evita che venga spinto ulteriormente nel terreno.

"Chiaramente, oltre a tutte le caratteristiche tecniche si devono considerare anche i costi. Come società ne siamo consapevoli - conclude Van Giesen - quindi il processo di produzione è stato ottimizzato ove possibile. Ecco perché Trellex può servire il mercato con un rapporto qualità-prezzo imbattibile!"

Per maggiori informazioni:
Markus Ursch
Tel: +39 348 068 6656
Email: markus.ursch@premex-trade.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto