Avvisi

La clessidra





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

O per imminenti impianti oppure per prenotare le piante per il 2020

E' il momento di scegliere la giusta varieta' di nettarine

Nonostante l'annata poco positiva, il mercato delle piante di pesche e nettarine mostra una certa vivacità. Lo afferma il vivaista Daniele Neri il quale però precisa: "Non cercano piante qualsiasi, suggerite da altri, con varietà imposte da altri. Gli imprenditori vogliono andare sul sicuro, per quanto sia possibile, quando si parla di coltivazioni in pieno campo. Ma per andare sul sicuro si intende scegliere varietà che abbiano frutti buoni da mangiare e di buon calibro".

Romagna Big, a sinistra, e Romagna Star

Da non trascurare il periodo medio-precoce, da fine giugno ai primi di luglio per il centro nord. Daniele Neri ha in catalogo Romagna Red, Romagna Star e Romagna Big. Le prime due sono due nettarine a pasta bianca, la terza a pasta gialla.

Romagna Red

"La pasta bianca è sempre più richiesta - aggiunge - l'importante è che sia buona e aromatica. E, aggiungo io, che sia coltivata con criterio, senza troppa acqua, senza troppa fertirrigazione, con la potatura equilibrata e un forte diradamento. Soprattutto, deve essere raccolta al momento giusto, non in anticipo".

"Romagna Red è buonissima al gusto - dice Neri - per questo chi l'ha venduta confezionata ha ottenuto prezzi elevati rispetto alla media di analoghi prodotti di scarso sapore e calibro. Ma anche l'agricoltore che raccoglie in bins, se ci sa fare, ottiene una PLV media di 18mila euro a ettaro. Tutto sta nel produrre un buon calibro e Romagna Red ha ottime potenzialità in tal senso".

Daniele Neri in una foto d'archivio con alcuni esemplari di Romagna Red raccolti la scorsa estate

Per tutte e tre le varietà servono accortezze agronomiche. Neri raccomanda la potatura e il diradamento: solo intervenendo con precisione si raggiunge l'obiettivo. "Se in una pianta abbiamo 100 frutti di calibro A, oppure 50 di calibro AAA, il peso totale è simile, ma il prezzo al kg è il doppio. Si spende di più nel diradamento per eliminare più frutti, ma si risparmia nella raccolta. E la PLV sale di molto. Purtroppo questo tutti lo sanno in teoria, ma pochi lo applicano nella pratica".

Contatti:
Daniele Neri Vivai Piante
Via Sacramora 15
48018 Faenza (Ravenna) - Italy
Tel./fax: +39 0546 639169
Cell.: +39 335 5353085
Email: info@danielenerivivai.com
Web: www.danielenerivivai.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto