Azienda di Bolzano realizza impianti per risparmiarne fino al 95 per cento

Acqua di processo: una sfida da affrontare

Risparmiare fino al 95% di consumo idrico, grazie a una tecnologia di pulizia e recupero costante delle acque di "processo". Con questa definizione si intende quell'acqua che si usa per il lavaggio e il trasporto della frutta. A proporla è una ditta della provincia di Bolzano, la Ecorecycling.

Nella lavorazione post raccolta di frutta e verdura – nella cernita e nel lavaggio – l'acqua è uno degli elementi più importanti da considerare, vista la crescente sensibilità sul tema, ma anche per la carenza oggettiva in molte zone di produzione.

"Spesso gli operatori non si rendono conto – si legge in una nota aziendale - ma da conteggi effettuati presso alcuni magazzini frutta, per esempio nella lavorazione delle mele, la quantità di acqua consumata annualmente spesso supera agevolmente 100.000 metri cubi. Questo dato fa pensare".

In determinate zone (come Germania, Austria, Paesi Bassi) il costo dell'acqua pubblica raggiunge i 4 euro/m³. E' facile immaginare a quali costi si va incontro, per non parlare di quelle zone dove esiste una carenza cronica di risorse idriche. 

"La nostra azienda – continua l'azienda – ha a disposizione una tecnologia di pulizia e recupero costante delle acque di "processo", che permette di risparmiare fino al 95% di acqua. Acqua cosiddetta di "processo" si definisce come quell'acqua che si usa per il lavaggio e il trasporto della frutta. E, visto che ci siamo, parliamo anche di igiene e salute: l'acqua di processo è soggetta a carichi di sostanze indesiderate. Se non si cura il costante riciclo idrico, questi ricarichi si ripercuotono negativamente sulla qualità della frutta stessa".

I sistemi moderni di trattamento delle acque di processo permettono di mantenere una costante qualità di acqua praticamente a livello potabile o almeno vicini al potabile, livelli mai raggiunti in passato. Inquinanti biologici come Listeria, colibatteri, antiparassitari, se presenti, e altre sostanze indesiderate sono eliminati con procedimenti combinati che assicurano una qualità ottimale del prodotto lavorato.

"Sistemi di lavaggio della frutta – conclude la nota - sono adatti a mettere a disposizione del consumatore frutta "ready to eat", cioè pronti al consumo".

Contatti:
Ecorecycling kg des Winfried Felderer & Co
Via Peter Anich-Straße, 10
39011 LANA (BZ) ITALY 
Tel.: +39 0473 445571
Email: eco@meran-o.com
Web: www.meran-o.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto