Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Previsto termine anticipato della stagione a fine dicembre

Le mele del plenilunio segnano un raccolto inferiore rispetto a un anno fa

Nella notte del 13 ottobre 2019, una luna piena illuminava un'azienda biologica di Münch, situata nel cuore dell’Altes Land, consentendo una serie di attività. Come ogni anno, le mele full moon della varietà Jonagored sono state raccolte quella notte di plenilunio.

Questo ambito frutto viene venduto per la maggior parte al cliente principale, la Tegut, ed è già disponibile nei negozi. Tuttavia, il volume di produzione è molto al di sotto dei livelli dello scorso anno, ha dichiarato il comproprietario Marco Bartels a un giornalista di Freshplaza.


La figlia Marie e il padre Claus-Peter Münch dell’omonima azienda biologica sita nel cuore dell’Altes Land. / Immagine: Freshplaza.de.

Per molti anni, la varietà Jonagored è stata raccolta alla luce della luna piena. I consumatori hanno accolto questa mela molto positivamente. Molti clienti della Tegut attendono ogni anno le mele del plenilunio: "Jonagored è l'ideale come varietà da raccogliere di notte. Dato che l'intero frutteto di Jona di Münch ha una resa melicola molto più bassa, quest'anno, i frutti di conseguenza sono più grandi".


Fase di raccolta durante la notte di luna piena.

Fine della stagione precoce
Ma queste mele croccanti e ricercate saranno disponibili in commercio solo per poco tempo, quest'anno. Bartels prevede: "La quantità di mele full moon è decisamente inferiore rispetto allo scorso anno. Nell'ultima stagione, questi frutti sono state forniti fino alla fine di gennaio, ma per questa stagione si prevede che la commercializzazione terminerà entro la fine di dicembre".

Diverse telecamere accompagnano i raccoglitori, alla luce della luna piena. 

La domanda di mele biologiche è in costante crescita
Dal 1983, Claus-Peter Münch commercializza la frutta biologica dei suoi frutteti. Attualmente, l’azienda a conduzione familiare è uno dei maggiori produttori indipendenti di mele da dessert biologiche in Germania. Il flusso commerciale viene distribuito tramite la propria società ai vari dettaglianti e grossisti di alimenti naturali, e ad altri clienti.

Sulla destra: la frutta biologica può essere conservata molto più a lungo grazie alla procedura di immersione in acqua calda. Secondo Münch, tale trattamento è chiaramente più efficace di quello convenzionale. Questo è il primo impianto di termo-trattamento in Germania, attualmente ancora presso l'azienda agricola.

Il potenziale dei frutti biologici di base è enorme, ha dichiarato Claus Peter Münch durante la visita di Freshplaza all'azienda, all'inizio di ottobre. "Sono attesi grandi cambiamenti strutturali sociali in Germania, nei prossimi anni. Dal punto di vista del commercio, tuttavia, è davvero necessaria una maggiore ricerca sui consumatori".

A destra: la tecnologia di confezionamento all'avanguardia e attenta al trattamento dei frutti è disponibile presso l’azienda della famiglia Münch.

In termini di varietà, le diverse selezioni Jona, nonché Elstar e Topaz sono ancora quelle principali della Bio-Hof nell’Altes Land. "Anche Natyra e Santana sono in crescita nel settore biologico. Per soddisfare la domanda, pianteremo 10.000 nuovi alberi di queste due varietà".

Per maggiori informazioni:
Bio Obst Münch GmbH & Co. KG
Siebenhöfen 29
21723 Hollern
Tel.: 04141 - 70610
Fax: 04141 - 76775
info@bioobstmuench.de  
www.bioobstmuench.de     


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto