Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Frutta e verdura acquistata a prezzi d'asta e rivenduta con un sovrapprezzo

Ogni notte, il grossista Ali Arslan si reca dal suo luogo di residenza - Emmen, nei Paesi Bassi - al mercato all'ingrosso di Brema, dove vende ortaggi freschi di serra ai clienti locali. Insieme a suo figlio Ali, ha gradualmente ampliato la Aysa Lebensmittel GmbH, fondata nel 2014, in una società commerciale riconosciuta. Il segreto? "I nostri prodotti vengono raccolti al mattino e commercializzati nell'arco di una sola giornata".


Il direttore Arslan al suo posteggio nel mercato all'ingrosso

Cinque anni fa, tutto è iniziato con un piccolo stand al mercato all'ingrosso; ora l'azienda a conduzione familiare è una delle realtà di maggior successo al mercato di Brema. L’azienda serve una clientela prevalentemente turca (circa il 70 per cento), non solo nell'area di Brema, ma anche sui mercati all'ingrosso della Ruhr.

La coltivazione orticola olandese in serra rappresenta la competenza chiave di quest’azienda in rapida crescita. "Forniamo fino al 95 per cento di cetrioli provenienti dal suolo olandese", afferma il proprietario Ali Arslan. Per motivi stagionali, tuttavia, l'offerta dai Paesi Bassi sta diventando sempre più scarsa. "La qualità, in questo momento, non è sempre la migliore. Di conseguenza, prevediamo di passare alle verdure spagnole all'inizio di novembre, sebbene i prodotti olandesi generalmente siano i più richiesti".


Melanzane dal Belgio.

Interessante sovrapprezzo per frutta e verdura
Mentre sono imminenti i cambiamenti stagionali di cetrioli, peperoni e melanzane, altre classiche colture olandesi da serra ora sono disponibili tutto l'anno. "Siamo in grado di consegnare pomodori Prominent olandesi tutto l'anno, ma la Spagna sarà naturalmente in testa tra novembre e marzo. Già all'inizio di settembre, notiamo che i prezzi dei prodotti olandesi in serra aumentano, in linea con la carenza dell’offerta".


I pomodori Prominent olandesi sono disponibili tutto l'anno.

Tuttavia, il rivenditore ha trovato un canale di vendita interessante e redditizio. "Acquistiamo i nostri prodotti sul mercato aperto o a prezzi d'asta, e li rivendiamo qui in Germania con un sovrapprezzo".

Importazioni dirette dalla Turchia
Oltre alla gamma principale olandese, la giovane società commerciale è impegnata nell'importazione diretta di referenze fresche dalla Turchia. Le specialità orticole provengono principalmente da coltivazioni locali e non possono arrivare dai Paesi Bassi e, comunque, solo in volumi limitati.


Con le mini zucchine turche si ottengono margini interessanti, secondo Arslan. Le varietà di zucchine "tradizionali" sono vendute in media a 4-5 euro/cartone, mentre le mini zucchine sono vendute a 9 euro/cartone.

"Le nostre mini zucchine e i peperoni provenienti dalla Turchia sono sempre un successo: anche in questo settore prestiamo molta attenzione alla filiera corta. Cioè, le merci vengono imballate in modo intelligente per mantenerle fresche e vengono poi vendute presso lo stand entro una settimana dalla raccolta".

Per maggiori informazioni:
Aysa Lebensmittel Großhandel - Import/Export
Inh. Ali Arslan
Großmarkt Bremen
Tel: +31 615120036
aysabremen@gmail.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto