Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Tendenza in calo per i funghi bianchi

Aumento della quota di mercato dei funghi bruni e bio nel commercio tedesco

Nel 2018, in Germania, sono state prodotte 79.150 ton di funghi commestibili. Di queste, 76.000 ton erano di funghi tradizionali, di cui 69.000 ton destinate al mercato del fresco, e 3.150 ton riguardavano i cosiddetti funghi nobili, che hanno registrato un nuovo record.

Oltre il 95 per cento dei funghi di produzione nazionale sono funghi champignon. I funghi bruni stanno diventando sempre più popolari e stanno guadagnando un'ulteriore quota di mercato. Guardando agli ultimi quattro anni, la loro quota è aumentata da 16.000 tonnellate a oltre 26.000 tonnellate. Per i funghi bianchi, la tendenza è in lieve calo (da 42.000 a 40.000 ton), come indicato dall'Agrarmarkt Informations-Gesellschaft mbH (AMI) per il Bund Deutscher Champignon- und Kulturpilzanbauer.

Per quanto riguarda la richiesta di funghi biologici, la loro quota è del 5,5 per cento, con una leggera tendenza al rialzo e, in parallelo, uno sviluppo delle spese. L'anno scorso, la quota di funghi biologici è stata del 10 per cento, con il 90 per cento di funghi convenzionali. Negli ultimi quattro anni è aumentata anche la spesa dei funghi domestici, mentre per i funghi nobili è risultata leggermente in calo. Il loro acquisto avviene prevalentemente nei discount (57 per cento), come accade anche per le verdure, anche se non così evidente (51 percento).

Il mercato tende a unità di imballaggio più piccole
Si sono diffusi maggiormente gli imballaggi più piccoli. Le ciotole da 500 g sono diminuite in modo significativo. Sono state aggiunte unità da 250 g e anche shell da 400 g. La loro quota è poco più del 30 per cento. I prodotti sfusi risultano meno diffusi. Diverse altre confezioni completano la gamma di imballaggi.

Fonte: BDC / AMI


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto