Un frutto a marchio DOP

Il principale produttore europeo di pere Ercolini e' un comune spagnolo

E' cominciata la campagna della Pera de Jumilla a marchio DOP, con una previsione di produzione pari a un milione di chili di pere certificate.

L'assessore murciano all'agricoltura Miguel Ángel del Amor si è recato i visita presso un’azienda che coltiva questo frutto di proprietà della Cooperativa Hortofrutícola Campos de Jumilla e ha sottolineato che il comune di Jumilla conta attualmente poco più di mille ettari di produzione e un volume medio annuo compreso tra 25 e 30 milioni di chili di pere.

Circa 250 ettari sono dedicati alla varietà Ercolini, con una produzione da sei a sette milioni di chili, e circa 50 ettari vengono già coltivati in regime biologico, con una produzione di 1.100 tonnellate. Jumilla si è consolidato come la maggiore area di produzione per le pere Ercolini, sia in Spagna che nel resto d'Europa.

Degno di nota è il fatto che, a livello regionale, "un totale di 1.200 ettari sono dedicati alla coltivazione della pera e più del 90% della produzione di frutta nella Murcia viene fornita da Jumilla".

Quasi tutta la produzione di pere Ercolini viene venduta sul mercato spagnolo, a eccezione di Italia, Arabia Saudita ed Emirati Arabi, dove viene esportata come prodotto gastronomico. Le colture non certificate trovano collocazione nei mercati internazionali come il Sud America, il Nord Europa e il Marocco.

Fonte: murciaeconomia.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto