Le verdure fresche sono chiaramente in crescita, mentre i crauti sono un po’ in calo

In Svizzera, le verdure estive locali stanno lentamente arrivando sul mercato. Nel panorama del commercio interno, sono disponibili colture in pieno campo di tutti i tipi, ma anche pomodori e cetrioli coltivati in serra. Alla Dreyer AG, con sede a Gerolfingen, si cerca di fornire le classiche specialità aziendali - crauti e barbabietole - anche nelle stagioni più calde. In inverno, invece, sono particolarmente apprezzati i prodotti trasformati. Ed è per questo che dovrebbero cercare di andare in una nuova direzione, dice David Dreyer, manager di quarta generazione dell'azienda familiare che oggi ha più di cento anni.

Karin, David and Philipp Dreyer. David (al centro) guida la Dreyer AG come manager della quarta generazione.

Per quanto riguarda la fornitura attuale della Dreyer AG, in questo momento viene data priorità alle verdure fresche, se possibile provenienti dalla regione di coltivazione di Seeland. Tra gli altri, i pomodori coltivati in serra localmente stanno caratterizzando l'assortimento. "I pomodori vengono sempre più coltivati in Svizzera, compresi i pomodori colorati e quelli datterino", afferma Dreyer. La merce fresca viene consegnata principalmente alle gastronomie regionali come prodotto sfuso, o in contenitori. I prodotti trasformati, come i crauti e l'insalata di barbabietole, vengono commercializzati in tutta la Svizzera.

Il rivenditore vede delle evidenti differenze tra aree rurali e grandi città. "Nelle grandi città, la domanda di prodotti biologici è maggiore e le differenze sono evidenti anche tra i singoli centri: nella città più vicina, Biel, il potere d'acquisto è notevolmente inferiore rispetto, ad esempio, a Berna o a Zurigo".

Parte dell'assortimento della Dreyer AG

Crauti come prodotto estivo?
Crauti, barbabietole sott'aceto e altri prodotti trasformati, sono da anni il punto di forza dell'azienda familiare. Tuttavia, i prodotti diffusi in tutta la Svizzera, provenienti dall'impianto di produzione interno, tendono a registrare volumi di vendita sfavorevoli solo in primavera e in estate, ammette Dreyer. "Nelle stagioni più calde, cerchiamo di presentare questi prodotti come contorni per alimenti grigliati. In qualche modo, nella testa delle persone, perlomeno di quelle un po' più antiquate, i crauti sono solo un prodotto invernale. In linea di massima, però, nulla impedisce che questo prodotto possa essere mangiato crudo, come contorno".

La materia prima proviene dagli orti delle aree circostanti e viene lavorata nell'impianto proprio di produzione.

La classica stagione di punta per i prodotti orticoli trasformati inizia di solito a metà settembre, quando le temperature scendono, e dura fino all'inizio della primavera. In passato, il commercio di crauti è stato il pilastro della produzione dell'azienda.

Al momento, la Dreyer AG tende ad fornire una gamma più ampia di verdure fresche, a causa delle crescenti sfide che ha dovuto affrontare. Dreyer: "Suppongo che il rapporto tra le due divisioni, fresco e trasformato, sia attualmente 50/50. Fino a qualche anno fa era ancora del 70/30. Gli ortaggi freschi sono chiaramente in aumento, mentre i crauti sono un po' in calo".

La lunga estate 'preoccupa'
Secondo Dreyer, questo non è solo il risultato di un interesse minore da parte delle giovani generazioni per questa specialità, ma anche del cambiamento climatico. "L'anno scorso, il clima ha fatto ben sperare per i crauti: c’è stato molto caldo fino ad ottobre, quindi i consumi hanno suscitato preoccupazione. Alla fine abbiamo avuto quasi troppa materia prima rispetto alle vendite, motivo per cui le scorte sono in parte aumentate. Per quest’anno speriamo in un livello di umidità sufficiente, durante il periodo di coltivazione. Inizieremo la raccolta a inizio-metà agosto, sperando in un autunno nella norma, senza temperature elevate, in modo da poter avere vendite normali ".

Contatti:
DREYER AG 
Frenschenbergstrasse 7 
CH-2575 Gerolfingen
+41 32 396 00 00
verkauf@dreyer-ag.ch 
www.dreyer-ag.ch 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto